Autore,  Segnalazioni

Segnalazione: “Hypnos” di Stefano Pietri.

Good evening lettori, eccoci qua con una nuova segnalazione di un Thriller misterioso, dove un musicista Rock si ritroverà immischiato in un caso d’omicidio.

Buona lettura!

Una cover che ci fa subito comprendere che nel libro ci sarà un caso da risolvere, ma ovviamente deve lasciare il dubbio in testa, infatti io sono davvero curiosa di scoprire l’identità del serial killer di questo omicidio, e voi?

Paolo è un ragazzo brillante che, oltre a lavorare, suona in un gruppo rock e svolge una vita apparentemente normale, ad eccezione di una parte buia rappresentata dalla tragica morte dei suoi genitori in un incidente, che ha lasciato orfani lui e la sorella Laura e che tornerà alla luce nella seconda parte della storia. Questa apparente normalità della sua vita viene meno a seguito dell’uccisione di tre ragazze, tutte abitanti nello stesso quartiere di Roma (Monteverde) e che avevano avuto poco tempo prima una breve relazione con lui. Questi avvenimenti turbano il protagonista, ma le cose si complicano ancora di più quando questi conosce Fabiola. Paolo infatti se ne innamora e, visto quello che è accaduto alle altre ragazze, teme per la sua incolumità.

La trama ti rapisce lo sguardo a primo impatto con le sue righe, è una storia piacevole e allo stesso tempo un po’ delicata, e vi chiederete il perché, vero?

Provate a immaginare di scoprire che le vostre ex sono state fatte fuori dallo stesso omicida e per giunta in un lasso ti tempo davvero corto da quando le frenquentavate.

Non sareste angosciati e spaventati? Io moltissimo, e sono davvero curiosa di scoprire come reagirà la polizia nei davanti a questi omicidi.

Il nostro protagonista sarà il primo ad essere sospettato di questi terribili delitti?

Investighiamo nella vita del nostro scrittore!

Mi chiamo Stefano Pietri e sono nato nel 1963 a Roma, dove tutt’ora risiedo e sono appassionato di lettura e scrittura.

Sono iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti e ho curato per diversi anni la rubrica “Hot dogs – la voce del bastardino” sul sito Internet www.bau.it

Ho vinto un premio nel 2007 su www.7Mates.com – Racconti di viaggio, con il racconto “Un Tombolino in America”, diario di un viaggio negli USA e Canada, raccontato con gli occhi e la penna di bimbo di 4 anni.

Ho pubblicato i racconti:

  • Fame di Parole
  • Il Mistero del falso meccanico
  • Faccia di clown
  • Un Tombolino all’isola d’Elba (sempre su web)

Finora ho pubblicato 3 romanzi:

  • Uozzamericanboys, Edizioni Tracce, 2007. Si tratta di un breve romanzo ispirato e dedicato al grande Alberto Sordi.
  • Non credevo di trovarti su facebook, Aletti editore, 2011, finalista a Casasanremo writers 2012;
  • Hypnos, LFA Publisher, Novembre 2019, “giallo psicosentimentale” appena pubblicato e in ristampa.

La vostra Sara!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *