Autore,  Segnalazioni

Segnalazione:”Era mia madre” di Gianni Brandi!

Hello readers, oggi vi segnalerò una storia particolare e ammaliante, dove un uomo perde la sua amata madre e subito dopo la sua morte accadano avvenimenti strani, che hanno del soprannaturale. Cosa farà il nostro protagonista?

jhdr_vivi

Fabio è in procinto di partire in viaggio con moglie e figlia al seguito. Saluta la madre che versa in condizioni di salute precarie, legata alla bombola dell’ossigeno da anni, particolarmente stremata ed afflitta. Arrivato a destinazione, trascorre una giornata in pieno relax, ma una telefonata in piena notte lo scuote: la madre si è spenta improvvisamente. Oltre al dolore, forti rimorsi di coscienza lo assalgono. Di ritorno a casa, rivede sconvolto la madre sul letto di morte. Trascorre la notte successiva nella casa materna e sente una serie di strani rumori che gli fanno avvertire i passi della madre nell’abitazione. Col passare dei giorni, Fabio ritrova gran parte dello spirito ed intraprendenza che aveva perso, spinto proprio dalla presenza occulta della madre che lo guida in ogni sua azione, infondendogli sicurezza e creatività. Fino al punto di cavalcare vecchi sogni, come la scrittura di romanzi e a diventare uno scrittore di successo. Spinto dal sostegno di un misterioso editore americano, che lo nomina responsabile della filiale a Milano della casa editrice americana, Fabio si dedica completamente alla nuova attività, trascurando però col tempo sempre più la famiglia. Nell’Aprile del 2023 esamina una proposta editoriale: la storia autobiografica di una donna che, profondamente delusa dal marito, è quasi decisa a lasciarlo e sta frequentando un altro uomo. Leggendo l’opera, Fabio capisce che le vicende lo riguardano in prima persona: il libro è stato scritto da sua moglie Laura sotto mentite spoglie! Sconvolto, si troverà di fronte ad un bivio: scegliere tra le ambizioni lavorative ed il ritorno ad una vita familiare serena. Con il timore che sia troppo tardi…


La sinossi è accattivante e carica di una strana elettricità che rende questo libro dalle tinte spirituali, dove un figlio si ritrova da un giorno all’altro senza la sua dolce madre e scopre con tempo che nella sua casa accadono degli avvenimenti inquietanti.

Cosa nasconderanno le mura di quella vecchia casa?

La vostra Sara!

PS: non dimenticatevi di sostenerci sul sito di Ko-fi, offrendoci un caffè. Se volete aiutarci a pagare le spese del blog, vi basterà andare a cliccare sull’immagine nella colonna di destra. A chi ci sostiene nel silenzio vogliamo dire Grazie di cuore, state aiutando tre ragazze in una passione alle volte costosa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *