Autore,  Segnalazioni

Segnalazione:”La terra canta in Do” di Maurizio Agostini!

Hola lectores! Oggi vi segnalerò un Thriller/Mistery a sfondo storico di Maurizio Agostini colmo di sorprese e coraggio, curiosi?

Secondo romanzo degli ‘investigatori per caso’ Marcello e Francesca che si trovano invischiati nel più grande mistero della vita di Guglielmo Marconi, l’inventore della radio.


Anche se pochi lo sanno Marconi, più irlandese che italiano, pronipote del fondatore della casa di whiskey Jameson & Sons, grande pianista con una personalità modernissima, più che la radio inventò i telefonini. Ma soprattutto creò in vecchiaia un’arma elettromagnetica potentissima, il Raggio della Morte, l’arma segreta citata più volte da Mussolini. Il Duce restò sempre convinto che, se Marconi gliene avesse rivelato il segreto, le sorti della guerra mondiale sarebbero cambiate.

Ma Marconi morì improvvisamente. In un libro a metà tra Marcello Simoni e Marco Pizzuti, Marcello e Francesca, i detective per caso o per necessità dei romanzi di Agostini, incontrano Eleonora, giovane scienziata e lontana discendente di Marconi.

Come li aiuterà Eleonora?

Eleonora ritrova a Levanto in Liguria, nel rudere dove l’inventore effettuava esperimenti con le microonde, dei documenti inquietanti che rivelano particolari inediti dell’attività scientifica e della vita privata del grande inventore e coinvolge Marcello e Francesca sia nell’intrigante avventura marconiana che in un conturbante menage a trois, parallelo a quelli cui sembrava indulgere il grande Guglielmo.

Dalle carte segrete emerge una spy story, che coinvolge governi, politici, scienziati famosi, agenti segreti ma anche puri e semplici millantatori. Le molte piste che si intrecciano e il polverone sollevato ad arte per nascondere la verità, fanno sì che, fino a oggi, la questione dell’arma elettromagnetica marconiana sia stat avvolta nel più fitto mistero.


In un romanzo in cui niente è uguale a quello che sembra, i tre protagonisti, nello svelare il principio costruttivo dell’arma marconiana, basato su una stupefacente intuizione musicale, giungeranno a una conclusione sconvolgente e di grande attualità.

Una sinossi accattivante e coinvolgente, dove la suspence e la storia vanno abbracciati.


Informazioni sul romanzo

Nel primo romanzo di Maurizio Agostini (Aelia Lelia Crispis, L’enigma della Pietra) Marcello e Francesca decifrano l’iscrizione della famosa Lapide custodita nel Museo medioevale di Bologna, mistero che promette di cambiare le sorti del mondo.

La vostra Sara!

Ti piacciono i nostri contenuti? Sostieni il nostro blog donandoci un caffè sul sito di Ko-fi !

+ posts

Sono una ragazza dalle mille sfumature, innamorata dell'intrattenimento intrigante come libri e film incentrati su thriller, fantasy o storici. Amo scoprire nuovi paesaggi ascoltando sempre la musica di Michael Jackson.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *