Buongiorno readers! Come state? Vi va di accompagnarmi in un viaggio nel tempo per il Review party della casa editrice Literary Romance? Ebbene sì, mi sono buttata nella lettura di un bel romance storico, Il messaggero degli Asburgo di Coralie Winka! Lo conosci?

Il messaggero degli Asburgo ci farà assaporare quel gusto dolce e passionale dell’amore?

In seguito alla morte di Carlo il Temerario nel 1477, Marie, la figlia diciannovenne, si ritrova ancora nubile a capo del Ducato di Borgogna, che rischia di dover cedere al Regno di Francia.

Non solo si trova di fronte all’avanzata delle truppe di Luigi XI che le contestano il titolo, ma deve anche affrontare gli abitanti di Gand che si ribellano al costo delle incessanti guerre.

Quando gli Stati Generali le ordinano di non lasciare il castello, può contare solo sull’appoggio di Clotilde, la sua sarta, affinché trasmetta un messaggio a Maximilien degli Asburgo, il solo in grado di proteggerla dalle minacce che le sono rivolte.

A tal fine, Clotilde affronta ogni rischio pur di mettersi in contatto con Hans, il messaggero del Sacro Romano Impero di istanza a Gand. Perfino quello di innamorarsene…

Sarà amore vero quello tra il messaggero e la sarta?

Partecipare a questo Review Party è stato lo sprint più veloce dei miei anni da bookblogger, neanche il tempo di realizzare che avevo premuto invio. Sono felice e grata di averne preso parte e ci tengo a ringraziare la casa editrice Literary Romance per avermi dato quest’opportunità.

Il messaggero degli Asburgo di Coralie Winka è quel breve romance storico che ti prende per mano nel primo capitolo e ti porta attraverso le problematiche di una successione famosa nella storia e tra matrimoni combinati, senza lasciarti mai in disparte.

La storia viene ambientata nel Quattrocento a seguito della morte di Carlo il Temerario, in un clima sociale e politico difficile per la figlia Maria che dovrà lottare per mantenere il suo titolo ed è proprio al suo fianco che possiamo scorgere la sua fedele sarta Clotilde.

Clotilde è un perno focale di questo libro, nonché protagonista femminile dal grande impatto e che potrà crescere tanto in queste poche pagine. La sarta e figlia di un mercante di tessuti dovrà fare da intermedio tra Maria e Maximilien degli Asburgo, unica speranza per la sua duchessa di Borgogna.

Dietro le quinte il destino la condurrà proprio da Hans, fedele messaggero dell’Arciduca D’Austria Maximilien, e il loro incontro l’ho trovato avvolgente e particolare.

Il messaggero degli Asburgo

Clotilde e Hans si innamoreranno in questa avventura storica e sarà così passionale da portare la prima a decidere della sua vita, che in questo romanzo veniamo irrimediabilmente riportati al tempo storico in cui la donna aveva valore solo per proficue alleanze dettate dall’elemento economico.

Due storie che si intrecciano

L’amore tra Hans e Clotilde sarà forte e si intreccerà alla vita dei loro superiori, che ammetto mi hanno concesso diversi sospiri. Tutto grazie a una narrazione fluida e ritmata che sa trasportarti nelle emozioni dei personaggi e nelle loro decisioni, portandoti a schierarti dalla loro.

Il messaggero degli Asburgo mi avrà convinto?

Un historical romance appagante e valido, nonostante la piccola pecca nell’apprezzabile finale della storia che forse appare affrettato, magari qualche pagina in più lo avrebbe sicuramente completato meglio. Consiglio sicuramente questo romanzo a chi ha bisogno di respirare a tutto fiato sentimenti ed emozioni in grado di sostenerti il cuore, una storia vivida e reale che non delude!

Classificazione: 4.5 su 5.

Hai già letto questo libro? Che ne pensi dell’ambientazione storica?

Clara!

Altri articoli per la Literary Romance

Informazioni sull'autore

Sono la Boss di Dreamage Blog, ma sotto sotto sono la più ansiosa delle blogger e quella che legge di più. Viaggio e fotografo in giro per il mondo, ma insieme a me ho sempre qualcosa da leggere, non importa il genere!

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: