Autore,  Collaborazione,  Segnalazioni

Segnalazione: “Scialla e poi splendi” di Federica Storace

Buon giorno lettori! Oggi vi parlo di una serie di brevi racconti, raccolti all’interno del romanzo di Federica Storace.

“Incoraggiare può cambiarela vita: la nostra e quella degli altri. In un mondo in cui, chi parte sconfitto è destinato a rimanere tale, sostenere ed aiutare è quasi un …viaggiare in direzione ostinata e contraria ma verso traguardi di inimmaginabile valore e bellezza” (Federica Storace, Scialla e poi splendi, Pedrazzi Editore)


Storie vere, quasi “istantanee” dei ragazzi di oggi con i loro sogni, problemi, attese, desideri… nate dall’esperienza personale dell’autrice.“Flash”, adatti sia ad un pubblico giovanile che, in queste vicende, può specchiarsi e riconoscersi, sia per tutti coloro che sono interessati ad affacciarsi sul mondo dei ragazzi d’oggi con tutte le sue ricchezze e contraddizioni.Storie che lasciano ampio spazio all’interpretazione e riflessione personale su quelle giovani generazioni che sono il nostro futuro ed il domani della società.Varie le tematiche trattate: bullismo, uso dei social media, difficoltà di relazione, anoressia… tutte affrontate sempre con garbo, ironia, serenità.Un filo conduttore unisce le diverse vicende narrate: ciò che resta fondamentale, anche in una società come la nostra, in grado di rispondere e persino di saziare apparentemente ogni tipo di esigenza, è e resta l’amore.Di cui si parla tanto, forse troppo, ma senza coglierne l’essenzialità ed il significato ultimo. Quel senso che ha in sé la potenzialità di trasformare ed indirizzare scelte ed esistenze. Forse anche l’intera società.


Bullismo, uso dei social media, difficoltà di relazione, anoressia e chissà cosa altro possiamo trovare all’interno. La presenza di tematiche importanti mi spinge a interessarmi per capire come verranno trattate, poiché estremamente complesse da affrontare con superficialità.

La vostra Clara

PS: non dimenticatevi di sostenerci sul sito di Ko-fi, offrendoci un caffè. Se volete aiutarci a pagare le spese del blog, vi basterà andare a cliccare sull’immagine nella colonna di destra. A chi ci sostiene nel silenzio vogliamo dire Grazie di cuore, state aiutando tre ragazze in una passione alle volte costosa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *