Autore,  Collaborazione,  Segnalazioni

Segnalazione:” E se non sapessi amare?” di Irene Pistolato!

Buon pomeriggio lettori! Oggi vi segnalo un contemporary romance di Irene Pistolato. I nostri protagonisti saranno Manuel e Mara, cosa combineranno?

Dopo mesi trascorsi a maledirsi per essersi preso una sbandata per la fidanzata del fratello, Manuel finisce in un pub ad affogare i suoi dispiaceri nell’alcol. L’impertinenza di Mara, la giovane barista, gli fa tornare il sorriso e trova in lei un’amica. Con il passare del tempo, però, Manuel si rende conto di provare più di una semplice amicizia nei suoi confronti e per un anno finge che non sia così, consapevole che Mara non approverebbe quella sua cotta. Lei non è una sprovveduta, si è resa conto dell’interesse di

Manuel, tuttavia non vuole che tra di loro accada qualcosa. Non è immune al suo fascino, ha solo paura di restare scottata come le è già successo in passato. Manuel crede di non sapere amare, lei è terrorizzata all’idea
di innamorarsi di nuovo. E se fosse il destino beffardo a metterci lo zampino? Complice una serata diversa dalle altre, si ritrovano a scambiarsi quel bacio che entrambi avevano evitato fino ad allora. Ed è proprio in quel momento che le cose cambiano tra loro. Mara fugge dai nuovi sentimenti che la travolgono come un fiume in piena, Manuel la rincorre con la speranza che si accorga che per lei farebbe qualsiasi cosa. Riuscirà Mara a non sprecare l’occasione di essere finalmente felice?


Vi lascio un piccolo estratto

«Tengo davvero tanto a te e l’idea di perderti mi mozza il
respiro. Ho bisogno di te, del tuo sorriso, delle tue prese in giro,
ma se ti sto chiedendo troppo, dimmelo, farò un passo indietro.
Sono disposto anche a riavvolgere il nastro e cancellare tutto
quello che è successo dopo quel nostro primo bacio.
Riprenderemo a vederci ogni giovedì sera davanti a una birra,
parleremo di tutto tranne che di noi e mi dimenticherò di quello
che provo per te. Farò qualsiasi cosa pur di riavere la mia
migliore amica.» Poso le labbra sulla sua fronte, serro con forza
le palpebre, ricacciando indietro il nodo che si è formato in gola.
La sposto sul divano e me ne vado nella mia stanza, chiudendo
la porta a chiave. Volevo che sapesse come mi sento, ma non
deve vedermi a pezzi a causa sua.

Per scoprire come andrà a finire tra Mara e Manuel non ci resta che leggere il romanzo ed il gioco è fatto!

La vostra Alessia!

Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *