Buongiorno readers! Oggi ti parlo di un romanzo di poche pagine, un romanzetto breve distopico con uno scenario apocalittico. Si tratta di Lady Lava di Diletta Crudeli, uscito in casa Eris Edizioni. Curiosi?

Lady Lava di Diletta Crudeli

In un futuro imprecisato, il clima ha raggiunto temperature folli, la maggior parte degli animali si sono estinti, il cibo viene creato in laboratorio, e si è sviluppata una malattia chiamata Allucinazione di primo grado: la sovraesposizione al sole causa la perdita della ragione. Le persone sono quindi costrette a vivere protette da scudi solari.

La diciannovenne Daki, invece, ama esporsi al sole nelle ore più calde della giornata. Ne trae piacere e prova una sorta di estasi mistica. Mentre passa le sue giornate in queste piccole trasgressioni, comincia a interessarsi alle voci che girano circa una creatura misteriosa, di nome Lady Lava. Apparentemente sembra trattarsi di una leggenda metropolitana, ma la situazione si complica quando la cittadina viene scossa da una serie di omicidi forse riconducibili proprio a Lady Lava.

In parallelo, in un passato remoto si seguono le vicende di un gruppo di creature che rappresentano delle incarnazioni di elementi naturali: Lava, Radice, Neve e Ragno. Questi esseri si trovano a dover lottare per la sopravvivenza contro un nemico spietato: l’essere umano.

Le fila delle due storie, come le esistenze delle due protagoniste Daki e Lady Lava, sono destinate a intrecciarsi, con un esito inaspettato. Lady Lava è una favola ecologista, a tratti cruda, in cui però si apre una prospettiva di speranza sulla possibile convivenza, o addirittura comunione, tra esseri umani e forze naturali, sebbene questa sia appesa a un filo sottilissimo.


Apocalittico e un distopico intrigante

In questo distopico il clima estremo ha trasformato la vita quotidiana e si viene trasportati in un mondo affascinante e inquietante, dominato da temperature folli e malattie. Questo scenario apocalittico è il palcoscenico perfetto per una narrazione ritmata, impattante e coinvolgente, che cattura l’attenzione fin dalle prime pagine.

La scrittura dell’autrice scorre in modo incandescente, infiammando gli animi del lettore e trasportandolo con forza al punto di chiusura. La narrazione è arricchita da una scrittura vibrante che rende ogni scena vivida e palpabile, non si riuscirà mettere da parte questo libricino.

La descrizione dell’ambientazione è esaustiva e sorprendentemente realistica, quasi a dare il sentore di un mondo parallelo al nostro. Il lettore si trova immerso in un universo che, sebbene spaventoso e curioso, offre anche spunti di riflessione estremamente educativi. Ogni elemento della storia sembra raccontare in modo critico parte della nostra realtà.

La protagonista, Daki, sfida le norme della sua società trovando piacere ed estasi nel sole cocente. Il suo atto di ribellione la rende subito affascinante e mi sono subito ritrovata in simbiosi con la sua forza e determinazione. La sua vita si intreccerà con la leggenda di Lady Lava e si verrà introdotti a un passato remoto popolato da creature elementali che lottano contro l’essere umano. Questo intreccio di storie crea una tensione narrativa che non lascia tregua, mantenendo l’attenzione del lettore alta.

Ecologia ed esistenza

Nonostante le sue sole 77 pagine, Lady lava offre una storia che avrebbe potuto tranquillamente estendersi a 200 pagine, da quanto riesce a essere densa e ricca di temi trattati. La tematica ecologica è il focus centrale e racconta con fervore il cambiamento climatico in un’ottica distopica quasi trascendentale.

È una lettura che ti fa riflettere profondamente su come stiamo trattando il nostro pianeta e le conseguenze delle nostre azioni. Questo tema green, inserito in un contesto fantastico e distopico, emerge con forza e invita il lettore a una considerazione più attenta e critica del nostro rapporto con la natura. Vedere un mondo fantastico riesce a dare una visione di 360 gradi al lettore di quello che sta subendo il nostro pianeta e, chi lo sà, domani qualcuno avrà cambiato le sue abitudini.

I personaggi sono forti e decisamente molto ben delineati, si espongono con una tale intensità da rimanere impressi nella mente del lettore. La narrazione ritmata e coinvolgente fa da cornice a questi protagonisti, creando un equilibrio perfetto tra azione e introspezione. Ogni scena è attentamente costruita, alternando momenti di tensione a pause riflessive che approfondiscono la psicologia dei personaggi.

La figura di Daki risuona con una forza straordinaria, rendendola un personaggio memorabile e in cui ogni lettore può trovare dei punti in comune. Mi sono innamorata di lei e dei personaggi con cui si relaziona, raccontando insieme a loro la stessa leggenda di Lady Lava.

Eris Edizioni hai colpito il segno?

Il libro è un magnifico mix di letteratura fantasy, ecologista e distopica. Con meno di 100 pagine, riesce a condensare una storia potente, educativa e riflessiva ed è capace di lasciare un’impronta duratura nel cuore e nella mente del lettore. Consiglio vivamente questa lettura a chiunque sia appassionato di questi generi o della tematica legata alla preservazione dell’ambiente e/o desideri immergersi in una narrazione che, seppur davvero breve, è straordinariamente intensa e significativa. È una perla da non perdere.

4.5 out of 5.0 stars

Clara!

Informazioni sull'autore

Ho aperto Dreamage Blog nel 2017! Sotto sotto sono la più ansiosa delle blogger e quella che legge di più. Viaggio e fotografo in giro per il mondo, ma insieme a me ho sempre qualcosa da leggere, non importa il genere! Lavoro come Content creator e Social Media Manager, se cercate una mano a gestire i vostri profili contattatemi!

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x