Banner libro Drago di giada: epoca Jonseon
Autore,  Collaborazione,  Recensioni,  Respiriamo l'Asia

Epoca Jonseon: «DRAGO DI GIADA» di Mariarosaria Guarino

Buongiorno readers! Oggi vestiamo gli abiti tradizionali coreani con il romanzo di Mariarosaria Guarino, ambientato nell’epoca Jonseon! Cosa ne penserò di questo romanzo a tema storico-avventuroso?

Viaggio nell’Epoca Jonseon in Corea del sud!


E’ un piacere potervi parlare di questo romanzo, per cui ci tengo a ringraziare di cuore l’autrice che mi ha permesso di leggerlo, viverlo e sentilo sulla mia pelle, rimanendo impresso nella mia mente!

DRAGO DI GIADA ci conduce in Corea del Sud, in un’atmosfera storica a pari passo con la seconda metà del 1400 in quella che sarà l’epoca Joseon, nello stato sovrano fondato da Yi Seong-Gye, prossimo futuro re Taejo dell’ultima dinastia coreana.

Romanzo accattivante, dalla narrazione scorrevole ricca di spunti e avvenimenti in grado di sostenere con forza il ritmo insistente, facendoci vivere con fascino e naturalezza quest’epoca così distinta. Complimenti all’autrice!

Adrenalina ed emozioni!

Ameremo fin subito la storia di Cha Seung-Ho e Lee Hyun-Ki, i due personaggi principali a cui gireranno intorno le vicende movimentate di questo romanzo!

Seung-Ho, è la tipica testa calda, figlio di un noto mercante che dimostrerà di aver sviluppato diverse doti in grado di farlo eccellere nella lotta. Il suo personaggio è forse uno dei più complessi e più belli, l’ho amato e difficilmente lo dimenticherò.

Cha Seung-Ho non ricorda nulla del suo passato, ma vive la vita che gli piace accanto al nonno e alle persone a cui vuole bene, come il suo migliore amico Hyun-Ki

Foto libro DRAGO DI GIADA: epoca jonseon

Seung-Ho e Hyun-Ki sono legati da un’amicizia molto forte, vivendo quasi in simbiosi, poiché insieme si allenano per diventare invincibili e cercano sempre di aiutare chiunque ne abbia bisogno. 

La loro vita cambierà repentinamente quando salveranno il condottiero Kang Un-Yong, che nella storia scopriremo essere il secondo principe, nonché capo dell’esercito reale.

E’ da quel momento che i nostri due protagonisti principali si ritroveranno a ricostruire la loro esistenza, mettendo da parte sogni di una vita e inseguendo nuovi scopi appena maturati.

Una scrittura appassionante?

Lo stile, che già conoscevo della Guarino, ti coinvolge senza deludere e tra intrighi di corte, battaglie e amicizie, grazie ad una scrittura pulita, magica nelle sue descrizioni respiriamo l’atmosfera di questa Corea storica.

All’interno di questo romanzo vivremo un’amicizia messa a dura prova, in cui il passato caldo di uno, sconvolgerà la linearità degli avvenimenti diventando un perno per il finale.

Questa storia è un mix di sotterfugi di corte, battaglie e amicizia, ma l’autrice dedica tempo ad affrontare anche tematiche importanti, analizzando in modo diverso e adeguato al contesto storico.

A farmi amare ancor di più questo romanzo è stata l’attenzione messa da Mariarosaria nel descrivere e contestualizzare il ruolo delle donne, quasi in un parallelismo storico con la concezione passata della donna qui in Occidente.

Le donne, in questa società, non avevano alcuna libertà di scelta -come in ogni realtà storica del passato-, relegandole al ruolo di spose oggetto di matrimoni a scopo economico. In questo frangente vedremo una rivalsa delle protagoniste femminili, che dimostreranno la loro forza di donne nel fronteggiare uomini avidi.

Ho amato intraprendere un viaggio emozionante e carismatico insieme alla scrittura di Mariarosaria, in una fugace avventura in cui si brandisce una spada e si sventano intrighi di palazzo.

La storia ha acceso la mia passione di k-drama addicted, poiché mantiene lo stesso sguardo ai dettagli e alla storia e la stessa trama complessa.

Il libro è in grado di coinvolgere appassionati e non del genere o dell’ambientazione storica, donando a chi lo leggerà una storia che difficilmente ci lascerà nel tempo.

Voto: 📚📚📚📚.5 / 5

Clara!

Website | + posts

Sono la Boss di Dreamage Blog, ma sotto sotto sono la più ansiosa delle blogger e quella che legge di più. Viaggio e fotografo in giro per il mondo, ma insieme a me ho sempre qualcosa da leggere, non importa il genere!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *