Autore,  Collaborazione,  Recensioni,  Review party,  Review Tour

Review Party:”Non baciarmi..sono a dieta” di Vivian Edwards!

Buon pomeriggio lettori! Oggi vi parlo più approfonditamente del romanzo di Vivian Edwards, vi avviso che all’interno ne troverete delle belle ahah.

Non baciarmi..sono a dieta di Vivian Edwards parla di Kate Smith, ragazza insicura di se stessa, un po’ in carne che si sente inadeguata e diversa dalle altre ragazze. Un giorno incontra Nathan in pasticceria e tutte le sue certezze sull’amore inizieranno a vacillare poiché non riesce a comprendere come un ragazzo come lui possa piacere una come lei.

Il libro inizia con l’imminente stilata di Gabriel, amico di Kate che farà da “cupido” a Nathan per far breccia nel cuore di Kate insieme alla nonna Rosa. Gabriel e Kate hanno lavorato tanto alla realizzazione della GK Faschion nata da un paio di anni grazie alla tenacia di lui che è riuscito a convincerla.

Il peronaggio di Kate è fragile, ha paura di essere giudicata per i suoi centimetri in più, insicuro del proprio corpo poiché dopo la morte dei suoi genitori è entrata in un giro vizioso che l’ha portata a mangiare come se non ci fosse un domani e di conseguenza la sua depressione non ha fatto altro che aumentare. Lei rappresenta ogni ragazza insicura, in cui riesco a rivedermi ancora oggi. Ho amato il suo personaggio, è ironico e sempre sovrappensieri come la sottoscritta!

Il personaggio di Nathan è distrutto internamente per la morte della moglie, voglia di rimettersi in gioco anche sul lavoro, con la voglia di mettersi in gioco anche nei confronti dell’amore. Gli verrà offerto un lavoro che non potrà rifiutare come giornalista, il suo compito è quello di aprire una rivista sul benessere del proprio corpo e lui dovrà mettere giù delle righe proprio sull’obesitá. Nathan mi è piaciuto subito perchè è uno di quei personaggi che ti entrano sotto pelle per quanta dolcezza e fascino abbiano in corpo ed l’ho apprezzato ancora di più grazie alla sua sensibilità e comprensione nei confronti di Kate, cercherà in tutti i modi di capire cosa Kate non ama in sé stessa.

Il libro mi ha divertito un sacco, per le battute che si scambiavano i personaggi tra di loro e allo stesso tempo mi ha fatto desiderare un giorno di essere amata come Nathan fa’ con Kate. Tra i personaggi secondari nonna Rose con le sue parole di conforto mi ha fatto sentire cullata come ogni nipote vorrebbe.

Non baciarmi..sono a dieta l’ho letto in modo lento, non perchè non mi abbia preso ma perchè volevo perdermi tra le battute e i consigli che si scambiavano i personaggi.

Consiglierei questo libro a tutte le persone, che come me, hanno ancora paura del proprio corpo o di essere giudicata dagli altri. Questo libro vi farà riflettere sull’accettazione del vostro corpo e di voi stessi, in grado di percorrere una lunga strada fino al raggiungimento della propria felicità.

L’autore ha espresso appieno i sentimenti della protagonista facendo si che il lettore si senta parte integrante del libro.

Voto:📚📚📚📚/5

La vostra Alessia!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *