Collaborazione,  Cover Reveal,  Genesis Publishing,  Segnalazioni

Release blitz:” Temporali estivi” di Sergio Rossa!

Buona sera lettori! Oggi vi segnalo un romanzo di Sergio Rossa edito della Genesis Pubblishing, una storia dalla profonda introspezione che si pone l’obiettivo di approfondire eventi quotidiani, portando alla luce gli aspetti più intimi e delicati. Siete curiosi?


Una moglie tradita, un marito infedele, un artista disilluso, una ragazza aperta e vitale, un uomo incalzato dalla morte, una donna tormentata e un cagnetto birichino. Nel corso di una lunga estate calda, tra amori, infedeltà, accomodamenti e distacchi, sei personaggi si ritrovano al centro di rivolgimenti esistenziali che aprono loro orizzonti imprevisti, forieri di nuove opportunità. Il testo segue le vicende affettive dei protagonisti dal loro burrascoso apparire fino alla liberazione finale, approfondendo gli aspetti psicologici e comportamentali più che l’effettivo concatenamento temporale degli avvenimenti. In breve, la difficile strada della felicità tra possesso e rinuncia, ovvero la tragica dicotomia dell’amore.


“Era musica cristallina, pura, celestiale; era il librarsi lieve dell’anima nello spazio e nel tempo; era il dolce cullarsi nel vuoto assoluto avvolti da una luce morbida, un po’ triste ma serena, pacata, sicura; era un viaggio verso l’ignoto dove si mescolano desiderio e timore, sicurezza e paura, sogno e realtà.”

Cosa succederà in questa estate? Come mai l’artista è disilluso? Cosa sarà successo all’uomo? Da chi è tormentata la donna? Come ne usciranno da questa estate questi sei personaggi?

Non so voi ragazzi, ma non vedo l’ora di scoprire cosa succederà a questi sei personaggi!

La vostra Alessia!

PS: non dimenticatevi di sostenerci sul sito di Ko-fi, offrendoci un caffè. Se volete aiutarci a pagare le spese del blog, vi basterà andare a cliccare sull’immagine nella colonna di destra. A chi ci sostiene nel silenzio vogliamo dire Grazie di cuore, state aiutando tre ragazze in una passione alle volte costosa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *