Autore,  Collaborazione,  Recensioni,  Review party

Review Party:”Shiva occhi belli” di Monique Vane!

Buon giorno lettori! Oggi vi parlo più nel dettaglio del romanzo erotico, romanzo rosa di Monique Vane!

Eva vive nel suo mondo fatto di sfumature di grigio. I suoi occhi vedono a tratti i colori, e la sua vita è un continuo mettere a fuoco per poter identificare volti, oggetti, persone.

Ector Collins è un uomo affascinante, ricco e sicuro di sé, i suoi occhi color oceano non lasciano indifferente nessuna donna. Quando Ector Collins si presenta nel negozio di alta moda, dove Eva lavora da tre anni, l’incontro fra i due è quasi inevitabile e la profondità azzurra dei suoi occhi risalterà vividamente in quelli di Eva. Il contatto con quell’uomo susciterà nella ragazza qualcosa di elettrizzante e profondo, di unico.

Se il caso vorrà che Eva si ritrovi senza lavoro, il destino invece deciderà che lei ed Ector incrocino ancora le loro strade. La magia che l’accompagna da quell’incontro con Ector, sembra non finire e un annuncio di lavoro le permetterà di rituffarsi in quegli occhi blu oceano e chissà, forse di poterci nuotare.

In giro per il mondo fra Londra, Milano, Norvegia e Grecia, Eva ed Ector si concederanno la possibilità di essere felici? Che cosa succederà al mondo fatto di sfumature grigie di Eva?

Il romanzo della Vane parla di Eva ed Ector, due personaggi appartenenti a due mondi diversi: lui é a capo di una casa cinematografica, sex symbol che non si impegna con nessuna donna; al contrario Eva ha paura di relazionarsi nuovamente con un ragazzo poiché tutte le volte scappano a scoperta della sua malattia visiva degenerativa, ereditata sin dalla nascita.

Tra i due, però, la passione è palpabile tanto che quando si incontrano per la seconda volta lui cercherà di abbattere tutti i muri che lei si è creata, ma lei riuscirà a resistergli?

La storia è narrata secondo il punto di vista di entrambi i personaggi, all’inizio di ogni capitolo troviamo una citazione di Shakespeare  accompagnata da un immagine, entrambi creano atmosfera  coinvolgendo e interessando il lettore.

Il testo è molto intenso con una nota finale che non mi sarei mai aspettata, nonostante ciò il romanzo risulta essere semplice e scorrevole grazie allo stile narrativo dell’autrice.

Tra i personaggi mi sono affazionata maggiormente alla forza combattiva di Eva che non l’ha mai fatta desistere dal vivere e andare avanti, pensando a lei mi sono fermata a riflettere sul nostro modo limitato di apprezzare ciò che ci circonda, dando per scontato tutto senza apprezzare, come la protagonista, le piccole cose che la vita ci offre.

Per quanto riguarda Ector vorrei averlo davanti per congratularmi con lui, per la forza con cui ha scelto di non abbandonare Eva alle prese con la sua malattia, anzi si mostrerà un vero sostegno. Questo accade quando l’amore è più forte di qualsiasi barriera. E tu quanto pensi che l’amore possa essere forte?

Voto: 📚📚📚📚.5/5

La vostra Alessia!

+ posts

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *