Hello readers, oggi vi parlerò di un romanzo colmo di suspense e palpitante di Lisa Regan, curiosi?

Si potrà tagliare la tensione con un coltello?

Fin dalle prime pagine di Rimani immobile si intuisce che la protagonista principale è Jocelyn Rush, una detective del dipartimento di polizia di Filadelfia dove svolge il suo lavoro con dedizione e coraggio. Ha una figlia di tre anni, Olivia, alla quale dedica ogni momento libero cercando di distogliersi da un passato drammatico di cui non ha memoria, ma che la rincorre con incubi continui. 

Quando una donna viene lasciata vicino a un pronto soccorso con dei buchi a mani e piedi, Jocelyn decide di indagare nonostante il caso non appartenga al suo distretto.

Mentre qualcuno mette in pericolo la vita sua e di sua figlia per farle avere degli strani messaggi a forma di origami, scoprirà che il suo passato e le violenze del presente si incontrano in un intreccio pericoloso che solo il suo coraggio riuscirà a sciogliere quasi a costo della sua stessa vita.

Riuscirà il suo passato a prendere il sopravvento sul suo caso?

La nostra Detective, si imbatterà in una combriccola di fuorilegge che violentano e deturpano le loro vittime. Una di queste vittime è una vecchia conoscenza di Jocelyn, una donna che aveva già aiutato in passato e proprio grazie a questo legame speciale, la detective continuerà le investigazioni di questo caso macabro. 

Cosa emergerà dalle ricerche di Jocelyn? 

Devo ammettere che Jocelyn mi ha affascinata fin da subito, è una poliziotta che ha davvero le palle – nel vero senso della parola -, probabilmente si è rafforzate per via del suo passato turbolento e complicato, è proprio questo suo particolare aspetto a renderla così appetibile più dei suoi colleghi. 

Rimani immobile è un romanzo dove si può tagliare la tensione con un coltello, è un intreccio di indizi che si amalgamano tra loro formando una scia di piste indecifrabili. Il lettore rimane sempre un fascio di nervi per cercare di scoprirne come risolvere il caso insieme alla nostra investigatrice. 

Un mix di suspense, intrighi e mistero.

Tutto ciò renderà questo romanzo ancora più intrigante e alla stesso tempo molto cupo; lo stesso passato della protagonista aiuterà a trasformare l’intera storia in un thriller ancora più emozionante! 

La lettura ha un ritmo sostenuto, senza mai annoiare il lettore poiché le vicende non hanno mai punti vuoti o dialoghi lunghi. Capitolo dopo capitolo l’attenzione rimane viva e si riesce a leggere l’intero romanzo in un batter d’occhio grazie alla scrittura ammaliante della Regan. 

L’autrice riesce magistralmente a far entrare noi mangialibri nella vita di un distretto di polizia dove la professionalità e i sentimenti non riescono mai trovarsi assieme, ma dove la passione per il proprio lavoro è sempre al primo posto. 

Personalmente mi è piaciuto molto questo romanzo in tutte le sue sfaccettature e a chi non dispiace un tocco di romance, troverà anche la passione di un incontro improvviso e palpitante. 

Cosa ne pensate di questo romanzo palpitante? 

Voto: 📚 📚 📚 📚 /5

La vostra Sara!

Se ti piacciono i nostri contenuti, sostienici sul sito di Ko-fi!

Informazioni sull'autore

Sono una ragazza dalle mille sfumature, innamorata dell'intrattenimento intrigante come libri e film incentrati su thriller, fantasy o storici. Amo scoprire nuovi paesaggi ascoltando sempre la musica di Michael Jackson.

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: