Buongiorno readers! Siete pronti a scendere in campo a giocare a basket con Home Team di Alexandra Rose? Andiamo a scoprire se questo sport romance sarà riuscito a far breccia nel mio cuore!

Home Team

Drew Miller ha sempre voluto frequentare la Fallwood University, un college di Division 1, grazie a una borsa di studio sportiva. Il basket è infatti una delle sue passioni. Quando scopre l’identità del suo compagno di stanza, pensa che si tratti di una coincidenza, un assurdo caso di omonimia.

Perché non può essere davvero quel Greyson Quinn. Il suo ex migliore amico, la persona che odia più di chiunque altro al mondo. Greyson Quinn desidera giocare nell’NBA. La borsa di studio alla Fallwood University gli permetterà di competere ad alti livelli nel torneo universitario e, quindi, di essere a un passo dal suo sogno.

Solo che… non aveva previsto lui. Drew Miller. Il suo ex migliore amico, la persona che ha perso due anni prima. Alleati sul campo, ma nemici fuori, il loro sarà uno scontro all’ultimo canestro, dove passato e presente si mescolano e la posta in gioco sono i sentimenti. Sarà possibile soffocarli oppure ne saranno travolti?

«No, Drew.» Grey avanzò di un passo. «So cosa stai pensando.»
Lui sollevò il mento, scoccandogli uno sguardo di sfida. «Ah, sì? Stupiscimi.»
«Che lo avrei fatto per chiunque.»
Cazzo, ha anche i poteri soprannaturali adesso? «Beh, non sei un animale. L’hai detto tu.»
Lui scosse la testa. «È vero, ma…» Abbassò il volto, girandosi la palla tra le mani. Quel movimento fece guizzare i bicipiti.
Drew allontanò lo sguardo dalle sue braccia. «Ma?»
Un lungo sospiro, un istante di esitazione. L’aria tra loro era impregnata di quella titubanza.
«Ma gli altri non sono te. Non saranno mai te

Friends to enemies to lovers

Drew fin da piccolo ha sempre voluto frequentare la Fallwood University, un college di Division 1, insieme al suo migliore amico Greyson. La biologia, la musica e il basket sono sempre stati le sue passioni. Grey e lui erano una coppia di amici con una grande intesa fuori e dentro il campo, tutto precipita quando si rende conto di provare per il suo migliore amico più una semplice amicizia. Nonostante lui tenti di nascondere questi sentimenti per non perdere una delle persone a lui care, una sera prima della partenza di Grey finisce di rivelare quello prova per lui.

Di certo non si aspetta che due anni dopo, oltre ad essere compagni di squadra sono costretti a condividere la stessa stanza. Fin da subito cercherà di mettere delle regole di sopravvivenza affinché Drew non rimanga ancora scottato. Questo suo comportamento da menefreghista riuscirà a mantenersi stabile o crollerà?

Greyson è sempre stato un fenomeno nel basket, fin dal liceo il suo sogno è quello di giocare nell’NBA. Per riuscirci si è iscritto alla Fallwood University che gli permetterà di competere ad alti livelli nel torneo universitario e, quindi, di essere a un passo dal suo sogno.

Sapeva di ritrovarsi dopo anni dalla loro separazione Drew, ma non si aspettava questo atteggiamento astio nei suoi confronti. Nel passato lui non voleva ferirlo, ma non era ancora consapevole di quello che provava per lui, cosi ha scelto la via più semplice: quella di scappare. Riusciranno a tornare amici con un tempo o tutto sarà perduto?

«Se Drew era una perenne bufera con lampi, tuoni e onde alte metri, Grey era l’acqua placida del mare in una giornata di sole.»

Boys love dal doppio POV

Home Team di Alexandra Rose è un sport romance che contiene diversi trope al suo interno: grumpy x sunshine, forced promixity, college romance e tanti altri. È un romanzo in grado di farti appassionare al basket, a fartelo comprendere, grazie alla bravura della scrittrice.

La sua penna ha fatto breccia nel mio cuore, in un momento in cui non riuscivo più a leggere nulla. La sua scrittura giovanile, fluida mi ha tenuto con il fiato sospeso fino a quando entrambi i protagonisti non si sono dati il primo bacio.

Non fatevi ingannare dalla lunghezza del romanzo, perché una volta che lo iniziate non riuscirete più a staccarvi, tanto da far nottata per vedere cosa accadrà. Ho apprezzato molto la scelta di inserire i termini specifici nelle prime pagine, affinché il lettore possa iniziare la lettura sapendo già che vocaboli incontrerà.

La presenza di flashback è fondamentale e inserita, a mio parere, molto bene cosi che possiamo capire cosa è accaduto nel passato tra i protagonisti e di conseguenza perchè hanno quel tipo di atteggiamento l’uno nei confronti dell’altro.

Grazie a Drew e Grey in questo boys love possiamo viaggiare dalla California, all’Oregon, a Sacramento senza pagare nessuna cifra abbondante, ma stando sul nostro divano comodamente ahaha. I luoghi descritti sembrano talmente reali e studiati bene che sembra di stare affianco a loro mentre camminano all’interno della Fallwood University o vanno al bar per prendersi un caffè.

Grumpy x sunshine

All’interno del romanzo possiamo trovare diversi temi importanti che l’autrice ha saputo affrontare con maestria e delicatatezza. L’amore che si instaura tra i due personaggi, l’amicizia che nasce tra Drew e Allison, la paura di essere rifiutati, derisi e umiliati sono tutte tematiche facilmente riconoscibili. 

Un tema meno evidente che mi ha portato a riflettere e sorridere è il timore di entrambi i protagonisti di non riuscire a realizzare i propri sogni, nonostante tutto l’impegno che uno ci possa mettere.

I protagonisti sono diversi l’uno dall’altro, sia caratterialmente che fisicamente, nonostante questo entrambi riescono a equilibrarsi. L’amore che provano l’uno nei confronti dell’altro ti arriva forte e chiaro, è impossibile non essere invidiosi di loro.

L’audacia di Drew nel dare una seconda possibilità a Grey mi ha fatto innamorare di questa coppia, se poi teniamo conto che Drew è un capricorno, potete intuire a quale dei due mi sono legata di più.

Home team a chi lo consiglio?

Se vi appassiona il basket, se volete leggere un boys love che vi tenga incollati al romanzo fino all’ultima frase e non vi disgusti che due persone dello stesso sesso stiano insieme, allora questo sport romance fa’ per voi.

4.5 out of 5.0 stars

Alessia!

Informazioni sull'autore

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x