Autore,  Collaborazione,  Review party

Review Party:” Nei miei occhi, nel tuo cuore” di Giusy Viro!

Buon giorno miei cari lettori! Oggi vi parlo di un romanzo di Giusy Viro che mi ha rapito completamente e mi ha trasportato un po’ a Roma e un po’ a Londra e un po’ a Venezia. Siete pronti a scoprire perchè viaggiamo cosi tanto?


Edward diplomatico inglese, torna a Roma dopo quindici anni. I ricordi di un doloroso passato affiorano nella sua mente, un passato che ha lasciato nell’animo dell’uomo cicatrici profonde… legate all’immagine di una donna, l’unica che sia stata in grado di rubargli il cuore.

Fino a quando il destino capriccioso non si diverte a giocare con la vita dell’ uomo. Il fortuito incontro con Martina in uno dei luoghi simbolo della capitale: la Fontana di Trevi…

Cosa lega Martina e Edward? Quale sarà il filo sottile che tra passato e presente segnerà i loro destini? Potrà quella fontana considerata magica nell’infanzia della ragazza guarire le ferite che Edward si porta dentro? Le cose possono cambiare se osservate con gli occhi dell’ amore?

Le favole di una bimba possono diventare realtà.


Che cosa succederà tra i due? Martina riuscirà a guarire davvero le ferite di Edward oppure sarà lui stesso a creare delle crepe nella vita universitaria di Martina? Come mai lui ha cosi tante ferite che quando atterra a Roma non è più come quindici anni fa quando era arrivato per la prima volta?

Quando Edward atterra a Roma, subito iniziano ad affiorargli brutti ricordi di quindici anni fa, quando a suo tempo frequentava lì l’università. Menomale che insieme a lui ci sono i suoi due colleghi che riescono a distrarlo dai pensieri negativi.

Cosa gli diranno i suoi colleghi?
Avrà raccontato loro il suo passata o si sarà tenuto tutto dentro?
Sarà vero che non vede l’ora di ritornare nella sua amata Londra e quindi di concludere velocemente l’affare?

Ho amato questo libro perché mi sono ritrovata nella protagonista, Martina, poiché fin da piccola ha sempre creduto nella magia della Fontana di Trevi e nella leggenda secondo cui si possano realizzare i propri sogni una volta diventati adulti.

La voglia della protagonista di diventare qualcuno di importante e di fare del bene alle altre persone, diventando un medico, mi ha fatto scommosso e fatto battere il cuore.

Ma non è tutto oro ciò che luccica, infatti Martina si scontrerà con Edward in bici e cosa succederà fra i due? Cosa accade quando per la prima volta si guardano in volto?

La scrittrice ci descrive i luoghi che i protagonisti visitano per aiutare il lettore a visualizzare perfettamente dove è ambientato il romanzo, rendendo partecipi e presenti all’interno della storia i propri lettori.

Il libro è scorrevole e ne permette una lettura veloce, in grado di essere letteralmente divorato dal lettore. Il romanzo mi ha fatto commuovere molto, poiché durante la lettura i fatti narrati si presentavano dinnanzi ai miei occhi come se stessi guardando un film.

La presenza di ambedue i pensieri dei nostri protagonisti è sicuramente un valore aggiunto, soprattutto al lettore curioso di comprendere al meglio le dinamiche del cuore di entrambi i personaggi.

Ma ovviamente non vi posso raccontare tutto io altrimenti che divertimento ci sarebbe nel immedesimarsi nella storia?

Voto: 📚 📚 📚 📚

La vostra Alessia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *