Literary Romance,  Review party

Review Party: “Remember Tiffany” di Francesca Baldacci!

Hello readers, oggi ritorneremo indietro nel tempo, più precisamente nei grandiosi anni sessanta, dove la vita era circondata dalla musica e dai balli sfrenati, curiosi?

Questo piccolo romanzo è stato davvero una dolce lettura, non credevo mi sarebbe piaciuto così tanto, visto che non è proprio il mio genere di lettura ed ero un po’ dubbiosa alle sue prime righe.


La storia è ambientata nei nostri tempi, però è più un flashback di ricordi delle due protagoniste: Gisella e Camilla. Ci introducono con il loro racconto nei fantastici anni sessanta, quando la vita era semplicemente più danzante e la musica veniva conosciuta solo grazie ai jukebox e i giradischi. Era una vita spensierata la loro, aiutavano i genitori nel loro albergo di famiglia -Sole e Mare-. Passavano il tempo a lavorare sodo preparando colazioni, pranzi, cene e a fine serata si preparavano per andare al cinema o a fare quattro passi ballerini al -Blue river-, le loro estati erano sempre piene di sorprese, di nuove conoscenze e dolci amori.


Gisella e Camilla sono due sorelle dal carattere totalmente diverso: una è più peperina, piu coraggiosa e sfacciata, la seconda è più dolce, sognatrice e timida, insomma si completano come due perfette metà di un cuore. Non dimentichiamoci della loro piccola Robertina, che dona sempre un tocco ironico alle loro vite!

Francesca Baldacci ha davvero una mente maestrale, la sua scrittura non è per niente noiosa o lenta, anzi ha un qualcosa di particolare che ti accoglie come un caldo abbraccio e ti incita a finire ogni capitolo iniziato.


Remember Tiffany mi ha trasportata in un epoca che di cui spesso sono ammaliata- gli anni sessanta- dove le relazioni erano ancora “vive” a portata di mano, i sorrisi, le carezze e i rapporti erano vividi e sinceri. Mi sono sempre sentita di vivere un epoca che non era mia e con questa narrazione ho vissuto anch’io per qualche ora in quei sfiziosi e colorati anni. 

Ho divorato il libro nel vero senso della parola, ve lo assicuro. È pieno di sentimenti contrastati e di fugge dai propri genitori per uscire con gli amici o con il proprio principe azzurro, il suo formato magari può essere un po’ più piccolo rispetto ad altri romanzi, però i suoi ingredienti sono tantissimi e deliziosi!


Devo ringraziare la casa editrice -Literary Romance- per questa squisita lettura, da oggi apprezzerò di più i -Romance- e questo è tutto merito loro. 

Se amate le storie leggere e colme di emozioni e sentimenti, allora -Remember Tiffany- fa proprio al caso vostro!

E a voi ha incuriosisce questo piccolo racconto? Avete anche voi un animo ballerino e un cuore vintage?

                     

   Voto 📚📚📚📚 /5

La vostra Sara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *