Buongiorno readers! Pronti a chiudere gli occhi e ritrovarsi a Baltimora al Johns Hopkins Hospital? REBIRTH di Chiara Cipolla è un romanzo che ci farà fare le montagne russe o no? 

REBIRTH: il medical romance di cui non pensavo di aver bisogno! 

Noah Sandler è uno stimato pediatra presso il Johns Hopkins Hospital di Baltimora.

In lui vivono due anime: una selvaggia che anela la libertà, gli spazi aperti, le corse sulla sua Harley-Davidson; ed una più posata, quella appunto di medico che non si limita al lavoro in corsia ma va sempre oltre per salvare i bambini che incontra.

Un’anima non accetta l’altra e la convivenza non è sempre facile, anzi lo porta ad eccessi di ira, se non ad isolarsi dal resto del mondo.

Solo una persona riesce a placare il suo tormento: una giovane e sensuale maestra di origini irlandesi, una rossa forte e tenace dal cuore grande.

Riuscirà un folletto dei boschi ad addomesticare un orso? L’anima bianca e quella nera potranno mai fare pace e convivere nel cuore di Noah, oppure una delle due prenderà il sopravvento? Ci sarà mai una rinascita anche per Noah?


Prima di iniziare questa recensione devo confessarvi che i medical romance mi hanno sempre affascinata! Sarà, forse, per essermi dedicata alla visione di tante serie televisive a tema medico, in cui sono stata affascinata dal lessico medico oppure dalle nozioni mediche di malattie conosciute solo di nome.

REBIRTH è quel romanzo che riesce a catturare il lettore. Nel corso della lettura ci approcceremo a  tematiche molto importanti come per esempio l’abuso sui minori. Devo complimentarmi con l’autrice per come ha trattato in modo chiaro e conciso e attento questi argomenti, portandomi a riflettere su di essi.

Nel libro troviamo una serie di vicende che hanno contribuito a farmi battere il cuore sia per l’ansia e la suspense sia per l’uso di alcuni cliché, talmente sottili da non essere facilmente riconoscibili.

Passione, paura, rabbia sono le emozioni che ho provato mentre leggevo REBIRTH, il tutto trasmesso con grande abilità dagli stessi sentimenti dei personaggi, trasposti con arguzia.


Noah è un pediatra dallo sguardo seducente e dall’animo dolce, a distinguerlo è sicuramente la sua pelle macchiata dall’inchiostro.

Un uomo che convive con la doppia personalità e che fa fatica a contenere i moti dell’anima, con un passato burrascoso dettato dai suoi scatti d’ira e dalla perdita del fratello.

Noah teme di  affezionarsi a qualcuno per paura di ferirlo e perderlo, perciò si dedica totalmente al suo lavoro e usa le donne solo per il  puro piacere. 

Lui con la sua Harley-Davidson mi ha affascinato fin da subito, perché mi ha dato fin da subito vibes da cattivo ragazzo, ma sarà la sua vera faccia?

REBIRTH

L’atteggiamento e il suo carattere man mano che si prosegue con la lettura diventano più chiari e non si può  fare a meno di prendere le sue parti. 

D’un tratto arriva lei Maud, giovane insegnante delle elementari con dei capelli rossi che ti rimangono impressi e un carattere particolare. Famiglia protettiva e numerosa che cerca di aiutarla in amore. Il suo personaggio mi ha dato grandi soddisfazioni, ma non del tutto. 

Ho apprezzato il gesto finale che ha fatto per proteggere i bambini, ma avrei preferito una caratterizzazione maggiore e forte nei confronti della sua famiglia. 

REBIRTH

Tra Noah e Maud è immediata la passione che li travolge e quando pensi di stare  per vivere “una gioia”, si finisce irrimediabilmente per attendere che la storia evolva chiedendosi il perché di tutto ciò.

I personaggi secondari mi hanno conquistata per la loro caratterizzazione realistica ed emozionante, per cui è impossibile non empatizzare.

Il mio preferito, però, rimarrà sempre Tony il coach, caro amico di Noah. Quell’uomo è un meme vivente e in grado di leggerti dentro come se avesse la lente d’ingrandimento in mano. 

Anche se per colpa dell’università ultimamente ci metto una vita a leggere e scrivere recensioni, vorrei ringraziare Giusy Viro e l’autrice Chiara per avermi permesso di leggere la storia di Noah e Maud. Non vedo l’ora di scoprire quali sensazioni mi darà il secondo romanzo incentrato sull’amico di Noah. 

Classificazione: 4 su 5.

Alessia!

Ps. Mi trovate su Goodreads

Informazioni sull'autore

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: