Buongiorno readers! Ecco la prima parte delle uscite di Maggio 2024 che ci faranno correre in libreria a fare qualche pazzia o forse no?

Argomenti

Quale saranno i libri in uscita della prima parte di maggio?

Tic tac il Salone del Libro si sta avvicinando e bisogna mettere da parte i soldi per fare pazzie dopo, ma ci riusciremo a resistere dopo queste uscite di maggio? Tra enemies to lovers, hate to lovers, sport romance, dark romance, c’è l’imbarazzo della scelta. Quale libro ci farà sgarrare in questa prima parte delle uscite?


1 Maggio 2024

Oltre l’Amore

di Antonietta Iannone

Londra, 1805.

Può l’odio essere a prima vista? È ciò che pensa Bethany, fiera e determinata figlia di un mercante irlandese, quando incontra per la prima volta il viso di lord Brice Marchant, conte di Allèman. La sua avversione per la nobiltà la induce a odiare ogni suo membro.

Brice dal canto suo non sopporta l’irriverente irlandese così indipendente da risultare indecente, eppure ne è attratto. Nessuno dei due intende rinunciare all’orgoglio, ma a volte è necessario collaborare per un bene superiore. Saranno in grado di gestire sentimenti che mai hanno affrontato e situazioni pericolose? Perché in gioco non c’è solo la loro vita, ma anche l’amore.


Lo sguardo del cuore

di Olalla Pons 

Dopo aver perso la vista in uno sfortunato incidente, il cuore di Branwell Ferrers, conte di Westmordland divenne di pietra e tutto il suo mondo un luogo avvolto dal buio. Quando Beth Howard riappare nella sua vita, il piano di vendetta del conte prende un nuovo senso.

Beth ignora di essere la causa della sua disdetta, ma il conte è intenzionato a obbligarla a un matrimonio forzato, con lo scopo di mettere in atto la sua vendetta. Tuttavia, Beth è una ragazza dolce e appassionata. Riuscirà a conquistare il duro cuore di Branwell?

Una vendetta. Un matrimonio combinato. Onore, amore e sensualità.


La schiava rossa: La principessa Nordex (La schiava rossa duet Vol. 2) 

di Marisa Ladisa

“Il peso della corona stava diventando sempre più insopportabile, perché anche se la mia testa lo reggeva più che bene, in realtà il mio cuore non riusciva più a tollerarlo.”

Il suo pianto silenzioso: Un giallo assolutamente avvincente (Detective Josie Quinn Vol. 6) 

di Lisa Regan 

«Gira e rigira, lei va, le trecce bionde volano, il suo risolino acuto si perde nel vento. Ma quando la giostra rallenta fino a fermarsi, improvvisamente il suo posto è vuoto. La piccola Lucy è scomparsa….»

Quando la settenne Lucy Ross viene strappata dalla giostra nel parco cittadino di Denton, la Detective Josie Quinn si unisce alla ricerca frenetica. È lei che trova lo zainetto luccicante a forma di farfalla di Lucy abbandonato vicino al botteghino, con un biglietto che contiene un messaggio devastante: rispondi al telefono, o la tua dolce bambina morirà

Il giorno seguente, i genitori di Lucy sono pieni di speranza quando rispondono a una chiamata che credono sia della loro babysitter, ma invece è una voce maschile e inquietante. Josie corre nell’appartamento della babysitter solo per trovare il suo corpo senza vita in un groviglio di lenzuola sul letto.

Josie si trova di fronte al caso più delicato della sua carriera, poiché ogni nuova chiamata da parte di qualcuno legato alla famiglia si conclude con la sconvolgente scoperta di un altro cadavere. Questo assassino contorto vuole vendetta e non si fermerà finché la famiglia Ross non sarà ridotta in pezzi

Qualcosa dice a Josie che i genitori di Lucy non stanno dicendo tutta la verità, ma approfondire nelle loro vite la costringerà a confrontarsi con un segreto che cambierà la sua vita. Josie ha quello che serve per risolvere questo caso? Non ha scelta se vuole riportare Lucy a casa viva


Amore o eredità (Legacy Collection, vol. 2) 

di Ruth Cardello 

Stephan Andrade ha lavorato alla sua vendetta contro Dominic Corisi fin da quando l’uomo d’affari senza scrupoli ha rilevato l’azienda del padre.

Ora che la Corisi Enterprises ha puntato tutto sul successo di un nuovo software network per la Cina, Stephan vede finalmente la sua occasione di riprendersi l’azienda di famiglia.

Quando Nicole, la sorella minore di Dominic, gli chiede aiuto, Stephan vede l’opportunità di vendicarsi anche a livello personale. Tutto fila liscio, finché non si innamora.

Nicole Corisi perderà l’eredità, se non trova un modo per aggirare i termini del testamento del padre. Per farlo, dovrà stringere un’alleanza con il rivale di quel fratello che l’ha abbandonata. Quando la finzione diventa dolorosamente reale, Nicole dovrà scegliere tra Stephan e la sua famiglia d’origine, che lui è determinato a distruggere.

2 Maggio 2024

Anima Nera (Luce Nera Vol. 2) 

di Ska W. Barnes

Ossa, anime, legami, famiglie. Tutto si può spezzare.

James sta vivendo una tranquilla quotidianità con Noah, combattendo di giorno in giorno le difficoltà causate dalla possessione che continuano a emergere. Ma James è la persona giusta, l’unica che può capire Noah fino in fondo, perché condividono un dolore simile e cicatrici che non smettono di bruciare.

C’è complicità nel loro dolore, un affetto profondo disegnato nei loro frammenti spezzati che sono stati in grado di far combaciare. Eppure alcune ferite, anche se da tempo rimarginate, possono riaprirsi. Perché il passato vive a lungo, anche dopo essere stato seppellito. Riesumarlo e affrontarlo, a volte, non è così facile.

«Le sue labbra si piegarono in un ghigno malamente trattenuto, il suo sguardo lo perforò, chiaro come una foresta rigogliosa intorno a una famiglia massacrata. “Di me?” rise Noah, e James pensò che sì, aveva paura di lui, aveva sempre paura di lui.»

Buon Anniversario

di Kasumi Lee 

Diana è una donna fortunata. Suo marito Derek è un uomo benestante che provvede a ogni sua esigenza, si amano e il loro matrimonio è granitico. Tuttavia, Diana ha delle esigenze che lui non riesce a soddisfare del tutto e così, per il loro anniversario di matrimonio, Derek le fa un regalo speciale.

Si chiama Marcus ed è tutto ciò che Diana può desiderare in un uomo. La notte di passione trascorsa dal trio resterà indelebile nei loro ricordi.

Tuttavia, la faccenda potrebbe non fermarsi qui. Diana sente che in Marcus c’è qualcosa che la attrae in modo inspiegabile, qualcosa di più profondo della semplice lussuria. Qualcosa che suo marito forse non aveva previsto. Diana desidera andare oltre… molto oltre… Fino a che punto si spingerà? Suo marito sarà in grado di sopportare le conseguenze della condivisione di sua moglie con un altro uomo?


It’s Love that chooses You

di Denise e Sara Spagnolo

Noah Marley è un ragazzo pieno di sogni nel cassetto, tra questi la passione per la musica. Attraverso frasi scritte su un foglio bianco riesce a trasmettere tutte le emozioni che a voce non sarebbe in grado di esprimere, specialmente a Soraya Hayden, la ragazza di cui è innamorato da circa una vita.

Non può parlarle, allora scrive di lei. Non può, semplicemente, perché Soraya, al contrario di lui, è popolare e fa parte del gruppo dei vip, ragazzi snob e superficiali che si divertono a definirlo: “Lo sfigato del liceo”.

Soraya ai suoi occhi sembra irraggiungibile. Un amore impossibile, unidirezionale, destinato a non prendere mai vita. Ma che succederebbe se due mondi così diversi, in un giorno qualsiasi, si incontrassero e si rendessero conto di essere più simili di quanto immaginavano?

Chase Smith è un ragazzo dal cuore gentile e ama prendersi cura del prossimo. La sua bontà d’animo, però, gli si ritorcerà contro e si ritroverà coinvolto in una relazione insana e nociva. Solo grazie all’aiuto di Savannah Lewis riuscirà ad aprire gli occhi e a dare una svolta alla sua vita. Quest’ultima è la classica ragazza tutta pepe, perseguitata dalla sfiga e dalle disavventure. L’abbandono da parte del padre l’ha costretta a crescere in fretta. Adora disegnare e realizzare su carta tutto ciò che sente e che vede, dando vita a un’esplosione di colori.

I due, col passare del tempo, avranno modo di conoscersi e di scoprire cosa li accomuna, facendoli unire sempre più. Ma proprio quando si renderanno conto di provare qualcosa di più di una semplice amicizia, un ritorno improvviso creerà scompiglio nel loro rapporto. Quale sorte avrà in serbo il destino per i due giovani innamorati? Il loro amore sarà così grande da resistere al tempo e alla distanza?


L’Anello Di Saturno: Volume Primo

di Flavio Parenti

“Credi nel destino?”

Luca e Anna. Due nomi che potrebbero sembrare comuni in un mondo di miliardi di altri nomi, ma le cui anime erano imbevute della stessa essenza d’amore che sedusse gli elementi agli albori del tempo: un amore puro.

Mentre Anagni si addormenta nell’agosto del 1995, due sedicenni si incontrano: lui, parigino strappato via dalle sue radici; lei, una ribelle desiderosa di emanciparsi dalle vecchie tradizioni locali.

Attraverso i miei occhi, quelli del Destino, vivrai, caro lettore, la nascita del loro amore contrastato, tra amicizie e tragedie familiari. E, sepolta, una leggenda: colui che troverà l’anello di Saturno otterrà il dono di trasformare il proprio destino. Una storia di giovinezza e amore, testimonianza dell’incantevole forza di un legame che, a ogni svolta, sovverte le mie trame.


L’emporio dell’amore della famiglia Botero

di Lee Sunyoung

E voi, siete pronti a provare la pozione dell’amore? Dalla Corea, un vero e proprio ifeelgood sull’importanza del sentimento più grande, universale e misterioso che vi ispirerà non solo ad aprire il vostro cuore ma anche a diventare più gentili, sinceri e disposti al perdono.

A Seoul, in via dell’amore infinito, c’è un emporio molto speciale. Si dice in giro che questo negozio venda soluzioni per problemi di cuore e che sia in grado di realizzare i desideri dei suoi clienti. Potrebbe trattarsi di pubblicità ingannevole e anche l’insegna, “Emporio dell’Amore”, sembra spararla grossa.

Ma già osservando i proprietari dell’attività ci si chiede se non ci sia del vero sulla potenza di questi farmaci: come può essere che l’anziano e imponente signore dietro al bancone, che sembra uscito da un quadro di Botero, sia felicemente sposato con la sua splendida e leggiadra collega?

Chi entra trova un’atmosfera calda e accogliente, musica rilassante che distende i pensieri e nell’aria avverte il profumo di tisane deliziose. C’è un comodo angolino dove ricevere consulenze specifiche e soprattutto si può acquistare una speciale medicina che pare abbia il potere di far innamorare.

I clienti arrivano in questo spazio confortevole cercando una cura per guarire le proprie ferite sentimentali e si ritrovano a mettere a nudo la loro intimità, a portare alla luce fantasie, segreti e passioni inconfessabili. Come Seunggyu, un giovane meccanico che ha difficoltà a esternare i suoi veri sentimenti; Aechun, titolare di un’agenzia matrimoniale e Yonghui, docente che deve tenere un corso dal titolo “Letteratura e amore” senza mai essere stata innamorata…


La Signora del male. Malefica – La vera storia (Villains Vol. 4)

di Serena Valentino

La Signora del male. Malefica – La vera storia riporta alla luce i retroscena di Malefica, la fata oscura capace di condannare al sonno eterno una fanciulla innocente. Abbandonata ancora in fasce in un nido di corvi, allevata dalle fate, ma diversa da loro, porta sulla sua pelle verdastra i segni dell’odio e del tradimento.

E così, insieme ai suoi straordinari poteri, è cresciuta una rabbia bruciante e mortale… capace di fare di lei la Signora del Male.

Come hanno fatto i cattivi dei film Disney a diventare tali? Nei romanzi di questa collana, i classici Disney rivivono in una versione inedita e appassionante, ricca di mistero, emozione, pathos e avventura, perfetta per evidenziare tutto lo spessore emotivo dei protagonisti e portare alla luce anche i lati più nascosti della loro personalità.


Legati dal destino: Bound #2 (Bound duet)

di K Webster e Nikki Ash 

Oh, guardate, Ashton Carter ha distrutto di nuovo la sua vita. Papà è deluso dalla mia persona. Non c’è da scandalizzarsi. Ma con loro è peggio. Siamo divisi e io sono responsabile della distruzione.

Egoista. Bugiardo. Indegno.

Ho combinato un disastro. Non sono nemmeno sicuro che sia riparabile. Quattro cuori spezzati… Qualcuno ha un nastro adesivo?

Potrò anche essere autodistruttivo e averli risucchiati nel mio disastro, distruggendo le vite di tutti nel frattempo, ma sono sicuro di poter rimediare. Ci vorranno concentrazione e determinazione, entrambe cose che mi mancano terribilmente.

Sono un ragazzo viziato, abituato a ottenere ciò che voglio. In questo caso, li voglio. Tutti quanti. E di sicuro non mi fermerò finché non ci riuscirò. Non finché non saremo tutti legati da… Me.


Le Mooners: Tre sorelle e tanti guai

 di Laura Gaeta 

«Essere adulte è davvero complicato, soprattutto quando la vita ti mette a dura prova. E le sorelle Mooners lo sanno bene.»

A seguito di un tragico evento, Aldrin, Armstrong e Collins Mooners hanno dovuto lasciare alle spalle i sogni della loro fanciullezza e provare a ritagliarsi un proprio posto nel mondo. Aldrin, la più giovane, è una ragazza esuberante e un po’ (troppo) scapestrata, perenne fonte di preoccupazione per le altre due sorelle, a causa delle sue decisioni istintive, per non dire sconsiderate.

Armstrong, la maggiore, si è calata nella parte della “sorella super responsabile”, sacrificando passione e sentimenti per dotarsi di una corazza impenetrabile, o quasi. Collins, la sorella di mezzo, ha iniziato a guadagnarsi da vivere dedicandosi a pratiche new age, alcune delle quali moralmente discutibili. Insomma, le sorelle Mooners non sembrano proprio un fulgido esempio di successo professionale, umano e sociale. Ma cosa fare quando si arriva a toccare davvero il fondo? Be’, è semplice: si ricomincia tutto da capo…

Tra una caccia alle papere, litigi feroci, letture di tarocchi, amicizie ritrovate, combattimenti di wrestling e nuove relazioni tutte da costruire, Aldrin, Armstrong e Collins troveranno il modo per rimettersi in carreggiata e tornare a essere ciò che erano una volta: una famiglia, con la F maiuscola. E, forse, sarà più facile di quanto tutte e tre possano immaginare… forse basterà solo prendersi per mano – come facevano da piccole – puntare lo sguardo alla luna, e ricordarsi che i sogni della loro fanciullezza sono ancora là ad aspettarle, in attesa di diventare realtà.


Parti e omicidi

di Murata Sayaka 

«In un mondo in cui l’amore e il sesso non conducono più alla riproduzione della specie, l’omicidio rappresenta lo stimolo principale alla procreazione. L’intento di sopprimere una vita diventa la chiave di volta per crearne altre.»

Parti e omicidi è ambientato in una Tokyo di un futuro non ben precisato, dove il governo ha adottato un sistema per ovviare all’annoso problema del calo delle nascite: il Sistema dei parti e omicidi.

Tutte le persone, uomini e donne, possono contribuire allo sviluppo demografico diventando “gestanti”, una nuova categoria sociale che ha l’incarico di partorire nuove vite. I gestanti capaci di portare a termine con successo dieci gravidanze sono autorizzati a uccidere un’altra persona a loro discrezione, che rientra così in un’ulteriore e nuova categoria sociale: i “morenti”. In Triade le relazioni di coppia sono ormai superate ed è pratica comune avere due partner, indipendentemente dal sesso biologico. I giovani, in particolare, si dedicano a queste nuove relazioni poliamorose, formando le cosiddette “troppie”. 

Un matrimonio pulito racconta di una coppia sposata intenzionata ad avere figli, avendo però deciso di non avere rapporti sessuali. I due si sono conosciuti su un sito di incontri e ritengono la famiglia ideale uno spazio “pulito” che esclude totalmente il sesso. Ultimi momenti di vita racconta di un futuro in cui, grazie ai progressi della medicina, sono ormai quasi cento anni che la morte è stata sconfitta. Non si muore più di vecchiaia, né a seguito di un incidente stradale o per un omicidio. La tecnologia moderna permette di riportare subito in vita chiunque, qualunque sia la causa del decesso.


Rival Game (Wild players series – New Generation Vol. 3)

di Irene Catocci 

«Nemici. Amanti. Siamo un vero casino.»

SCOTT
Giocare a basket è la mia priorità, sogno di diventare una stella dell’NBA da quando ho tirato il primo canestro e non lascerò più che qualcuno si metta tra me e la gloria. Mi sono reso ridicolo davanti agli occhi dell’intero campus e ho giurato vendetta contro la infame che ha osato ostacolarmi. Alya Hayes me la pagherà cara. Per un colpo di fortuna, so anche come.

ALYA
Ho chiaro in mente cosa voglio:
1) laurearmi con il massimo dei voti
2) restare fuori dai guai
3) essere un buon capitano per la squadra di roller derby.
4) restare lontano da Scott Henning: il suo sguardo mar dei Caraibi mi indispettisce, le sue parole mi umiliano e le sue mani bruciano la mia carne come un’ustione. In più, quando siamo insieme è difficile restare coi vestiti addosso.

Sono tutti buoni propositi, ma c’è un problema. Per un ignobile gioco del destino, Scott mi ha in pugno e sono costretta ad accettare un accordo vergognoso da cui non posso fuggire. Non alzerò bandiera bianca senza lottare. Se è la guerra quella che vuole, che si prepari al massacro.


Tutta Colpa di Cupido

di Sam R 

Alice Marino è l’orgogliosa creatrice della Freccia di Cupido, un programma in grado di trovare l’anima gemella agli inguaribili romantici. Lei, però, non è alla ricerca della sua dolce metà.

Quando una delle sue migliori amiche decide di inserire il suo nome nel programma, Alice si ritrova davanti ad una beffarda realtà: la sua anima gemella è infatti Mattia Russo, il sogno proibito di ogni studentessa del liceo scientifico Albert Einstein.

In un viaggio comico e pungente tra i corridoi dell’istituto, Alice scoprirà che, a volte, l’amore può nascondersi proprio sotto al nostro naso. E che Cupido sa essere proprio un gran bastardo.


3 Maggio 2024

Cinder & Ella

di Kelly Oram

Il problema, con le fiabe, è che nella maggior parte dei casi cominciano con una tragedia…

Ella ha diciotto anni ed è un’appassionata di cinema e libri. Sul suo blog scrive recensioni spiritose che catturano l’attenzione di Cinder, un ragazzo di cui non conosce l’identità, ma che diventa presto il suo migliore amico e di cui lei si innamora.

A causa di un incidente stradale, in cui ha perso la mamma e ha riportato gravi ustioni, Ella però ha trascorso gli ultimi otto mesi in ospedale, per riprendersi dalle ferite e dal trauma. Ora deve trasferirsi a casa del padre che l’ha abbandonata quando era bambina e che vive con la nuova moglie e le due nuove figlie in una bellissima villa di Los Angeles.

La convivenza non è facile per Ella, che viene presa in giro dalle sorellastre e dai loro amici a scuola. Lei vorrebbe andarsene, ma l’unico modo per tornare “libera” è costruirsi una rete di sostegno che possa aiutarla ad affrontare le sfide che l’aspettano. Per questo, Ella decide di ricontattare l’unico amico che spera le sia rimasto, anche se non lo sente dal giorno dell’incidente e non sa davvero chi sia.

Brian è l’idolo di tutte le ragazzine, il ragazzo d’oro di Hollywood, il bad boy di cui tutti parlano. Per lui è un momento magico, perché sta per uscire il film che potrebbe garantirgli una nomination all’Oscar e farlo entrare nell’olimpo degli attori più richiesti e famosi. Deve solo dare una ripulita alla sua reputazione. Per questo, gli propongono di inscenare un finto fidanzamento con Kaylee Summers, che non solo è la sua co-protagonista nel film, ma anche la figlia di uno dei produttori più importanti di Hollywood.

Brian accetta, ma proprio in quel momento, dal passato gli arriva la mail di qualcuno che pensava non avrebbe sentito più, la ragazza con cui ha condiviso tre anni di chiacchierate anonime e di cui è segretamente innamorato. Sarà questa, finalmente, l’occasione per loro di prendere coraggio e uscire allo scoperto? O la loro storia sarà destinata a non avere il suo lieto fine?


Generations of love N.E.

di Matteo B. Bianchi

I romanzi di formazione non sono tutti uguali. Parlano di maturazione, del passaggio traumatico dall’adolescenza all’età adulta, della voglia di diventare grandi, della ricerca di sé e della paura di un mondo che va in pezzi con l’attesa incerta di quello nuovo che verrà. E in questo a volte si somigliano.

Ma poi ci sono storie che hanno il sapore candido e comico di una sit-com, specie se il protagonista cresce in un paesino della provincia lombarda negli scintillanti anni Ottanta, pensa che Morrissey abbia scritto le canzoni degli Smiths soltanto per lui, e scopre di essere gay per l’amore intraducibile che prova per suo cugino.

Allora no, le storie non sono tutte uguali. Perché la promessa, in questo caso, è di ritrovarsi felici a guardare i micro-drammi della quotidianità, chiedendosi con il sorriso se la vita di un omosessuale non sia una continua telenovela del dubbio, per rispondersi euforici che il momento di vivere come ciascuno vuole prima o poi arriverà.

Libro cult della letteratura gay – pubblicato per la prima volta nel lontano 1999 e ripubblicato oggi da Fandango Libri nella sua edizione Extensions, arricchita e definitiva – Generations of love torna in libreria. Accanto al romanzo originale, l’autore ha aggiunto otto racconti fulminanti che ruotano attorno a quegli stessi personaggi, episodi satellitari che ci fanno sorridere e commuovere, oggi come allora.


Il Corvo e il Pettirosso

di Francesca Redeghieri

Lei è la donna da odiare Lui, l’uomo da temere.

Lachlan Fitzroy, accompagnato da un manipolo di mercenari lascia la Terrasanta per fare ritorno in Inghilterra con una missione ben precisa. Vendetta! Verso una donna che nemmeno conosce, ma che sa di odiare.

Una giovane dagli occhi grigi, simili all’acciaio della sua spada cosparso di brina, ma che lo metteranno in ginocchio, come nessuna battaglia ha mai fatto.

Lady Coraline Bouchard è rimasta vedova e vive la vita che ha sempre sognato: libera. Finché un oscuro mercenario invade la sua casa, reclamandola. Sullo sfondo l’eco di una leggenda attraversa la foresta di Sherwood come una freccia scagliata nel vento, e proprio lì, Lachlan e Coraline dovranno capire se sia più semplice continuare a odiarsi o lasciare che l’amore lenisca i loro cuori.


Legend (The Rosewood Boys Vol. 7)

di Tracy Lorraine 

«Ho fatto un errore…»

E lei ha fatto una telefonata che ha quasi distrutto la mia vita. Ho trascorso l’ultimo anno a pianificare la mia vendetta e a immaginare tutte le cose cattive che le avrei fatto quando le nostre strade si fossero finalmente incrociate di nuovo. Solo che non immaginavo che sarebbe accaduto così presto.

L’ultima cosa che mi sarei aspettato, quando sono stato rilasciato, era di ritrovarmi a vagare proprio nel suo mondo. La ragazza che mi ha tradito, la spia che mi ha rovinato… e che ora è proprio a un soffio dalle mie mani. Mentre lei viveva del tutto ignara di me qui a Rosewood, io ero intrappolato all’inferno.

«Oh, è meglio per te che tu stia molto attenta, Harley Hunter. Perché stai per diventare la proprietà di un Legend

Maldoror – Libro 3. Altranotte 

di Philippe Lechermeier

Dopo I ragazzi della leggenda e Il Principe Fauno, la storia di Maldoror fa scalo in America. New York, 1912. Dopo aver attraversato l’Atlantico, Anja e i suoi compagni di viaggio si ritrovano nuovamente alle costole i loro implacabili nemici, il Gran Cofto e la baronessa von Stumpf.

Non c’è tempo da perdere: i ragazzi devono essere i primi a raggiungere Altranotte, il luogo segreto dove si cela la porta di Maldoror. Dalle cascate del Niagara alle pianure del Colorado, il destino dei cinque ami­ci verrà finalmente rivelato, insieme ai fitti misteri del regno perduto.

Altranotte è l’ultimo tomo della trilogia di Maldoror, un’avventura venata di fantastico e Philippe Lechermeier è tra i più apprez­zati autori per ragazzi del panorama in­ternazionale, anche grazie alla sua consolidata collaborazione con Rébecca Dautremer (Principesse, Il diario segreto di Pollicino, Una Bibbia…). La saga di Maldoror ha vinto l’ambitissimo “Prix des Pépites” come miglior romanzo ju­nior al prestigioso Salone di Montreuil, dedicato ai lettori in erba.


Un bacio per salvarti (Blairwood University Vol. 7)

di Anna B. Doe 

Non credevo di potermi innamorare della sorella del mio migliore amico, e non pensavo nemmeno che lei finisse per spezzarmi il cuore.

Jade Cole è entrata nella mia vita come un tornado, senza che potessi prevederlo. Avrei dovuto essere abbastanza forte da resisterle. Dopotutto, lei era proibita.

Ma più si insinuava sotto la pelle, più era difficile allontanarla. Finché ho smesso di combattere contro la tentazione. Un bacio e poi un altro ancora, e più la sentivo mia, più diventava impossibile lasciarla andare. Poi mi ha scagliato addosso una bomba che non avevo previsto.

Ho il cancro. Il mondo mi è crollato addosso in un secondo. Ho già perso qualcuno per lo stesso motivo, non posso affrontarlo di nuovo. Ma non posso nemmeno abbandonarla. Perché Jade e io siamo come magneti. Non importa quanto provino a separarci, noi troveremo il modo di avvicinarci di nuovo, a prescindere dalla distruzione che ci lasceremo alle spalle.

Nota dell’autore: Un bacio per salvarti è il secondo libro di una dilogia.È necessario leggere prima Un bacio per spezzarti per comprendere la trama.Entrambi i romanzi contengono tematiche adatte a un pubblico maturo.


4 Maggio 2024

Il mio solo rimpianto (A love is love Vol. 2) 

di Leigh Lennon

Dallas:
Era l’uomo della mia vita, e l’ho perduto. Ma Banks Weston è più di un semplice ex. Se n’è andato a causa mia. Era pronto a condividere con il mondo il suo vero io, a vivere senza nascondersi. A gridare al mondo di essere gay. Lui è tutto quello che io non sono. Mi ci è voluto un po’, ma ora tutti sanno che sono gay. Lo rivoglio.

Con il mio tradimento gli ho spezzato il cuore. No, gliel’ho strappato via. Per qualche ragione, le nostre strade si sono incrociate di nuovo e abbiamo un motivo per tornare insieme e fingere di essere qualcosa che non siamo. Anche se in cuor mio spererò sempre di avere una immeritata seconda occasione.

Banks:
Lo odio e lo amo. Il suo sorrisetto arrogante, il modo in cui si passa le mani tra i capelli quando è nervoso e il come riesca a stemperare ogni situazione con il senso dell’umorismo, ecco alcune delle cose che mi mancano di Dallas Phillips. Non permetterò al suo fascino di risucchiarmi di nuovo. Sono diffidente. Non cambierò idea. O almeno così pensavo finché non abbiamo trovato un motivo per stare insieme. Dovremo fingere, mostrarci al mondo intero come una coppia. Ma non sarà tanto difficile, perché in cuor mio non ho mai smesso di amarlo.


5 Maggio 2024

Falsa Identità

di Gina Jones 

Maddy ha avuto un’adolescenza difficile, passando da una casa all’altra, poi una fuga, una rapina, ed eccola in prigione… per 10 anni! In cella c’è la sua compagna di cella, Jessica, che non riesce a smettere di parlare della sua vita, dei suoi cugini, della sua famiglia, del ranch di famiglia, dei vecchi ricordi d’infanzia… che Maddy registra perfettamente!

Ma oggi è il giorno in cui Maddy esce di prigione, la bella 28enne non ha un posto dove andare, così decide di fingersi Jessica e di andare al ranch di famiglia… I nonni di Jessica sono così felici che le aprono la porta.

Ma lei non sapeva che la famiglia ha tre cugini che lavorano nel ranch:
– Jack: il più anziano, il taglialegna e il tenebroso, che gestisce i 18 ettari in modo così sexy
– Jason: il nerd bogoss, che crea nuove varietà con un fascino fuori dal comune
– Tyler: il più giovane dei fratelli, un motociclista tatuato che si confonde con le persone sbagliate.

Maddy si fa rapidamente un nome al ranch e i tre ragazzi hanno occhi solo per la loro “finta cugina”, così sexy e così donna da non riconoscerla! Dopo 10 anni di prigione, Maddy approfitterà della situazione? Quale cugino ci proverà per primo? E cosa è disposta a fare affinché la sua falsa identità non venga mai scoperta?


L’inaspettato Protettore Alfa: Una storia d’amore tra licantropi, dove un rifiuto si trasforma in una seconda opportunità (Destinati al Lupo Vol. 3) 

di Gertty Rudraw 

In un istante, puoi passare dall’essere il compagno predestinato all’ odiato nemico. Tutte le ragazze richiedono la tua attenzione, i loro occhi sono sempre puntati su di te, mentre il tuo sguardo attraversa la folla e si ferma solo sul mio viso.

Stare con te è una delle poche cose piacevoli che mi siano capitate. Ho passato molto tempo ad allontanarmi dalle altre persone, e sei stato tu ad attirarmi al tuo fianco e a dimostrare che affidarsi agli altri non è una cosa impossibile. Il vento tra i miei capelli era come il tuo amore che penetrava nel mio petto, e tutti quei momenti di solitudine sono spariti. Mi sono donata a te.

Ma non riesco più rievocare questa falsa felicità; il tuo amore ha tessuto una grande rete, e tu sei stato pronto a intrappolarmi in quelle rete, fin dal primo passo che ho compiuto. Sei stato tu? Sei stato tu a rivelare che non potevo trasformarmi, a rendermi uno zimbello, a farmi diventare una reietta, costringendomi all’ostracizzazione e all’esilio? Non voglio spiegazioni, non dire che mi ami; il mio ultimo desiderio è fuggire via da te.


Non ti Dimenticherò Mai

di Ariana Cooper 

Quando ero un’adolescente, i suoi occhi verdi mi avevano incantato, e proprio in quell’istante… Eravamo stati brutalmente allontanati. Dieci anni dopo, mi ero rifatta una vita con mia figlia dopo aver divorziato da quel violento del mio ex. Rincontrare Harry ha fatto fallire il mio tentativo di ricominciare da capo.

Il suo corpo si è fatto più muscoloso, i suoi occhi ancora più affascinanti. Sono nei guai… in più di un senso. Harry è l’insegnante di mia figlia. Inoltre, era il mio ex e questo lo rendeva completamente off limits.

Tuttavia, non sapevo che non era lui l’ex di cui dovevo preoccuparmi. Harry si sarebbe presto accorto della minaccia che c’era nella mia vita. Il suo ritorno dal passato si sarebbe trasformato nella mia unica speranza di sopravvivenza. A meno che… la notizia della mia gravidanza non mandi tutto a rotoli.


6 Maggio 2024

Fin de Siècle. Doc Harriet, una Lady di frontiera

di Carragh Sheridan 

Canada, 1895

Lady Harriet Harris Clarke è la primogenita dei duchi di Kannokset ma, nonostante il futuro radioso e agiato a cui è predestinata, sceglie di intraprendere una strada diversa. Una strada impervia e faticosa, soprattutto per una donna alla fine del XIX secolo.

Harriet raccoglie l’eredita di sua madre Emma che ha rinunciato a realizzare il suo sogno di diventare medico per unirsi in matrimonio al duca di Kannokset.

Riesce a convincere il padre a lasciarla partire per il Nuovo Mondo dove studia medicina con risultati brillanti e, dopo tanti ostacoli, inizia finalmente a lavorare come medico in un grande ospedale di Toronto. Pensa di aver raggiunto il suo traguardo ed è disposta a immolarsi per la sua missione rinunciando a tutto ciò a cui può aspirare una giovane e nobile donna nella victorian age.

Qualcosa, però, non va per il verso giusto. Essere medico è difficile ed essere un medico donna lo è ancora di più. Non disposta ad accettare compromessi umilianti e ingiusti, Harriet lotta con tutte le sue forze per conservare tutto ciò che ha costruito con fatica ma, nonostante la sua determinazione, la perfidia di un gretto e vendicativo medico la mette in ginocchio e riesce a fare terra bruciata intorno a lei.

Da un giorno all’altro Harriet si ritrova senza lavoro con l’unica prospettiva di dover tornare a Londra e ammettere il proprio fallimento. Grazie, però, all’aiuto di qualcuno che crede ancora in lei e nel suo talento si presenta una nuova opportunità di tornare a esercitare la professione medica, non in un grande ospedale ma ad Harmon River, un piccolo e sconosciuto villaggio ai piedi delle Montagne Rocciose.

In quelle terre inospitali e ostiche, tanto diverse dal Ton di Londra e dell’ambiente aristocratico, Lady Harriet Harris Clarke scoprirà che la sua lotta per affermarsi non è ancora finita ma troverà anche la possibilità di riprendere in mano le redini della propria vita oltre a qualcosa di inaspettato che il suo cuore non ha mai nemmeno contemplato.


Foxglove

di Adalyn Grace

“Signa Farrow non riusciva a non pensare a quel fiore così affascinante e così tossico, e alla residenza della sua famiglia che ne condivideva il nome comune, Foxglove, digitalis purpurea, mentre fissava il cadavere dell’ex duca di Berness.” Un uomo è stato assassinato. Il signore di Thorn Grove è stato incastrato.

E Fato, l’inafferrabile fratello di Morte, ha preso residenza in un sontuoso palazzo lì vicino. Fato è determinato a vendicarsi, dopo che Morte ha preso la vita della donna che amava molti anni fa: vuole Signa per sé, a qualunque costo.

Signa e sua cugina Blythe sono certe che Fato possa aiutarle a salvare Elijah Hawthorne dall’ingiusta prigionia, ma più tempo trascorrono con lui, più spaventosa diventa la loro realtà. Signa inizia a mostrare nuovi poteri che la collegano al passato di Fato. Misteri e pericoli si annidano dietro ogni angolo e le due cugine devono imparare a capire di chi fidarsi, mentre i loro destini rimangono in bilico tra gli omicidi mai svelati che perseguitano la loro famiglia e gli inaspettati giochi di Fato…


Giochiamo al dottore?

di Angelica Romanin 

«Mi dispiace deluderti ma stasera esco.» «Ah, sì? Hai la visita settimanale dallo psichiatra?» «No!» ringhio. «Esco con un uomo!» «Il solito nerd che t’intontisce di chiacchiere e non combina mai un tubo, suppongo.» «E supponi male! David non solo conosce tutte le opere di Shakespeare a memoria, ma è anche un amante focoso! Non so se tu possa dire altrettanto delle tue partner!» «Focose sono focose…» mi strizza l’occhio con un sorrisetto allusivo. «Se sono anche colte non ho ancora avuto modo di appurarlo. Sai, è difficile enunciare Shakespeare quando hai la bocca piena.»

La vita di Olivia si riassume in due parole: Ansia & Spritz, il profilo Instagram che gestisce con la sua coinquilina. Trentenne newyorkese con evidenti problemi di socializzazione, Olivia si dibatte tra la sua feroce ipocondria e la farmacia in cui lavora.

Tra uno Xanax e un mojito, sembra filare tutto liscio, almeno fino a quando non compare lui: sorriso spavaldo e sguardo da canaglia. Il suo nuovo vicino di casa è un metro e novanta di arroganza e testosterone; casa sua è un via vai di femmine, via una sotto un’altra, ma ciò che davvero fa imbestialire Olivia è quella sua totale mancanza di rispetto per le più basilari norme igieniche. Quel tizio tiene in appartamento una gallina, ci rendiamo conto?

Fanatico praticante di sport estremi, Christopher si guadagna da vivere facendo l’influencer. Impulsivo e sprezzante del pericolo, affronta la vita di petto, prendendosi tutto ciò che vuole senza pensare alle conseguenze. E quella vicina nevrotica che non perde occasione per lamentarsi di ogni cosa, è per lui una vera spina nel fianco.

Tra riunioni condominiali all’ultimo sangue e velenose battute sui social, è chiaro che i due non hanno nulla in comune, se non una forte antipatia reciproca. Eppure, complice un battibecco su Instagram che diventa virale, si ritrovano imbarcati per un viaggio in Alaska. Premio finale: 500.000 dollari. Per contratto dovranno imparare a cooperare, loro due, soli, nella natura selvaggia. Cosa potrà mai andare storto?


Hai avuto la tua occasione, Lee Burrows (Kingsmen Football Stars Vol. 1)

di Piper Rayne 

Maledetto Lee Burrows. Quarterback di punta dei Kingsmen. Braccio di lancio leggendario. Addominali scolpiti. Labbra da baciare. Oh, e non dimentichiamo che è anche un egocentrico e spietato bugiardo che mi ha spezzato il cuore al college.

Mi ci sono voluti anni per rialzarmi dopo il suo inganno, e ora ho la fantastica opportunità di dimostrare il mio valore lavorando come terapista sportiva per una squadra di professionisti. L’ostacolo? O la montagna, per essere più precisi… Il lavoro è con i San Francisco Kingsmen.

Quando ero un’ingenua studentessa universitaria, mi sentivo fortunata che lui mi avesse notata. Ora, otto anni più tardi, lui sarà fortunato se lo degnerò di uno sguardo. Cosa che non farò. Mai Alcune persone non meritano una seconda possibilità e Lee Burrows è una di queste. Ora, sarebbe bene se qualcuno glielo dicesse, perché non accetta che per noi la partita sia finita ed è determinato a segnare il touchdown vincente.


Icebound: Intrappolata nel ghiaccio

di Laura Merlin 

«Dovevo smetterla di fare quei pensieri, solo che adesso ero esattamente quello che mi ostinavo a negare di essere e l’immagine distorta, che stavo ancora osservando nello specchio, era il mio vero aspetto. Questo pallido riflesso… sono io. L’Ailis che ho sempre negato di essere… uno stramaledetto mostro!»

Ailis non sa ancora cosa vorrebbe fare nella vita. Come figlia è un disastro, come fidanzata pure. L’hanno accusata di non saper provare sentimenti, di essere fredda. Lei non è d’accordo. O almeno, non finché viene costretta a soggiornare dagli zii in Irlanda, a Liscannor.

Là, dovrà fare i conti con la realtà e accettare la sua vera natura. Costretta in un corpo che non è il suo, isolata dal mondo e privata di ogni contatto umano, Ailis dovrà fare i conti con se stessa e tentare di spezzare la maledizione che le è stata inflitta entro un anno.

Quando sembra non esserci una via d’uscita, la sua strada si incrocerà con quella di Brayden, costretto a fuggire con la figlia perché qualcuno lo sta minacciando. Un mistero da risolvere, una maledizione da spezzare e la meraviglia incantata dell’Irlanda. Riuscirà Ailis a trovare il modo di salvarsi?


Un ragazzo in regalo (Hot off the ice Vol. 4)

di A.E. Wasp

Dieci fratelli, sette portate di pesce, cinque cugini, quattro uccellini, tre coniugi, due case e una notte che cambia tutto.

Tradito prima dal suo corpo e poi dalla sua ragazza, Liam O’Reilly, vice allenatore dei Seattle Thunder, non sta trascorrendo un buon Natale. Quindi quando un giocatore di hockey sexy come il peccato vestito da Babbo Natale gli si offre come regalo, implorando di essere scartato… Be’, è un miracolo di Natale.


1976 – L’urlo dell’Orcolat

di Angelique Gagliolo 

Secondo un’antica leggenda i terremoti in Friuli sono provocati dall’Orcolat, un gigantesco orco che vive nelle montagne carniche. Il suo nome è divenuto sinonimo del tragico terremoto del 1976, che spezzò un migliaio di vite e frantumò case, fabbriche e chiese.

In questo breve romanzo viene narrata la storia della giovane Elvira, che, colpita assieme alla sua famiglia dalla distruzione del terremoto, perderà affetti e casa e dovrà trovare la forza per ricostruire la propria vita nonostante le incertezze, trovando la sua strada e proiettandosi verso un nuovo futuro.


7 Maggio 2024

Io, te, l’amore: Vivere le relazioni nell’era del narcisismo

di Stefania Andreoli 

“Doc, come faccio a capire se lo/la amo?”, “Doc, quando ho la certezza che una storia d’amore è finita?”, “Doc, ma le farfalle nello stomaco sono un sintomo di ansia?” Queste sono solo alcune delle domande che la psicoterapeuta Stefania Andreoli si è sentita porre nel suo studio, su Instagram nel #martedìdelleparole e nelle sue attività di divulgazione sulla psicologia e la salute mentale e relazionale.

Sono domande che parlano di un’incertezza riguardo ai rapporti e ai sentimenti, ma che prima di tutto raccontano la fatica, tutta contemporanea, di aprirsi all’incontro con l’Altro e alle emozioni che ci suscita: condizione essenziale perché da Me e Te nasca un Noi.

L’autrice ha scelto ancora una volta di raccogliere la sfida e, partendo dalle storie dei suoi pazienti, con lucidità ed empatia ha indagato le origini di questi interrogativi: il timore di mettersi in gioco e di lasciarsi vedere davvero, la tendenza a teorizzare l’amore anziché passarci attraverso, la scelta di evitare il conflitto per non scontentare nessuno, tranne se stessi.

Questo viaggio nell’amore apre uno sguardo molto più ampio sulle fragilità, le paure e i dubbi della nostra società. Ed è una bussola preziosa per tornare a investire nelle relazioni, “veri e unici privilegi”: viverle con coraggio, autenticità e pienezza lungo tutto il loro cammino ci permetterà di arrivare in fondo diversi da come eravamo partiti.


L’amica della sposa 

di Nicolas Barreau

Presentarsi alla festa sbagliata non sempre è una sventura. In una piovosa giornata primaverile, Jean-Pierre Morel – proprietario di un café littéraire nel Marais, a Parigi – riceve un invito che gli cambierà la vita. Con grande sorpresa, Paul, il suo ex migliore amico, lo aspetta al proprio matrimonio nel Sud della Francia.

Inseparabili a scuola, i due non si rivolgono la parola da anni, e per una buona ragione. Avere gli stessi gusti del proprio migliore amico in fatto di donne è sempre complicato. E se per giunta lui assomiglia ad Alain Delon e ha un sorriso disarmante, è un autentico incubo.

Mentre Jean-Pierre, romantico e sognatore, passava ore a valutare la sua mossa, Paul era sempre un passo avanti. Adesso però sembra sinceramente pentito e Jean-Pierre decide di partecipare. Il giorno della festa va tutto storto. Océane, la sua burrascosa ex fidanzata, si presenta all’improvviso e gli fa una scenata; la nonna si sloga una caviglia e lui deve accompagnarla al pronto soccorso; e nel trambusto della partenza dimentica l’invito a casa. Ricorda il nome dello chateau, ma sarà a Tabanac, Bergerac o Grézillac? Perché tutte le località dell’Entre-Deux-Mers finiscono per -ac?

Quando finalmente, nervoso e in ritardo, riesce a mimetizzarsi tra gli ospiti di un ricevimento di nozze in pieno svolgimento, incontra Juliette, una giovane donna dai fiammeggianti capelli color rosso Tiziano che dice tutto quello che le passa per la testa e storpia sempre il suo nome. Di Paul stranamente non c’è traccia, ma l’amica della sposa si rivela una compagnia piuttosto affascinante.

E quando Jean-Pierre inizia a sospettare di trovarsi al matrimonio sbagliato, forse una nuova storia d’amore sta per cominciare. Un invito, due matrimoni e ventiquattr’ore che cambiano tutto. Una travolgente storia sugli strani giri della vita, i bivi sbagliati e la magia dell’amore.


L’estate in cui imparai ad amare

di Fabio Suraci 

L’aspettativa di eventi positivi è spesso l’unica cosa che ci fa andare avanti. Lo sa bene Daniele che nel peggior momento della sua vita si aggrappa a questa speranza per non sprofondare.

L’incontro con Lily, una ragazza dall’animo puro come non ne aveva mai incontrate prima, gli fa capire che il futuro può essere un posto bello in cui andare, se hai accanto l’amore. Tuttavia, Lily è tanto pura quanto complicata, poiché nasconde un segreto che cela il motivo per cui Daniele non ha mai sentito il suono della sua voce.


La fossa dei lupi: o come proseguono I promessi sposi

di Ben Pastor 

Renzo, Lucia, Don Abbondio, l’Innominato sono i grandi e indimenticabili personaggi de I promessi sposi… Ma cosa succede quando ce li ritroviamo davanti a tre anni di distanza dall’inizio delle loro avventure nel novembre del 1628?

Che sorpresa: economicamente sistemati, in attesa di un figlio, mentre Milano si rialza dopo i disastri della peste. Andrebbe tutto bene se il loro persecutore pentito, al secolo Bernardino Visconti, non venisse assassinato nei monti sopra Lecco, in un luogo impervio dove si dà la caccia ai lupi.

Perché? Qualcuno forse non gli ha perdonato le antiche malefatte? Tutto si complica nuovamente, e questa volta a causa di un’indagine affidata al giovane luogotenente di giustizia Diego Antonio de Olivares. Il sospetto aleggia dentro e fuori una Milano dai fetidi bassifondi, tra miracoli veri o falsi, attentati e vendette.

Ben Pastor ci guida con mano sicura lungo le strade che portano al confine veneto, rispondendo a domande che forse avevamo fin dalla giovinezza: il pavido curato Don Abbondio ha imparato la sua lezione? Renzo è ancora impulsivo? Cosa può la giustizia dello Stato italo-spagnolo contro la violenza di un omicidio eccellente, che qualcuno forse non vuole far risolvere?

Ci imbattiamo nei “bravi” restati senza impiego, nel caso criminale della Monaca di Monza, e in una signora elusiva e affascinante come Donna Polissena, in possesso di qualcosa che aiuterà un sempre più ammirato Olivares a sciogliere l’enigma. E a dirimere, per quanto possibile, il conflitto fra carne e spirito che gli fa desiderare l’amore a portata di mano, ma anche vagheggiare una vita religiosa e il martirio in terre lontane.

Nella magistrale ricostruzione di Ben Pastor, vivida, potente e ironica, i personaggi manzoniani tornano in vita con una fedeltà che ce li fa riconoscere all’istante. Chiunque abbia letto I promessi sposi e si sia chiesto che cosa sarebbe potuto accadere dopo la conclusione del romanzo, tra queste pagine troverà una magnifica risposta.


La maledizione del vero amore

di Stephanie Garber 

«Evangeline Volpe aveva sempre creduto che un giorno si sarebbe ritrovata in una fiaba.»

Si è avventurata nel Magnifico Nord in cerca del suo lieto fine e sembra proprio che lo abbia trovato: ha sposato un bellissimo principe e vive in un castello leggendario.

Ma Evangeline non ha idea del prezzo devastante che ha pagato per vivere la sua fiaba, non sa che cosa ha perduto né che Apollo, suo marito, è determinato a fare in modo che non lo scopra mai impedendole di ricordare e tenendola legata a sé con l’inganno. Inoltre, per essere sicuro che le cose restino tali, dovrà uccidere Jacks, il Principe di Cuori.

E Apollo non è il solo a mettersi tra Evangeline e Jacks, c’è anche una donna pronta a tutto perché il Principe di Cuori sia solo suo… Sangue sarà versato, cuori verranno rubati e il vero amore sarà messo a dura prova in questo capitolo conclusivo e mozzafiato della trilogia cominciata con C’era una volta un cuore spezzato.


La nursery

di Szilvia Molnar 

Quando nasce un bambino c’è un prima e un dopo. In questo romanzo, una donna varca la soglia di casa con in braccio la sua neonata e si rende subito conto che la trepidante attesa ha lasciato il posto all’ansia, allo smarrimento, e anche a un energico desiderio di avere indietro la vita di prima. Troppo tardi.

La piccola, affettuosamente soprannominata Bottone, più che a un angioletto assomiglia a una sanguisuga. È nata, è uscita dal corpo della madre, eppure la madre si rende conto di non averla ancora pienamente accolta. Il bell’appartamento di New York condiviso con il marito, la loro quotidianità fatta di lavori creativi e cene con gli amici, tutto il loro mondo, insomma, è svanito e si è trasformato in una ­nursery.

In un angolo della camera da letto languisce il tavolo dove, solo qualche settimana prima, la protagonista traduceva e malediceva gli editori per i tempi stretti delle consegne. Ora a scandire il tempo ­sono le poppate, il rumore del tiralatte, i pianti della bambina, le sue urla imperiose… e le giornate con lei diventano lunghe e solitarie, con il marito premuroso ma spesso fuori per lavoro, e quindi sostanzialmente lontano, inutile.

Nella sequenza di ore e giorni che assomiglia sempre più a una prigionia, l’unico sollievo sono le visite di un anziano vicino un po’ strambo, evidentemente malato, un musicista che vive al piano di sopra e che come lei non riesce a dormire. Entrambi percepiscono il senso di una minaccia incombente: ce la faranno a salvarsi?

Szilvia Molnar lascia stupefatti perché racconta la fragilità di una neomamma, pericolosamente al confine con la follia, la sua lotta per ritornare padrona di sé stessa e dei propri pensieri, e lo fa con una lucidità spiazzante e al tempo stesso con un’ironia straordinariamente affermativa, piena di vita e di umorismo sovversivo.


La stagione bella

di Francesco Carofiglio

Viola ha quarant’anni. Nuota, ogni giorno. Sin da quando era bambina. Decine di vasche avanti e indietro, mentre fuori, il mondo, sparisce. Le sue giornate sembrano muoversi nell’ipnosi leggera di un tempo fermo, e invecchiare non c’entra, c’entra la sua vita, quella che esiste, quella che non è mai esistita.

Forse tutto è cominciato quando sua madre è andata via, troppo presto. O forse molto prima, Viola non può saperlo. Figlie uniche entrambe, orfane entrambe di un padre mai esistito. Strette da un legame felice e indistruttibile, per tutta la vita. Nella sua bottega, a Milano, Viola crea fragranze per una Maison francese.

Dentro quella bottega riceve persone che grazie agli odori cercano, e a volte ritrovano, una strada perduta, curano la memoria ferita con l’olfatto. E mentre Viola compie l’operazione minuziosa del riordino nella casa della sua infanzia, succede qualcosa, tra gli odori di canfora e di lavanda. In un cassetto c’è una scatola, mai vista prima, ci sono lettere, fotografie e un nastro registrato di quando Barbara viveva a Parigi, prima che lei nascesse. Forse dentro quella scatola si nasconde un segreto. Il segreto di tutta la vita.


Le formidabili donne del Grand Hôtel

di Ruth Kvarnström-Jones 

Stoccolma, 1901.

Il Grand Hôtel, che ospiterà la cerimonia del primo Premio Nobel della storia, è in verità sull’orlo del fallimento. Riuscirà una donna a risollevarne le sorti?

In una fredda sera di dicembre del 1901, mentre nella sontuosa sala dei banchetti del Grand Hôtel fervono i preparativi per la prima cerimonia d’assegnazione del Premio Nobel, negli uffici ai piani superiori l’atmosfera è decisamente meno gioiosa. L’albergo, un vanto per la corona svedese e per l’intera nazione, in realtà è sull’orlo del fallimento.

Per sovvertire un destino già scritto ed evitare lo scandalo, viene deciso di rivolgersi alla persona che, da sola e dal niente, negli ultimi anni è riuscita a dare vita a una catena d’alberghi di grande successo: Wilhelmina Skogh. Nonostante le sue indubbie qualità, però, la scelta di una donna a capo del Grand Hôtel fa storcere il naso a molti e suscita una vera e propria rivoluzione tra il personale maschile, tanto che la maggior parte arriva addirittura a licenziarsi.

Ma Wilhelmina non è certo tipo da lasciarsi intimidire, anzi, sostituisce prontamente gli uomini con una nuova generazione di ragazze che, per scelta o necessità, cercano un’esistenza che vada oltre i confini del focolare domestico. Grazie al coraggio e all’intraprendenza di Wilhelmina e delle sue formidabili collaboratrici, il Grand Hôtel diventa così un modello di eccellenza al femminile, un elegante scenario in cui s’incrociano i destini di umili cameriere e arroganti nobildonne, ricche ereditiere e governanti ambiziose. Un luogo in cui modernità e tradizione s’incontrano e dove tutto sembra possibile, anche realizzare i propri sogni…

Nota dall’autrice: Ispirato a una storia vera, questo romanzo ci fa entrare non solo nelle stanze segrete di un albergo iconico che ha segnato un’epoca, ma soprattutto nei cuori e nelle menti di un gruppo di donne brillanti e determinate, che non hanno avuto paura di sfidare le convenzioni del loro tempo pur di realizzare le proprie aspirazioni, diventando così un esempio di emancipazione e successo.


Liberamente amanti

di Laila Cresta 

Kylie e Gianni, due liceali, si innamorano, ma quando Kylie rimane incinta il suo ragazzo viene spedito dai genitori in Inghilterra, per salvarlo da una liaison troppo precoce e quindi sbagliata.

Dopo vent’anni, sua figlia è infermiera, ed è sposata con un veterinario. La ragazza fa parte col padre di una Onlus che si occupa di chi ha bisogno di assistenza legale senza potersela permettere.

Kylie aiuta anche la figlia col piccolo, e poi la madre, quando questa rimane sola perché il padre di Kylie muore in un incidente. La ragazza assume un nuovo giovane avvocato e presto diventa chiaro che il padre è stato vittima di omicidio.

La ragazza e il giovanotto cercano di capire il perché, e da chi è stato ucciso. A Kylie sembra però che loro due possano essere solo liberamente amanti: un nipotino, una figlia, un genero solo al mondo, una mamma sola e in depressione, e un nonno, rendono, secondo lei, già abbastanza intricata la sua vita. E poi, Gianni ritorna. È divorziato, e Kylie gli piace sempre.


Sette minuti e cinque secondi 

di Callie Evermore 

Sono passati mesi dall’incidente che le ha portato via la madre, risparmiando lei. Vittoria non ha grandi cicatrici visibili, le sue scavano dentro. Di quello che è successo prima dello schianto in auto non ricorda nulla.

Ha ben in mente, invece, gli occhi della madre, in quei lunghissimi sette minuti e cinque secondi scanditi dal ticchettio dell’orologio infranto, prima che li chiudesse per sempre. Per annegare il dolore, è diventata un’altra: una ragazza che non si cura di nessuno e che vuole provare le cose sulla propria pelle.

Vivere senza rimpianti. Prima di entrare nella stessa classe, Brian ha stilato una lista, quella delle sue paure. Scuola nuova, vita nuova, si era detto. E perché fosse davvero così, era tempo di sconfiggere l’elenco delle sue insormontabili fobie.

Quando Vittoria incontra Brian per la prima volta, nota subito i suoi occhi blu oceano, da affogarci dentro. I due si avvicinano sempre di più, nello stupore degli amici della ragazza. In particolare di Seb, il bellissimo fidanzato della sua migliore amica, che dopo l’incidente ha stretto con Vittoria un pericoloso e segreto legame. Un incontro inaspettato, un triangolo di sentimenti che sembra cambiare ogni cosa, ancora una volta. Tra il coraggio di superare le proprie paure, fidarsi l’uno dell’altra, ma soprattutto perdonarsi per quella notte che era apparsa la fine di tutto.


Spietate promesse (Letters of Enchantment Vol. 2)

di Rebecca Ross

Dopo aver vissuto in prima persona gli orrori della guerra, Iris è finalmente tornata a casa, ma la vita lontano dal fronte è tutt’altro che facile: Roman è disperso e non si hanno sue notizie da settimane, l’esercito di Dacre continua ad avanzare puntando verso Oath, mentre i suoi abitanti, ostili e diffidenti nei confronti delle divinità, sono sempre più inferociti.

Quando a Iris e Attie viene offerta la possibilità di tornare a seguire l’offensiva in prima linea, le due non esitano a dirigersi verso ovest, dove dovranno affrontare ancora una volta i pericoli del conflitto. Nel frattempo, nel regno sotterraneo, Roman si è risvegliato da un lungo sonno e tutti i suoi ricordi sono svaniti.

Il dio del sottosuolo, che lo ha guarito dalle ferite di guerra, gli ha promesso che presto recupererà la memoria. Tutto ciò che deve fare, per il momento, è scrivere per lui e raccontare ai cittadini di Oath la sua versione. Ma un giorno Roman trova una lettera anonima proprio davanti all’armadio e, incuriosito, decide di mettere da parte i sospetti e cominciare una corrispondenza che lo porterà a interrogarsi sul proprio passato e sullavera natura di Dacre.

In Spietate promesse, attesissimo seguito di Divini rivali ed epico finale della dilogia di Rebecca Ross, Iris e Roman, uniti da un amore indomabile e separati dalla terribile forza delle divinità, lotteranno con tutto il cuore per cambiare le sorti della guerra.

«Vorrei vederti bruciare di splendore. Vorrei vedere le tue parole avvampare insieme alle mie. Vorrei che l’amore vincesse sulla guerra.»

The Black Rose 4: La rivincita delle anime perdute

di Selene Piromallo 

Forse le cose sono cambiate per sempre. Sembra arrivato il momento di andare avanti per Harvey e Rose, ognuno per la propria strada. Lei a Seattle, a cercare di rifarsi una vita, lui a New York, al fianco dei Black Spiders.

Ma la guerra con il Re degli Scacchi, Mani Rosse, non è finita. L’ennesima trappola sta per essere tesa. Proprio quando i pezzi del puzzle della vita di Rose paiono essere tornati al loro posto, quando la ragazza sta provando ad affrontare i propri demoni e le proprie debolezze, il suo angelo senza ali, determinato a ottenere vendetta, manderà in frantumi ogni cosa, di nuovo.

L’amore riuscirà a salvarli questa volta? O sarà la loro condanna definitiva? Preparatevi a scoprire se questa sarà la fine o il trionfo del folle amore di Rose e Harvey.


Terramare. Le Tombe di Atuan

di Ursula K. Le Guin

Tenar è solo una bambina quando viene scelta come alta sacerdotessa per gli Antichi Poteri della Terra e tutto le viene portato via, anche il nome.

Ora è conosciuta come Arha, custode delle oscure Tombe di Atuan, e il suo compito è proteggere l’Anello di Erreth-Akbe. Così, quando il mago Ged tenta di rubarlo, lei farà di tutto per impedirglielo.

O almeno finché Ged non le mostra la luce della magia e la promessa di un mondo che lei non ha mai conosciuto… 


Tre notti

di Vinicio Marchioni

Periferia di Roma, venerdì 29 novembre 1991. Andrea ha quindici anni e sua madre lo accompagna per l’ultima volta a vedere il padre, o meglio ciò che resta di quell’uomo che da tempo li ha abbandonati per andare a vivere con un’altra donna e che adesso un cancro si sta finendo di mangiare, questione di poche ore.

Scenario di questo incontro totalmente asimmetrico, giacché il padre non ha più le forze per guardare il figlio né rispondere alle sue domande, è “la fattoria”, come la chiama Andrea, la casa che gli uomini della sua famiglia hanno tirato su con le proprie mani, sacco di cemento dopo sacco di cemento.

Sconvolto da quell’incontro, quasi febbricitante di dolore, di rabbia, spaesamento e rimpianti, il ragazzo ruba la macchina del nonno e scappa via, senza nemmeno saper guidare, facendo perdere ogni traccia di sé anche a sua madre, che lo cerca disperata.

Un coro di indimenticabili personaggi maschili irrisolti – puntellato da donne quantomeno risolute, come Martina, sedici anni, perdutamente innamorata di Axl Rose, bellissima senza sapere di esserlo – accompagnerà Andrea lungo tre notti decisive, in un viaggio alla scoperta di se stesso e di un padre che, in fondo, non ha mai conosciuto. Fra gli altri Memmo, proprietario del Bar dello Sport, Nerone – una laurea in Filosofia, mille lavori e pure la galera alle spalle -, lo zio Mauro e Sorcapelata, primi omosessuali in borgata. Uomini spesso brutali, grevi, traditi e traditori, eppure sempre solidali, complici, custodi l’un con l’altro dei segreti di una vita.

Tre nottiè il racconto di un’adolescenza che esplode per poi ricomporsi lentamente, faticosamente, nel tempo. Un romanzo di formazione sorprendente, duro e dolcissimo, la prima prova narrativa di uno degli attori più amati e popolari del cinema italiano.


LOVE TEAM (THUNDER BAY GLADIATORS Vol. 2)

di Pamela Boiocchi 

«Anche io volevo venire a letto con te, va bene? E mi è anche piaciuto. Sei contento?» «No, Poppy. Non sono contento per niente. Pensavo fossimo amici.» “Ed è questo il problema” mi dico, mordendomi un labbro.

NOAH
Sono lo sportivo più paparazzato del momento. Amo giocare in attacco, il brivido del rischio, le belle donne. Sono per i rapporti senza impegno, su questo mi piace essere chiaro. Però sono corretto con le ragazze, le tratto con rispetto.

E ora una stalker minaccia di rovinarmi reputazione e carriera. Di distruggere tutto quello in cui credo. Fingere di essere fidanzato con la nuova arrivata in città potrebbe darmi il tempo per trovare una via d’uscita. Le regole della partita sono semplici: abbiamo bisogno l’uno dell’altra, però saranno solo affari. Anche se Poppy sta diventando una tentazione a cui è impossibile resistere.

POPPY
Sono venuta a Thunder Bay per ricominciare. Noah Walker mi ha offerto una possibilità di riscatto, ma temo di aver stretto il classico patto con il diavolo. Io, che indossavo solo felpone oversize e non mi ero mai messa un paio di scarpe con il tacco, ieri sera ho improvvisato uno striptease per lui. Il mio maledetto finto fidanzato. Dovrei tagliare la corda. Sarà anche dotato di un fisico da urlo e di un conto in banca da nababbo, ma è capace di fare a brandelli il mio cuore. Il nostro contratto non prevede sentimenti, ma sono troppo ingenua per questo tipo di gioco. Sono una stupida Cappuccetto Rosso che non vede l’ora di farsi mangiare dal lupo.


My Missing Piece. Quello che mi manca

di Acacia Black 

UNA PROMESSA NON MANTENUTA…
Luna e Liam si incontrano a Carolina Beach ancora bambini. Da subito sono inseparabili, amici per sempre. Nel corso degli anni condividono la passione per la musica, le gioie e i primi dolori. Vivono l’uno per l’altra e niente pare poterli separare.

Fino a quando Luna compie sedici anni e viene meno alle promesse fatte. Le strade dei due ragazzi sembrano dividersi per sempre. Liam non riesce in alcun modo ad accettare che, nel momento della sua grande sofferenza, la persona che più amava al mondo non sia stata al suo fianco, si sente tradito e abbandonato.

… UNA TERRIBILE VENDETTA
Sette anni più tardi, i due si ritrovano inaspettatamente in una nuova città, New York. Liam non è più l’amico sensibile che Luna conosceva. Distante, cupo, deciso a farle pagare fino in fondo il tradimento che ha distrutto la sua famiglia. Ma quello che entrambi non sanno è che finora sono sempre rimasti all’oscuro della vera causa che ha portato alla loro separazione…


Quasi quasi mi innamoro di te… 

di Paola Servente 

Da piccoli Emma e Leonardo erano inseparabili. Lei timida, brava a scuola e campionessa di pattinaggio.

Lui estroverso, sempre circondato da ragazzine, una frana in tutte le materie e grande promessa del calcio. Non avrebbero potuto essere più diversi, eppure tra loro era nata un’amicizia sincera e all’apparenza incrollabile.

Finché una bugia e un litigio hanno cambiato tutto. Quindici anni dopo, sono due estranei, con vite agli antipodi. Emma conduce un’esistenza tranquilla ed è molto legata al paesino dove è nata e cresciuta e dove torna spesso; Leonardo è un giocatore della nazionale, al momento fermo per un infortunio. Quando lui decide di rimettersi a studiare, però, è a Emma che si rivolge per un aiuto.

E all’improvviso, è come se il tempo non fosse passato. Ma se stavolta tra loro ci fosse qualcosa di più di una semplice amicizia?

Lei è timida e riservata. Lui è un famosissimo calciatore. Una commedia romantica imperdibile, frizzante e divertente.


Scusa ma resto qui. Ossigeno

di Alessandro Barbaglia 

Zeno ha paura di tornare in classe, dopo che un gruppo di bulli l’ha umiliato in un video che ha fatto il giro di tutta la scuola. Ora la chat è invasa da insulti e meme, e la sua unica difesa è rintanarsi in camera e ignorare tutti. Fino a quando non riceve un messaggio di scuse.

Chi è? E cosa vuole da lui? All’inizio Zeno non si fida, ma una certa Luna insiste, continua a scrivergli, non lo lascia solo, riempie quel silenzio raccontandogli di sé. E qualcosa va a segno.

Zeno piano piano si apre a sua volta, si lascia andare, fino a proporre un incontro per vedersi di persona, finalmente. Ma Luna era stata chiara: la loro storia potrà continuare solo se non si incontreranno mai.

Una storia di amicizia e forse di amore, leggera come uno scambio di messaggi nei ritagli di tempo, emozionante come una canzone ascoltata in vinile, sorprendente come un tuffo nell’acqua profonda. Ossigeno. Romanzi appassionanti, che scorrono veloci, scritti in modo limpido e chiaro dalle autrici e dagli autori più amati: una boccata di ossigeno per leggere tutto d’un fiato.


Where the Dark Stands Still. La foresta dell’amore eterno

di A.B. Poranek 

Liska sa che la magia è mostruosa e che chi la pratica è malvagio. Ha fatto di tutto per sopprimere il potere che le sboccia nel petto, con conseguenze disastrose. Così, per liberarsene, fugge dal suo villaggio e si inoltra nella Driada, il pericoloso bosco-vivo, per rubare il mitico fiore di felce, che le permetterà di esprimere il desiderio di una vita senza magia.

Oltre al fiore, però, nella foresta Liska trova il Leszy, il demone guardiano del bosco, che invece di ucciderla le offre un patto: un anno di servitù in cambio del desiderio del fiore di felce.

Costretta ad accettare per non morire, la ragazza viene portata dal mostro nel suo fatiscente maniero divorato dal bosco, e qui comincia a intravedere il groviglio di segreti e fantasmi che avviluppano il suo ospite. Eppure, intrecciati al dubbio, iniziano a germogliare in lei sentimenti nuovi. Ma qualcosa si sta svegliando nella Driada, qualcosa di letale e senza pietà. Qualcosa che spaventa persino il Leszy. Qualcosa che non può essere sconfitto, se Liska non abbraccia il mostro che ha sempre temuto di diventare…


Tu sei qui

di David Nicholls

Marnie ha trentotto anni e l’impressione che la vita le stia scivolando tra le dita. Piano piano, amici e amiche hanno preso le loro strade – matrimoni, figli – e ora vivono a Hastings o Stevenage, Cardiff o York, mentre lei è rimasta a Londra, con l’unica compagnia dei suoi libri, litri di tè e un telecomando che non deve condividere con nessuno.

Ogni tanto finisce addirittura a dialogare con le uova nel frigo o a interrogare la macchia d’umidità in bagno: «Oh no, ancora tu?» Non che il suo lavoro la immerga nella folla: correggere bozze, per quanto appassionante, la relega spesso al ruolo di consigliera discreta che avvisa l’autore quando ha un pezzo di insalata tra i denti.

Michael ha quarantadue anni e non sa bene come rimettere assieme i cocci della sua vita, andata in frantumi quando la moglie lo ha lasciato. Nonostante il mestiere lo porti a trovarsi sempre circondato di persone, perlopiù liceali nelle cui testoline tenta di inculcare la geografia, il suo unico conforto sono lunghe camminate solitarie nella brughiera. Un sedativo naturale di cui ha un bisogno disperato che tuttavia non è compreso da tutti, meno che mai dalla collega e amica Cleo, che si offre continuamente di accompagnarlo.

Fino a quando le generose offerte diventano un obbligo senza scampo e Michael si ritrova membro riluttante di una comitiva impegnata in un trekking che attraversa l’Inghilterra da costa a costa, dal Lake District a Robin Hood’s Bay, passando per le verdeggianti Dales e le atmosfere cupe delle Moors spazzate dai venti. Una comitiva di cui fa parte anche Marnie. Fra tuffi in laghi ghiacciati e disastrose ascese sotto la pioggia, paesaggi da romanticismo inglese e playlist improbabili, Marnie e Michael scopriranno di vivere la più inaspettata delle avventure, sull’orlo di una nuova amicizia, o forse qualcosa di più.


Un tranquillo weekend di omicidi

di Dann McDorman 

Un esclusivo club di caccia isolato da una tempesta senza precedenti. Un gruppo di ricchi sconosciuti con troppi segreti. Tutti sono sospetti al West Heart Club nessuno escluso. Cosa c’è di meglio di un giallo ben fatto, originale ma dal sapore classico, alla Agatha Christie, per intenderci?

Un giallo con al centro un posto suggestivo – metti, un esclusivo club di caccia nei boschi dell’Upstate New York, a cui sono ammessi solo i membri di poche, ricchissime famiglie che si riuniscono per cacciare orsi e cervi, bere Martini e seppellire i loro sporchi segreti.

Un giallo in cui, naturalmente, non può mancare un detective, uno di quelli vecchio stampo con la sigaretta tra le dita e l’aria più che vissuta, capitato lì per caso, invitato da uno dei soci. Un ospite un po’ troppo ficcanaso… E poi, la ciliegina sulla torta: il morto. Magari il cadavere di una bella signora, una delle mogli, rinvenuto sulla riva del lago pieno di pesci e canoe di lusso. Una signora che, nel gruppetto di amici del club, di nemici ne aveva parecchi. A questo punto basta aggiungere una terribile tempesta che blocca tutti quanti lassù, senza via d’uscita, e il gioco è fatto…


Aura: Vento di fuoco

di Valentina Ghetti

«Scappa, e non guardarti più indietro.» 

Il passato di Giulia è una somma di scelte sbagliate. La scelta di suo padre di allearsi con Marco Antonio contro l’imperatore Augusto ha portato la sua famiglia a essere cacciata da Roma ed esiliata a Brixia, circondata dai barbari della Gallia Cisalpina.

La sua scelta di sposare il Legatus Quirino l’ha lasciata vedova troppo giovane, custode di ricordi preziosi e irripetibili che la morte ha reso insopportabili.

E anche la scelta di scappare in una gelida giornata di Februarius dalla villa patrizia per tornare a casa, a Roma, e riconquistare la sua eredità, il suo titolo e l’onore della sua famiglia sembra sbagliata: costringe infatti Giulia a scegliersi un nome barbaro, Sil, a infilarsi una rozza tunica di lana grezza da serva e a vivere con la sensazione di essere braccata dall’alba alla notte.

La Gallia Cisalpina, del resto, è una regione pericolosa da attraversare da sola, anche per una ragazza come Giulia che sa usare bene la lama di un coltello. Ci sono montagne impervie, foreste fitte e le tribù autoctone dei Camunni che si stanno ribellando all’occupazione militare dei Romani. In Gallia regnano il caos, la morte e la distruzione, e Giulia, per tornare a casa, ci deve passare in mezzo.

È proprio qui che la sua strada incrocia quella del Principe Druso Maggiore, figliastro dell’imperatore Augusto e comandante delle legioni cisalpine in guerra contro le tribù insorte, e quella di Jarl, un giovane camunno in cerca di vendetta contro chi ha incenerito il suo villaggio, la sua famiglia e il suo futuro. Due vite agli opposti, due nemici che hanno in comune solo una cosa: Giulia.

Aura è la storia di una ragazza ostinata come la pietra, viva come il fuoco e ribelle come il vento, è la storia di un ritorno a casa, di un destino apparentemente segnato contro cui battersi, del bisogno di scappare per ritrovarsi e dell’importanza di combattere con tutte le forze per ciò che si crede giusto. Il passato, per Giulia, magari è morto, ma il futuro è ancora lì che la guarda negli occhi.


Amore e Psycho: Educazione sentimentale per deficienti

di Federica Cacciola

Che lo si cerchi nella propria immagine come Narciso o nella calma apparente della vita di coppia, che lo si trascini come un masso alla maniera di Sisifo, o lo si trovi per caso nel fulmine di certi sguardi, tutti gli esseri umani hanno almeno una volta nella vita fatto i conti con l’amore.

Il sentimento più universale e discusso di sempre e l’origine della maggior parte delle playlist tristi di Spotify. Perché Eros è un dio capriccioso e volubile ed è così che anche noi siamo abituati a pensare all’amore: una guerra, un campo di battaglia, una passione irrefrenabile che sa spesso trasformarsi in disamore, qualcosa di cui, sostanzialmente, non capiamo niente. 

D’oro o di piombo che siano, le frecce di Cupido non risparmiano nessuno e se la ninfa Dafne non è riuscita a sfuggire al narcisista patologico di turno neanche trasformandosi in arbusto, chi siamo noi per sottrarci al sentimento più esaltante e distruttivo di tutti?

Nota dell’autore: Amore e Psycho ripercorre le tappe di una relazione attraverso le vicende di Anna e Marco, archetipici protagonisti del libro, con la paura, come tutti, di amare davvero, e il dubbio di non riuscirci, passando per le fatiche specifiche dei nostri giorni, ghosting, gaslighting, love-bombing (e qualunque altro termine di moda su Instagram). E al tempo stesso mette in parallelo la loro storia con i miti greci e con i disastri sentimentali degli dei – modelli ancestrali dei nostri riferimenti amorosi.


Be My Agent

di Nora Cardinale

Emma Malerba è cresciuta con una madre single e ha passato l’adolescenza tra il piccolo negozio materno e la biblioteca, preferendo di gran lunga quest’ultima. Nicolas Nobili è nato in una famiglia ricca e incentrata sull’azienda vinicola del padre, mentre lui aveva la testa sempre e soltanto immersa nei romanzi.

Nonostante condividano la cittadina d’origine, Emma e Nicolas non potrebbero essere più distanti per estrazione e storia familiare, eppure hanno costruito un legame fortissimo. Amici da una vita, insieme hanno coltivato una sfrenata passione per i libri e insieme hanno raggiunto il loro sogno: lasciarsi la provincia alle spalle per approdare nella Milano capitale dell’editoria, al servizio di due note agenzie letterarie.

Ma la stessa carriera che sembrava unirli, ora li divide, portando a galla invidie e gelosie che in realtà celano un amore mai confessato. Emma lavora per Carlotta Accorsi, la “Miranda Priestly” del mondo del libro, e Nicolas per Guglielmina Sogliano, l’allieva della Accorsi poi ribellatasi alla maestra e divenuta una delle sue più acerrime rivali. Così, da inseparabili quali erano, Emma e Nicolas si ritrovano a duellare per sottrarsi a vicenda gli autori più promettenti, anche se capiranno presto che l’unica vera posta in gioco è il loro rapporto.

Attingendo a gossip e voci che ruotano attorno all’universo dell’editoria, Nora Cardinale allestisce una scenografia inedita e originale nel panorama del romance, per raccontare una storia appassionante in cui le relazioni amorose devono farsi largo tra le maglie di un ambiente che sa essere beffardo e crudele.

Avevo sempre sperato che potessimo essere di più e lui aveva distrutto quella speranza e, insieme, la nostra amicizia. Meglio così, forse, ora penserò solo a me. A fare bene il mio lavoro. Da questo momento siamo solo rivali.


Blood flowers

di Jay McGuinnes

Bear vive a Calleston, città specializzata nella produzione di sinsenn, un fiore rosso da cui si ricava una droga diffusissima in tutto il regno che suscita in chi ne fa uso un’illusione di pace e serenità.

È un luogo di forte divisione sociale: i ricchi aristocratici vivono tra gli agi nella parte alta della città, mentre il resto del popolo affronta un’esistenza precaria nei bassifondi, dedicandosi alla coltivazione dei fiori. Il sinsenn sboccia grazie ai coltivatori, che hanno la speciale capacità magica di connettersi con i semi, un talento che si esprime al massimo potenziale durante la giovinezza. Vivendo a Terrapiano, Bear è dolorosamente consapevole delle disuguaglianze tra la propria gente e gli abitanti di Torrealta.

L’unica possibilità di cambiare vita si presenta durante l’annuale Giorno del Raccolto: il coltivatore che riesce a far fiorire il maggior numero di piante potrebbe avere la possibilità di accedere alla città alta, sfuggendo alla miseria e alle creature delle tenebre che infestano i campi, cambiando così il proprio destino.

Quello che Bear non sa è che dalle alte torri della città superiore Meya, la bellissima e arrogante figlia del Signore Supremo, lo osserva, e sogna di abbandonare la sua gabbia dorata per vedere da vicino le strade fangose e le abitazioni fatiscenti in cui vivono e lavorano i “nati a terra”. Ma a sconvolgere i piani di tutti sarà l’arrivo a Calleston della temuta regina Melena, la cui missione è estirpare la stregoneria, ovunque essa si trovi, e con qualunque mezzo. Bear dovrà prendere decisioni pericolose e rischiare tutto per proteggere le persone che ama.


Blu: Il cielo nei suoi occhi

di Anastasia Parpaglioni

LEI VUOLE TORNARE A VEDERE IL MONDO A COLORI E FORSE HA TROVATO IL MODO PER FARLO…

Tutti sorridiamo di fronte a un cielo azzurro, ma per Australia Greene quel colore significa dolore, confusione, panico. I dottori del Mental Green-Easy, che per due anni l’hanno avuta in cura, chiamano il problema cianofobia, la paura dell’azzurro, e ne riconducono la causa al trauma che le ha stravolto l’esistenza.

E così, a sedici anni, Australia si ritrova a indossare un paio di lenti che le fanno vedere il mondo in bianco e nero, proteggendola dai ricordi che le fanno più male.

In una cittadina fra la California e il Nevada, lì dove il sole è rovente e il cielo esplode di stelle, la ragazza cerca di rimettere insieme i pezzi della propria vita, insieme alla madre, alla sorella Izzy e a un nuovo gruppo di amici. Con il desiderio di essere qualcun altro, di non sentirsi più un giocattolo rotto, Australia non potrà evitare di scegliere se scappare dal suo passato o abbracciare la sua vulnerabilità. Di imparare ad amare il segreto nascosto dietro quell’azzurro che tanto la sconvolge.


Cinque giorni per non dirti addio 

di Daniele Nicastro

Per anni Anis continua a scrivere messaggi al padre morto. Un tragico incidente in montagna gliel’ha portato via. Lo aggiorna sui cambiamenti della propria vita, gli racconta successi, battaglie, amori. Poi un giorno, all’improvviso, riceve una risposta. Con il cuore in tumulto decide di partire alla ricerca di un uomo che crede vivo.

Un viaggio verso le montagne, attraverso incontri straordinari e sfide da affrontare, che permetterà ad Anis di crescere, rischiare e ritrovarsi.


Così si arriva alle stelle. Parole, frasi e citazioni dal mondo antico per capire se stessi e il presente

di Daniele Coluzzi 

“Così si arriva alle stelle” dice Apollo nell’Eneide ad Ascanio, il figlio di Enea, per incoraggiarlo a guardare in alto, a mirare a obiettivi importanti, a non farsi piegare dai nemici o dalle difficoltà.

E se hai scelto questo libro forse anche tu sei alla ricerca, forse anche la tua anima punta a qualcosa di grande, di pieno, di infinito.

Cosa stai cercando? L’amore? La felicità? Il senso della vita? A rispondere alle tue domande ci penseranno autori, poeti e filosofi antichi, vissuti migliaia di anni fa. Saranno loro a guidarti nelle profondità della natura umana, in questa raccolta di massime, proverbi e parole del passato.

Daniele Coluzzi le ha selezionate con cura per te accompagnandole con riflessioni capaci di ispirarti e guidarti nel mondo di oggi. Perché tempora mutantur, nos et mutamur in illis, “I tempi cambiano e noi con loro”, ma a rimanere le stesse sono le domande che ci poniamo.


Delitto all’ora del tè

di Catherine Coles 

1947. 

Come ringraziamento per la brillante risoluzione del caso precedente, Martha Miller è l’ospite d’onore alla fiera di Winteringham.

Stavolta, i suoi unici compiti saranno giudicare i cani più belli in gara al concorso e godersi un buon tè in compagnia dell’affascinante pastore della chiesa locale Luke Walker, lontano dai pettegolezzi e da sguardi indiscreti. O almeno, questo è ciò che credeva…

Nel bel mezzo della fiera, infatti, la setterina irlandese di Martha, Lizzie, scopre proprio dietro il tendone allestito per il tè il corpo senza vita di una giovane donna. Ma chi può aver ucciso una ragazza così giovane, e perché? A quanto pare, qualcuno nel villaggio ha dei segreti da nascondere… e sembra che Martha e Luke abbiano un altro caso da risolvere. Che le indagini abbiano inizio!

Un paesino inglese, una tranquilla fiera di campagna e un misterioso omicidio. Non c’è pace per la nostra Martha Miller. Riuscirà a far luce anche su questo caso grazie al suo spirito d’osservazione?


Eleanor Jones non è un’assassina

di Amy Doak

Eleanor Jones ha appena iniziato a frequentare le lezioni alle superiori nella nona scuola diversa in cinque anni, lei e la madre non fanno altro che trasferirsi di città in città. La sua strategia per ricominciare ogni volta è ormai collaudata: rendersi quasi invisibile, restare fuori dai radar.

Deve essere stato quindi un tragico scherzo del destino se la prima persona a cui ha rivolto la parola, Angus Marshall, è stato accoltellato e ritrovato in fin di vita il giorno stesso.

A peggiorare la situazione, un messaggio di Eleanor al nuovo compagno di classe è l’ultimo rinvenuto nel telefono del ragazzo, che adesso è ricoverato in coma senza poter raccontare cosa sia accaduto. E così i sospetti ricadono inevitabilmente sulla nuova arrivata.

Dopo essere stata interrogata dalla polizia, Eleanor ha la sensazione che gli investigatori siano davvero sulla pista sbagliata e decide di indagare. Per sapere cosa realmente sia successo ad Angus, mette insieme un gruppo di amici piuttosto eclettico, tutti intenzionati ad andare fino in fondo a questa vicenda. Svelando i segreti che circondano la storia di Angus, Eleanor comprende per la prima volta il significato dei legami più profondi e scopre un terribile pericolo che si nasconde nei meandri della città.


Gabriel e la Regina delle Tenebre

di Susanna Tagliaferro

«L’amore è la forza che muove l’universo, non è mai un sentimento sbagliato. Sono gli errori che si fanno in nome dell’amore ad esserlo.»

Lui è un arcangelo devoto, inviato sulla Terra per compiere un’importante missione. Lei è la Regina delle Tenebre, nascosta tra gli esseri umani per conto di Lucifer. Bene e male. Luce e oscurità. Non potrebbero essere più diversi. Quando le loro strade si incrociano, vengono travolti da un sentimento nuovo e potente. Gabriel e Lilith dovranno scegliere se seguire un destino già scritto o il proprio cuore.

«Si era illuso di poterla amare, di poter stare insieme per sempre. Ma lei stava ordendo un terribile piano contro l’umanità e lui doveva fermarla.»

«Forse è l’amore a non avere senso. Ti colpisce all’improvviso, legandoti alla persona più improbabile, quasi volesse metterti alla prova. Come se il destino si divertisse a vedere quanto soffrono due persone che non possono stare insieme, o fosse solo curioso di scoprire se riescono a superare tutti gli ostacoli.”»

«I loro cuori erano desiderosi d’amore, ma la ragione li aveva riportati alla realtà: non c’era alcun futuro per loro. Entrambi stavano vivendo una menzogna e presto sarebbero dovuti tornare alle loro rispettive dimore, lui in Paradiso e lei all’Inferno. Prolungando quella farsa si stavano facendo solo del male e più si avvicinavano, più il dolore per la separazione li avrebbe lacerati.»

Giochi di ruolo

di Gabriella Genisi 

Giancarlo Caruso, il fascinoso vicequestore siciliano in servizio a Padova che i lettori hanno conosciuto in Dopo tanta nebbia e nei successivi libri delle indagini di Lolita Lobosco, dopo un anno sabbatico trascorso in Puglia e il fallimento della sua relazione con la commissaria più famosa d’Italia, accetta l’incarico di primo dirigente presso il commissariato di Manfredonia, in provincia di Foggia, nonostante presenti diverse criticità.

La bellezza del paesaggio, infatti, stride con un sistema criminale che strangola l’intero territorio. Arrivato in Capitanata, nel tentativo di dimenticare Lolita, Caruso si imbarca in un paio di storie sbagliate, finché sulla scrivania non gli piomba un caso complicato.

A Siponto, una frazione balneare di Manfredonia, in un villino sul mare è stato ritrovato un cadavere seduto in poltrona davanti alla tv: nel braccio era infilato l’ago di una siringa, all’interno della quale vengono rinvenute tracce di Fentanyl, un potentissimo analgesico che ormai, usato come droga, sta dilagando. La porta è chiusa dall’interno e tutto fa pensare a un’overdose, ma la fidanzata assicura che l’uomo non faceva uso di stupefacenti. L’indagine condurrà il commissario Caruso a Bologna, alla scoperta dei segreti della vittima legati al mondo dei giochi di ruolo.


Guilty. Drunk in Love

di Rokia 

UN AMORE MALEDETTO, SOSPESO FRA DUE MONDI. UN PRINCIPE DISPOSTO A TUTTO PER SALVARE IL SUO REGNO IN PERICOLO. 

Lavinia vive da sola in una casa in rovina, mentre si destreggia tra lavori part time ed esperienze dolorose.

Giunta allo stremo delle forze, un giorno decide di farla finita lanciandosi da un ponte. A salvarla, mentre precipita nelle acque gelide del fiume sottostante, è un giovane dai riccioli d’oro, Arthur. Il ragazzo sembra non avere un’identità né una famiglia, così Lavinia per sdebitarsi finisce per accoglierlo in casa propria.

Qui lui le racconta di essere il principe di un universo parallelo e di non sapere com’è arrivato nel nostro mondo. Costretti a convivere sotto lo stesso tetto, a poco a poco Arthur e Lavinia stringono un legame inaspettato, fra loro nasce qualcosa che nessuno dei due sa e vuole domare. Sulla loro storia incombe però una maledizione. Per Arthur è arrivato il tempo di tornare a casa e proteggere il suo regno minacciato da un antico nemico. E non lo farà senza portare Lavinia con sé.


Ho una cotta per te, ma non ci fai caso (parte tre)

di Valentina Bindi 

Nel terzo e ultimo volume della serie, Emilia si trova di fronte alla più difficile delle decisioni: scegliere tra Alice e Michele.

Dopo aver trascorso mesi a esplorare se stessa e a cercare di capire i suoi sentimenti, Emilia si rende conto che deve affrontare la realtà e prendere una decisione definitiva, si ritrova a riflettere sul significato dell’amore, sull’importanza della compatibilità emotiva e sulla propria felicità a lungo termine.

La sua scelta porta con sé la promessa di nuove sfide con la speranza di un amore vero e autentico. Alice o Michele? Italia o Arizona? Solo il finale lo potrà svelare


Il chirurgo

di Leslie Wolfe 

Un segreto dimenticato. Una vendetta da compiere.

La dottoressa Anne Wiley è un cardiochirurgo di grande fama, con una carriera in continua ascesa. Un successo che si replica anche nel privato, che Anne condivide con l’amorevole marito Derreck nella loro bella casa.

Una vita perfetta, coronata dal più grande vanto professionale di Anne: in dodici anni di attività, non ha mai perso un paziente. Il suo mondo crolla di colpo una mattina, durante un’operazione di routine per rimuovere un aneurisma cardiaco.

Nonostante la sua abilità, sotto gli occhi increduli e sconvolti di infermieri e assistenti, il paziente non risponde alle procedure di rianimazione e muore. Ma i colleghi di Anne non sanno che quello disteso sul lettino non è un paziente qualunque: è un uomo che lei odia praticamente da tutta la vita e che sperava di non dover rivedere mai. E mentre dichiara l’ora del decesso, Anne trema per lo shock: quell’uomo è morto per una tragica fatalità o è stata lei a ucciderlo? E soprattutto, cosa accadrebbe se qualcuno lo venisse a sapere? Anne Wiley: chirurgo affermato, moglie amorevole… E assassina?


Il laboratorio del dottor Leng

di Lincoln Child

L’agente dell’FBI Aloysius Pendergast ha sempre fatto di tutto per tenere lontano dai guai la collega Constance Greene. Ma stavolta potrebbe essere molto difficile proteggere quella donna straordinaria ed enigmatica.

Durante l’ultimo caso, a Savannah, il trio Pendergast, Coldmoon e Greene ha trovato una macchina che consente di viaggiare nel tempo e Greene l’ha usata per catapultarsi nella New York di fine Ottocento, a Five Points, il peggiore dei bassifondi di tutta la città dove lei stessa, quasi un secolo e mezzo prima, ancora bambina, si aggirava infreddolita e vestita di stracci.

Le sue intenzioni sono tanto chiare quanto pericolose: impedire al dottor Enoch Leng, lo scienziato psicotico che le ha somministrato l’elisir di lunga vita condannandola a un’infinita giovinezza, di torturare e uccidere centinaia di bambini, tra cui la sua sorellina Mary, e cambiare così anche il suo destino. È una missione senza ritorno: dopo aver viaggiato indietro di oltre un secolo, Greene ha lasciato un biglietto a Pendergast chiedendogli di non cercarla.

Mentre lei si aggira per le strade della vecchia Manhattan sotto falsa identità, nell’America dei giorni nostri il Bureau indaga su due omicidi commessi a poca distanza l’uno dall’altro: il curatore del Museo di Storia Naturale di New York trovato morto nella cella frigorifera dell’istituto e un eminente artista lakota giustiziato con un proiettile nella schiena in una riserva indiana. L’ipotesi di un collegamento tra i due casi prende via via più forza, allargando il raggio dell’indagine, ma Pendergast non può permettersi distrazioni: deve innanzitutto ricongiungersi a Greene, e in fretta, per impedire che il passato la inghiotta per sempre.


Dottor Bellissimo – il divorzio ti fa bella

di Dario Bettati

Roma

Angela è una donna di quarant’anni, piacente che dopo il recente divorzio sta provando a ricostruirsi una vita. Il consiglio di un’amica la porterà nello studio del dottor Raoul Calvieri, medico estetico, giovane e prestante. ll loro incontro sfocerà in una spirale di passione del tutto inaspettata.

I primi capitoli di una serie ambientata a Roma, giorni d’oggi. Angela è una donna di quarant’anni, risoluta, piacente e amante dell’arte con un impiego presso il Ministero dei Beni Culturali. Angela ha una figlia di nove, Giulia, avuta con il suo ormai ex-marito, Carlo, professore di filosofia delle superiori e scrittore free-lance.

È proprio ora, dopo il recente divorzio, che Angela sta provando a ricostruirsi una vita con tutti gli annessi e connessi, soprattutto erotici. Il destino la porterà nello studio del dottor Raoul Calvieri, medico estetico, giovane e prestante. ll loro incontro non si limiterà a qualche puntura di botox, ma sfocerà in una spirale di passione del tutto inaspettata. La loro storia attraverserà alti e bassi, Angela vivrà più insicurezze che sicurezze e alla fine scoprirà un segreto del bellissimo dottore che la porterà a troncare la sua nascente storia.


Il male che hai dentro

di Marco Erba

Eli ha il mondo in pugno. È bella, invidiata dalle sue compagne di classe, amatissima da Mare. Da quando sta con lui, le sembra di vivere in una favola. Mare è dolce, premuroso, innamorato di lei al punto che teme di perderla. A volte le controlla il cellulare, un po’ per scherzo, un po’ per gelosia. Oppure le chiede di cambiarsi d’abito, per non attirare troppe attenzioni.

Eli accetta perché gli vuole bene. La gelosia del resto fa parte dell’amore. Oppure no? Cristian è l’opposto di Eli. Da bambini erano amici, ma adesso non si guardano nemmeno.

Cristian è chiuso, fa fatica ad aprirsi agli altri, viene deriso dai suoi compagni di scuola, è diffidente verso i suoi genitori affidatari. In bicicletta, però, va fortissimo: è il ciclista più forte del GS Ombregno. Eli e Cristian si ritrovano grazie a Mike, un allenatore con un carisma speciale. Mike è un combattente nato, e il suo avversario sono le ingiustizie.

Come quelle in cui verrà risucchiato, tra minacce, soprusi e la ferocia più indicibile. Il male che hai dentro è un romanzo duro, tagliente. Racconta la violenza: il controllo possessivo riservato a Eli solo perché è una ragazza, le vessazioni che subisce Cristian, il pregiudizio omofobo di cui è vittima Mike. Ma racconta anche la possibilità di salvarsi e ripartire, di inventare un futuro diverso e tracciare sentieri nuovi, sempre.


Il sentiero delle formichelle

di Alessia Castellini 

LA STORIA VERA DELLE FORMICHELLE DELLA COSTIERA AMALFITANA. DONNE E RAGAZZE CHE PER SECOLI PERCORSERO IL SENTIERO DEI LIMONI PORTANDO PESANTISSIME CESTE SULLA SCHIENA.

Costiera Amalfitana, anni Quaranta. Rachele e Nannina attraversano la montagna ogni giorno come laboriose formichelle, trasportando pesanti sporte di limoni fino alla costa di Maiori, là dove il mare si estende a perdifiato. È il destino di tutte le donne di Tramonti.

Rachele crede che il mondo abbia delle regole dure e invariabili ed è fiera delle tradizioni del suo paese, mentre Nannina sogna fin da bambina terre lontane dal ripido sentiero che dovranno percorrere per una vita, fino a spezzarsi la schiena e le ginocchia. Diverse sotto ogni aspetto, non possono però pensare di dividersi. Da quando sono venute al mondo, a distanza di una manciata di minuti, non hanno passato un giorno lontane l’una dall’altra.

È sulle loro tracce che ottant’anni dopo arrivano in paese due sorelle, Ninfa e Alelì, convinte che questa storia sia solo il frutto della fantasia della loro nonna scrittrice, scomparsa da poco. Scopriranno invece che Rachele e Nannina sono esistite per davvero, e che il sentiero delle formichelle custodisce un segreto che la loro famiglia ha dimenticato per decenni.

Ci sono vuoti che ti inghiottono e vuoti che ti abbracciano. Nei primi si precipita, nei secondi si volteggia. Alessia Castellini, con una grazia di scrittura unica, si immerge in un mondo antico e suggestivo, popolato di donne instancabili, e racconta una profonda e commovente storia di sorellanza che insegna come i legami, di sangue e di terra, siano indissolubili anche quando paiono fiori recisi, senza più forza e radici.


Indissolubile

di Alfonso Celotto

Novembre 1970

La Camera dei deputati sta per approvare una delle norme più tormentate della nostra storia: la legge sul divorzio. In Italia, infatti, fino ad allora, il matrimonio era “indissolubile”.

Il giovane dott. Ciro Amendola, appena assunto al Ministero, segue direttamente questa vicenda, a lui molto cara per ragioni familiari e di passione sportiva. A suo tempo, aveva infatti seguito le vicissitudini amorose di Fausto Coppi, che non aveva potuto vivere liberamente la travolgente passione d’Amore con la sua Giulia, la Dama Bianca, soltanto perché erano entrambi sposati.

Il dott. Amendola affronta la vita ministeriale con grandi aspettative, ma dentro di lui cova un forte malessere: il suo io-profondo, Ciro, si sente solo e spaurito in un mondo troppo complesso. Le sorprese non mancheranno. Nei palazzi romani, i grandi protagonisti della politica si muovono circospetti come in una partita a scacchi, cercando accordi, mediazioni, sferrando attacchi inaspettati. Il dott. Amendola, suo malgrado, si trova a essere la pedina segreta in un gioco più grande di lui.

Nel mezzo dell’avventura professionale, il giovane Ciro vive anche un tormento del cuore: avvicinarsi alla giovane e introversa Serena, studentessa di scienze politiche, oppure all’avvenente e spregiudicata signora Monica, peraltro moglie del suo capo? A cinquant’anni di distanza, Alfonso Celotto rievoca con passione e ironia il clima sociale e politico della settimana decisiva per la votazione finale della legge, ricostruendo con grande accuratezza sia i flebili tentativi dei conservatori sia le ambigue titubanze dei progressisti. Un romanzo sul conformismo e sulla lotta per l’evoluzione sociale, su come un ragazzo perbene possa coltivare la fiducia di incidere sui destini di una Nazione. Un romanzo che racconta come, alla fine, si possa riuscire a mettere ordine in un apparente disordine.


8 Maggio 2024

L’ amante segreto

di Luca Laurenzi 

David Moverman è uno scrittore fallito, e da qualche mese ha perso la moglie Julia.

Quando scopre delle lettere che la donna ha ricevuto da un amante misterioso la sua vita cambia definitivamente. E farà di tutto per scoprire la verità.


Ladro di sogni

di Marianna Vidal

Lucien De La Roche è solo una delle sue tante identità, ma lei non lo sa. Dovrebbe lasciarla andare. Lui non è un tipo che mette radici. Oggi è Firenze, domani sarà a Londra e la settimana prossima a New York. Il suo mondo è racchiuso in una valigia.

Eppure lei risveglia in lui il bisogno di fermarsi, di cambiare vita, di rinnegare tutto ciò in cui gli hanno insegnato a credere… Una sfida davvero troppo ghiotta per uno che dell’inganno ha fatto il suo mestiere.

Matilde non crede ai suoi occhi. Quando Lucrezia le chiede di voltarsi, per incrociare lo sguardo del suo uomo ideale, lei non ci pensa un secondo e da quel momento il suo cuore è perso per sempre. La perfezione esiste e si chiama Lucien.

Se poi lui, come un cavalier servente, trasforma i tuoi sogni in dolci realtà, be’ non ci sono proprio dubbi: è lui l’uomo che attendeva da sempre. Peccato che nulla sia come immagina e il prezzo da pagare per la propria ingenuità sarà altissimo. Nonostante tutto, dopo la caduta, inizia la risalita e la partita, questa volta, potrebbe capovolgersi. Una storia avvincente che ti conquisterà fin dalla prima pagina – Il ladro di sogni è il libro da leggere adesso.


Mezzestate: vol.1 – Il ponte delle leggende

di Sarah K.L. Wilson

Tamerlan ha solo cinque giorni di tempo durante la Festa della Notte d’Estate per salvare sua sorella, altrimenti verrà sacrificata a un antico drago morto da tempo proprio durante questa Notte.

Marielle è una Scenter della Guardia Cittadina, che fiuta emozioni e residui spirituali e rintraccia i crimini. Quando le viene assegnato il compito di indagare su una strana effrazione durante la Festa, non si ferma davanti a nulla per mantenere la città al sicuro. Ma se Marielle concluderà la missione, Tamerlan morirà. E se Tamerlan riuscirà, Marielle morirà.


Monster: La serie completa

di Ilaria Bonelli

Zoe Salt è una consulente soprannaturale, si occupa di fare da guida ai mostri di varia natura per inserirli nella società.

La sua vita avrà un risvolto inaspettato quando riceverà una chiamata importante dalla Russia. Il suo mentore, ucciso in modo sospetto, aveva richiesto la sua presenza per risolvere un caso segreto. Zoe parte per Sorvala, ed è proprio lì che scoprirà altarini inquietanti e ingiusti che la porteranno, ancora una volta, a battersi per i diritti dei diversamente umani.

Al suo fianco ci saranno Frost e Valentine, due uomini che le stravolgeranno il modo di vedere la vita e l’amore. La missione di Zoe sarà quella di trovare un posto nel mondo per chi è diverso, e dovrà fare di tutto per aiutare i più deboli. Un viaggio intenso la porterà a scoprire nuove sfumature di sé stessa, un amore non convenzionale che le prenderà l’anima.


Cavalca il boss

di Raven Ster. Ling

Luuk Styles ha finalmente ottenuto il lavoro dei suoi sogni: amministratore delegato di Crystal, la più grande azienda all-in-one degli Stati Uniti.

Questa posizione gli permetterà di saldare i suoi debiti, viaggiare a piacimento, produrre la band rock di suo fratello e acquisire una franchigia di basket.

Tuttavia, c’è un problema: deve essere sposato o fidanzato per ricevere l’offerta. Avendo rinunciato all’amore da quando la sua ex lo ha tradito e lasciato insensibile, questo rappresenta un problema per Luuk.

D’altra parte, Megan Highlands è la regina della sfortuna. Ama i soldi ma non riesce a mantenere un lavoro, una relazione o un’amicizia. È l’epitome dell’imperfezione. Quando scopre che la sua famiglia sta per perdere il loro appartamento a causa dei debiti, decide di prendere in mano la sua vita.

Si imbatte in un annuncio su un forum segreto: un uomo ricco cerca una falsa fidanzata per un periodo limitato. Senza esitazione, fa domanda e ottiene il lavoro. Non prova nulla per Luuk, ma ha intenzione di approfittare al massimo di lui. Quando la Signorina Imperfezione incontra il Signor Brontolone, è l’inizio di una romantica folle, intensa, divertente e piena di sorprese.


L’uomo perfetto 

di Enklin Maroons 

Lilas, la principessa di Nocturnia, vive all’ombra di una guerra senza fine contro il regno di Othas. Suo padre, il re Flerus, dispera di trovarle un marito degno che possa proteggerla e renderla felice.

Così, lancia una sfida a tutti i pretendenti: entrare nella dimora maledetta, una casa infestata, e riportare indietro una borsa contenente un segreto. Tuttavia, la dimora maledetta è una trappola mortale, dalla quale nessuno è mai tornato. Lilas, non volendo che suo padre sacrifichi vite per la sua felicità, decide di sfidare il divieto e di avventurarsi da sola nella casa maledetta, alla ricerca di una via d’uscita o di una rivelazione.

Il re, terrorizzato per sua figlia, invia in suo soccorso Raven, un avventuriero audace e affascinante, che non è altro che un prigioniero che ha tenuto per anni. Gli promette di liberarlo se salva sua figlia e riporta indietro la borsa prima che il regno di Othas lanci il suo attacco finale. Raven accetta la sfida e si precipita nella dimora maledetta, dove incontra Lilas, che lo ha preceduto.

Insieme, affronteranno i pericoli della dimora maledetta e cadranno vittime dei sentimenti che provano l’uno per l’altra. Ma il re accetterà di lasciare che sua figlia sposi un ex ribelle? E qual è il vero mistero della borsa? Quello che non sanno è che un giorno nella dimora maledetta equivale a un anno in Nocturnia.


Touched (Edizione italiana)

di Gustav Tegby 

Elin non è una sedicenne come le altre. Tutto quello che sa sul mondo esterno l’ha imparato tramite internet e osservando gli altri dalle finestre della casa in cui vive rinchiusa insieme al padre, l’unica persona con cui ha contatti.

Una vita normale è impossibile perché Elin è nata con un’abilità incredibile. O, meglio, con una maledizione: tutti quelli che tocca muoiono quando si allontanano da lei più di qualche decina di metri. O, almeno, questo è ciò che suo padre le ha sempre detto… Un romanzo dal ritmo serrato che ribalta ogni certezza, un thriller psicologico che cattura il lettore dalla prima pagina.


Va tutto bene se vuoi stare con me

di Gennj Cappelletto

Christopher ha avuto la pessima idea di organizzare la festa più eccezionale di sempre, che gli ha fatto guadagnare un biglietto di prima classe per lo sfratto.

Per sua fortuna, ci pensa Eleonora, la bella barista del suo pub preferito, a trovargli un nuovo alloggio: dividerà un appartamento con Stefano (un aspirante modello di intimo con un ego sproporzionato) e con Samuele, il fratello di Eleonora. Samuele che sogna di fare il fotografo professionista, che si diletta in cucina e che da subito diventa una luce abbagliante nella vita di Christopher.

Ma Samuele ha anche una fidanzata e un armadio intero di segreti e paure. Sarà davvero disposto a uscire dalla sua comfort zone e ricambiare i sentimenti di Christopher?


9 Maggio 2024

No Escape From Reality: Scandal Series 4

di E.P. Silvia

Lilian è un’eterna romantica e come tale vive la sua vita con costante speranza che, prima o poi, incontrerà l’uomo dei suoi sogni come in uno dei tanti romanzi del suo autore preferito: Patrick Ortega.

Ed è proprio grazie a lui che trova l’ispirazione e inizia a scrivere un libro. Spera da una parte di vederlo pubblicato da una grande CE, ma forse a condurre le sue speranze è solo la spensieratezza con cui vive.

La sua vita non ha solide basi, anzi se sopravvive è solo grazie all’eredità che le ha lasciato sua nonna. Quando, perciò, la sua migliore amica Jessica la sprona a rimboccarsi le maniche per cercare un lavoro, Lilian non immagina nemmeno che sarà proprio grazie a uno di questi lavori che conoscerà un uomo… lo stesso che sogna a occhi aperti quando, quotidianamente, si affaccia dal balcone della sua umile casa per perdersi con lo sguardo oltre Central Park… ma si sa, con i sogni bisogna fare attenzione, perché non è tutto oro ciò che luccica e soprattutto NON C’È SCAMPO DALLA REALTA’.


LIKE A VIRGIN (Manhattan Vibes Vol. 1)

di Valeria Corvino

Ellis Red, è una scrittrice di romanzi rosa in cerca di fama internazionale e in piena crisi creativa e personale. Non riesce più a credere nel lieto fine, specie dopo la rottura con Cole Harper, uno degli uomini più ambiti di New York; e a trentacinque anni si sente troppo “grande” per perdere il suo tempo in appuntamenti inconcludenti – sebbene il trio delle sue amiche storiche, e un po’ pazze, la coinvolga costantemente nella mondanità pulsante di Manhattan!

Sarà proprio durante una serata all’insegna della ritrovata spensieratezza che Jeremy Jones, tipo alquanto strano e anticonvenzionale che di mestiere fa l’antiquario, appare nella sua vita lasciando il segno, per poi scomparire alla stessa velocità.

Nel frattempo fremono i preparativi per l’uscita del nuovo romanzo di Ellis… ma nel momento in cui il destino le farà rincontrare il misterioso Jeremy nel modo più inaspettato, arriverà anche per lei il momento di decidere se “il lieto fine” nel quale non crede più, possa ancora esistere nella sua vita oltre che tra le pagine dei suoi libri! …

Tra brindisi, equivoci d’amore e pomeriggi con le amiche in giro per Manhattan, potrà il suo cuore tornare a battere come la prima volta e riscrivere così la trama della sua vita? E soprattutto con chi?


L’amore della persona giusta (L’amore… Vol. 3)

di Irene Pistolato 

Mirco ha commesso molti errori, primo fra tutti credere che la relazione con Daniel fosse speciale. Si è comportato malissimo con lui, facendosi odiare e si rende conto, forse un po’ troppo tardi, che quello che avevano era qualcosa di tossico.

Non era mai stato attratto dai ragazzi prima di lui e pensava che fosse un caso isolato, fino a quando non resta folgorato da un paio di occhi azzurri. Un incontro di pochi secondi fuori dall’ascensore dell’ospedale che cambia le sue certezze.

Leonardo gestisce una pista di go-kart con il padre e quando un giorno lo trova privo di sensi in ufficio, va nel panico. Si ritrova a vagare per l’ospedale, perso e desideroso di avere qualcuno che lo tenga per mano in quel momento difficile. Tocca a lui gestire anche la contabilità durante la convalescenza dell’uomo e scopre così di avere urgente bisogno di un commercialista. E alla sua porta appare l’uomo più bello che abbia mai visto.

Un uomo dall’aria familiare. Mirco inizia a credere nel destino quando si trova davanti il ragazzo che ha popolato i suoi pensieri per giorni. Ha però paura di commettere gli stessi errori del passato e ferire Leonardo è davvero l’ultima cosa che vorrebbe. E se avesse solo bisogno dell’amore della persona giusta per essere finalmente felice e muovere i primi passi nella sua nuova vita?


Io sono Egoismo (I Servi di Babele Vol. 1) 

di Ciro Saetti 

Aaron non è un adolescente qualsiasi. Nella tranquilla Bolzano, si dibatte tra i turbamenti tipici della sua età e un potere straordinario, ereditato da suo padre. Sulla schiena, infatti, ha il marchio del Concetto di Egoismo, che gli dona abilità tanto potenti quanto pericolose.

Aggirandosi per i vicoli della città, scopre l’esistenza di una congrega di Scrictatum, individui che, come lui, incarnano concetti viventi. Ma quando la più giovane dei nuovi amici viene “cancellata” e rischia di essere spogliata del suo potere, Aaron sfida tutte le regole del mondo che lo ha accolto pur di salvarla. Insieme a un gruppo di coetani, anche loro Scrictatum, organizza un’audace missione, convinto di poter restituire alla bambina la sua natura perduta. 

In una corsa contro il tempo, tra libri, creature millenarie, presenze nascoste nell’ombra e il continuo conflitto tra Egoismo e Sacrificio riuscirà, Aaron, a impedire che la bambina finisca per dimenticare la sua natura e il loro straordinario mondo? Io sono Egoismo è una storia di coraggio e scoperta, di destino e poteri ancestrali, di sfide e crescita, che terrà il lettore incollato fino all’ultima pagina.


Fuori dall’oscurità (Silver Foxes Vol. 3)

di Ali Ryecart

Due uomini. Un’attrazione esplosiva. I dubbi e le paure che potrebbero separarli per sempre.

Daniel
Licenziare Cosmo Stern è stata la decisione professionale migliore che io abbia mai preso. Arrogante e fin troppo sicuro di sé, era un disastro ambulante. Cinque anni dopo, è l’ultimo uomo che vorrei nel mio team quando vengo assunto per salvare un’azienda di investimenti a un passo dal fallimento.

Sfacciato, snervante e presuntuoso, è anche l’uomo più affascinante che abbia mai conosciuto. Ma questo non significa niente. Non ho alcun interesse per gli uomini. E nessuno, assolutamente nessuno, per Cosmo Stern.

Cosmo
Non ho mai perdonato Daniel Russo per aver quasi mandato in frantumi la mia carriera, perciò quando l’uomo che detesto più di ogni altro fa la sua entrata nell’ufficio come mio nuovo capo, sappiamo entrambi che c’è una tempesta in arrivo. È ancora severo, ha ancora una scopa tanto ben piantata su per il didietro, che se provasse a piegarsi si spezzerebbe, e ancora il bellissimo e sexy silver fox che ricordavo. Quando una discussione infuocata finisce in un bacio bollente, resto stupito, confuso e desiderando molto di più. Ma sono già stato il divertimento proibito di un etero, ed è una strada che mi sono ripromesso di non percorrere mai più. Per nessuno.


Ama senza paura

di Marika Ferrara

Eccomi qui a raccontarvi la mia storia. Mi chiamo Emily, ho vent’anni e vivo a Londra. Non pensate che la mia vita sia fatta di rose e fiori, perché vi assicuro che è tutto l’opposto, e ho imparato che bisogna partire da zero e non arrendersi mai per diventare chi vuoi essere.

La vita è imprevedibile, a volte succedono cose che ti fanno sentire all’Inferno, altre invece che ti portano in Paradiso. In questa storia non mancano le delusioni di ciò che poteva essere, il tradimento da parte di quella persona che credevo essere un pezzo del mio cuore, il dolore e la sofferenza e, cosa molto più importante, l’amore per Harry.

Lui che, come un battito di ciglia, si è infiltrato nel mio cuore senza mai più uscirne. Lui che è diventato la mia cura. Lui che mi ha stravolto la vita rendendola meravigliosa.


10 Maggio 2024

Trilogia del Nerva

di Charlotte J. Bright 

Il Nerva è un’arma, un dono, un potere che permette ai suoi portatori di manipolare ogni forma di energia. Per Anna Baird Drake, è una condanna. E se invece fosse la soluzione? Un romanzo enemies-to-lovers, sexy, ricco di azione e con un segreto tramandato da un’intera dinastia destinato a diventare l’arma più potente dell’universo.

In un futuro in cui l’umanità si è trasformata in una società interstellare, il mondo brulica di spie e traditori che cospirano per impossessarsi del Nerva. Anna è l’ultima di una dinastia che da sempre lo controlla spostandosi da ben due decenni, insieme alla sua famiglia, da un sistema solare all’altro all’interno del Circolo Galattico Definito.

Ma nascondersi è praticamente impossibile. All’ennesimo tentativo di proteggere il Nerva da Goran, il leader dei ribelli, Anna è costretta a rifugiarsi nell’esercito della Difesa sotto falsa identità. Con il suo spirito inadatto al rigore militare, si ritrova ben presto nel mirino delle pressanti attenzioni del tenente più scontroso ed enigmatico, Seneca Graves, e lei stessa non riesce a ignorare il piacere che le provoca sfidarlo. Ma gli eventi precipitano e l’Accademia può aspettare.

Ora c’è in ballo una sfida più grande di lei e Anna sarà costretta a scendere a patti con il suo passato per scoprire una verità ancora più scomoda… Un’avventura nello spazio siderale, una storia di amicizia e rispetto ma anche di inganni e falsità, dove la verità rischia di essere manipolata e l’unica via per la sopravvivenza è seguire l’istinto, anche a costo di rimetterci la vita.


Paradise: L’isola del piacere

di JA LOW 

Nate Lewis, sensuale e affascinante proprietario del Paradise Club, conduce una doppia vita di piacere e potere. Con il suo aspetto magnetico e la sua abilità innata nel soddisfare le fantasie più oscure, ha costruito un impero nell’industria dell’intrattenimento per adulti.

Il Paradise Club è un luogo segreto e lussuoso dove le fantasie diventano realtà, e Nate ha il controllo totale sul club e sulle sue operazioni. La sua regola più ferrea è rimasta intatta fin dal primo giorno: mai mischiare affari e piacere. Ma tutto cambia quando entra in scena Camryn…


Luna rosso sangue

di Antonio Lanzetta 

Due fratelli, due ragazze uccise a distanza di decenni e una comunità che ha scelto di tacere. I cerchi, però, si chiudono sempre.

Se è vero che delinquenti non si nasce, per Pietro Casale e suo fratello minore Toni non c’è stata altra scelta. Un evento drammatico ha distrutto la loro famiglia negli anni Novanta e li ha resi indivisibili, nel bene e nel male. Da allora conducono un’esistenza sempre in bilico tra furti d’auto e atti criminali, fino a quando ricevono una telefonata che cambierà ogni cosa per sempre.

Luisa, studentessa universitaria, figlia di due amici d’infanzia di Pietro e Toni, è scomparsa e le forze dell’ordine brancolano nel buio. Per i fratelli Casale è l’occasione giusta per pareggiare i conti con il passato. Le cose, però, si complicano quando il corpo della giovane viene ritrovato su una piccola spiaggia deserta della costa cilentana.

C’è qualcosa di sinistro in quel cadavere, segni che riaprono vecchie ferite, riportando Pietro e Toni all’estate del 1994 e a un macabro omicidio ancora irrisolto. Spetterà a loro dare la caccia all’assassino, in una corsa contro il tempo nella quale dovranno confrontarsi con un mondo che credevano di essersi lasciati alle spalle.


Love at First Set. Amore a prima (s)vista

di Jennifer Dugan 

Un romanzo d’amore queer tra due donne agli antipodi, la storia di un matrimonio schivato che apre le porte a un nuovo sentimento e che ci fa riflettere sulla fragilità dei momenti, e sulle promesse fatte ma difficili da mantenere. Perfetto per i fan di Casey McQuiston e Ashley Herring Blake.

La palestra è tutto per Lizzie, è vita. Quando James, il figlio dei proprietari e suo migliore amico, la prega di accompagnarlo al matrimonio di Cara, la sorella “perfetta”, le cose vanno a rotoli fin da subito per culminare con Lizzie che, completamente ubriaca, si lancia in un discorso d’incoraggiamento diretto a un’avvenente sconosciuta nel bagno delle donne.

Solo dopo scopre che si tratta della futura sposa e che lei l’ha appena convinta a mandare all’aria le nozze. Ora Cara è alla ricerca di sé stessa, e Lizzie, nel disperato tentativo di assicurarsi che i suoi capi non scoprano mai il suo ruolo in questo fiasco, viene convinta a passare del tempo con lei, senza lasciar trapelare che si tratta di un’idea di James.

Dopotutto, come può una come Cara innamorarsi di una come Lizzie, una donna senza ambizioni né futuro? Eppure, più la conosce e più inizia a provare qualcosa per lei, e si verificherebbe un disastro qualora il segreto del loro avvicinamento venisse a galla. Perché ormai in gioco non c’è solo la sua carriera, bensì la ragazza dei suoi sogni.


La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola. Graphic Novel

di Raphaëlle Giordano

Ci sono giornate in cui tutto va storto. Camille, l’auto in panne sotto il diluvio, ne è convinta. Quello che non sa è che, quando un uomo le offre aiuto, il suo destino sta per cambiare per sempre. Lui si chiama Claude e si presenta come un «ambasciatore della felicità».

Dice di essere in grado di dare una svolta alla vita delle persone. Camille sulle prime non dà peso alle sue parole. Eppure, riscoprire la bellezza delle piccole cose renderebbe tutto più facile. Così, decide di contattarlo e di seguire un semplice esercizio per allontanare la negatività. Giorno dopo giorno, intorno a lei, tutto inizia a trasformarsi, ma la cosa più importante è che Camille capisce che non c’è felicità se non la si condivide con qualcuno.


La scuola del silenzio

di Ninni Bruschetta 

In un paese sulla costa della Sicilia orientale, la giunta comunale ha un’idea per risollevare il teatro cittadino. Richiamare a casa come direttore artistico il figliol prodigo, che ha abbandonato la provincia e l’isola per diventare un attore di successo.

Lui accetta felice, pieno di aspettative. È pronto a portare avanti un progetto innovativo e dal respiro internazionale. Ma, varcata la porta dell’edificio di fine Ottocento, quello che vede è sconfortante: i corridoi sono affollati di dipendenti annoiati che spostano carte e si accaparrano straordinari che non fanno, la biglietteria non funziona, la sartoria è abbandonata da tempo.

Sballottato da questa schiera di “inutili”, come in una visione allucinata di Kafka, prova a non darsi per vinto e, per cercare di smuovere gli animi e bonificare la palude istituzionale in cui è finito, decide di organizzare tra mille difficoltà un Amleto. Ma ogni volta che sbatte la testa contro l’ennesimo intrallazzo burocratico, sempre più scoraggiato e solo, ripensa alla disavventura che ha causato la sua fuga dall’isola, una storia fatta di silenzi, di gerarchie fasulle e abusive, di negligenze, di sistemi sociali chiusi e politiche corrotte alle quali si era ostinato a non piegarsi.

Ninni Bruschetta, che come il protagonista del libro è un amatissimo attore di teatro, cinema e televisione, esordisce con un romanzo intenso e doloroso che, nel solco della tradizione di alcuni grandi scrittori siciliani come Leonardo Sciascia, mette in scena una storia in cui il passato si riverbera sul presente e che rivela l’amara e terribile verità di una terra magnifica e unica, in cui l’aria è costantemente pulita dal vento e il disordine e l’incuria si mischiano a scenari di rara bellezza.

«Giuro a me stesso che non tornerò mai più. Sarà la millesima volta che lo dico, ma devo mantenere questo proposito. Mi sto prendendo in giro. Lo so da sempre che qui non si può fare niente, sennò non me ne sarei mai andato. Chi rinuncerebbe a tutta questa bellezza se il prezzo da pagare non fosse così alto?»

L’immortale (Impossible Vol. 10)

di Julia Sykes 

Una donna in fuga…
Il mio Master è morto. Era tutto il mio mondo, era anche il mio protettore. Dal momento che non mi possiede più, sono diventata una pedina da usare dai membri più assetati di sangue della mafia russa. Per sopravvivere, ho bisogno di superarli in astuzia. Sempre che l’uomo che ha contribuito a far uccidere il mio Master non mi trovi prima.

Un uomo a caccia…
Lei mi ha piantato un proiettile nel petto per proteggere il mostro che chiamava Master. Pensavo che fosse una vittima, invece è un’avversaria letale. Adesso niente potrà impedirmi di ottenere la mia vendetta, e la consegnerò alla giustizia anche se dovessi inseguirla per mezzo mondo.

Un’attrazione proibita…
Quando l’agente dell’MI5 Finlay MacClellan dà la caccia ad Alicia Camden, insieme fanno scintille. Un odio ossessivo si trasforma in chimica esplosiva. Entrambi lottano per utilizzarla a proprio vantaggio, brandendo il desiderio come un’arma. Ma quando Finlay scoprirà la verità sul passato oscuro di Alicia, l’odio potrà trasformarsi in amore?


In orbita! (Asia)

di Myung-hoon Bae 

Nel cielo terrestre è apparso un secondo sole. Opera artificiale di anonimi sabotatori, si distingue per la sua curiosa forma di Pac-Man.

Le forze spaziali della Repubblica di Corea si scuotono dall’abituale sonnolenza per affrontare l’inatteso fenomeno, che oltretutto riscalda l’atmosfera. Nella girandola di eventi che ne segue, tutti ambientati in una sperduta base di lancio, conosciamo una galleria di personaggi eccentrici: dall’ex membro della boyband B-Density che sin da bambino sognava di fare l’astronauta, all’agente dei Servizi informativi esperto di origami, fino alla pilota di razzi che combatte contro l’intelligenza artificiale.

A complicare il tutto interviene il ritorno sulla Terra del crudele governatore di Marte, che ha appena sedato una rivolta su un pianeta rosso completamente antropizzato. Con il ritmo e la struttura di un K-drama, In orbita! combina l’ambientazione aerospaziale tipica della fantascienza con una spiccata vena satirica che evidenzia storture e tic della Corea odierna, parlando di incomunicabilità, dinamiche di potere e relazioni umane.


Il treno degli orfani

di Gill Thompson 

Nell’ora più buia della guerra, l’amicizia è l’unica luce possibile.

Scozia 1939. A causa di un terribile incidente, la quattordicenne Kirsty è rimasta orfana e senza più un posto dove stare. Così, quando le viene offerta la possibilità di un lavoro con vitto e alloggio pagati, in una scuola per bambine di Budapest, non può che accettare.

Una volta arrivata in Ungheria, all’interno della scuola Kirsty fa la conoscenza di Anna, una studentessa ebrea. Tra le due nasce subito una forte intesa e, negli anni, diventano inseparabili.

Ma nel 1943, la quotidianità che Kirsty è riuscita faticosamente a ricostruire viene spazzata via dalla furia della guerra. Mentre le armate tedesche invadono Budapest e le squadriglie fasciste locali prendono il sopravvento, Kirsty decide di rimanere al fianco di Anna e della sua famiglia, anche se sa che questo gesto potrebbe mettere a rischio la sua vita… Tra le bombe, la sofferenza e la paura, le due ragazze dovranno aggrapparsi alla loro amicizia nel tentativo di sopravvivere.


Il traditore

di Anthony Ryan

Una lotta interiore fra i desideri del cuore e le responsabilità morali, un fantasy epico che conclude la trilogia L’Alleanza d’acciaio, perfetta per i fan delle serie Il Trono di Spade di George R.R. Martin e La prima legge di Joe Abercrombie.

È stato un lungo viaggio per Alwyn lo Scrivano. Nato bastardo e cresciuto come fuorilegge, ora è un cavaliere e il più fidato consigliere di lady Evadine Courlain. Insieme hanno vinto innumerevoli battaglie e hanno contribuito a riportare l’ordine in un regno frammentato.

Ma Evadine non è più la donna di un tempo: con la furia puritana che sembra sostituirsi sempre più alla clemenza della sua fede, Alwyn comincia a chiedersi quali siano le sue reali intenzioni. E mentre il regno si prepara allo scontro finale, la coscienza di Alwyn combatte una guerra personale contro il cuore. Adesso più che mai dovrà decidere da che parte stare.

Nota dell’autore: La degna conclusione di una trilogia, L’Alleanza d’acciaio, che ha entusiasmato migliaia di lettori anche in Italia.


Il mostro dell’hockey accanto a me: Una finta storia d’amore con un lupo mannaro, giocatore di hockey (Destinati al Lupo Vol. 4) 

di Gertty Rudraw 

«Una cosa finta non dovrebbe farci sentire così bene.»

Lane
L’accordo tra me e Heath era semplice: avrei interpretato il ruolo della sua ragazza, ma non mi sarei innamorata di lui e, una volta convinti i suoi genitori, avremmo preso strade diverse. Ma ho sottovalutato il suo fascino e sopravvalutato la mia capacità di resistenza. Quando è arrivato il giorno della separazione, mi sono ritrovata con il cuore spezzato. E il fatto che sia un lupo mannaro ha reso ancora più complicato innamorarsi di lui.

«Niente e nessuno al mondo potrà mai mettersi tra noi.»

Heath
Lei è intelligente e distaccata, mentre io sono solo un lupo mannaro, costretto dalla mia famiglia a scegliere una compagna entro i 25 anni, un capitano di squadra instabile sulla pista di pattinaggio e un imbranato, che fatica a respirare quando lei è nei paraggi. Ma non ho mai rinunciato a provarci con lei. Quando alla fine ha accettato di fingere di essere la mia ragazza, anche se sapevo che lo faceva solo per cortesia, non sono riuscito a contenere la mia eccitazione. Non c’è una via d’uscita per te.


Heartbreak Lover: Edizione italiana (Broken Hearts Academy Vol. 2)

di C.R. Jane 

Nessuno vuole credere ai mostri, ma ho visto di persona che esistono. Avevo detto addio a Jackson Parker, disperando di salvarmi una volta per tutte, ma le vecchie abitudini sono dure a morire. Quando un mostro del passato torna, non ho altra scelta che rivelare i nostri segreti.

Ho bisogno che Jackson sia il mio eroe, ma anche lui ha le sue cicatrici. Possiamo sconfiggere il passato una volta per tutte? Una volta ho detto che l’avrei amato per sempre, ma che prezzo ha l’eternità?


Fearless. Senza paura

di Aisha Chevallier 

Aisha ha quindici anni ed è una ragazza semplice ma con un carattere tenace e testardo, disposta a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi. Frequenta il Selladorata, il maneggio dove monta Rosanera, il suo pony, e l’amore per i cavalli è qualcosa che l’appassiona al punto da voler passare più tempo al circolo che altrove.

Luca, diciassette anni, è bello, atletico, con un carattere arrogante e strafottente e un animo inquieto. Per sfogare e calmare il suo temperamento insofferente e tormentato, pratica equitazione al circolo Diamond; la passione per i cavalli, in particolare per il suo Maximillian, è così forte da non potervi rinunciare per nessuna ragione al mondo.

I due, a causa della forzata convivenza tra i circoli, sono costretti a frequentarsi, seguire gli stessi corsi e prepararsi per le stesse gare. E qui iniziano i guai: non si sopportano ed entrambi non perdono occasione per provocarsi e rendere le cose ancora più complicate; ma in realtà nascondono altro. Finché tra gare di salto, di dressage, feste e barbecue, la vita li costringe a fare delle scelte e a scoprire che non sono così lontani come sembrano…


Faster. Il brivido dell’amore

di Paola Chiozza 

Due piloti, un odio profondo, una vicinanza forzata e una gara romantica da correre fino all’ultima curva: non resta che scaldare i motori.

A tredici anni Savannah Swan, treccine ai capelli e apparecchio ai denti, sa già spingere sull’acceleratore per raggiungere i suoi traguardi: diventare una pilota seguendo le orme di suo padre, il pluricampione di Formula 1 Sidney Swan, e conoscere il bellissimo pilota spagnolo Alejandro Santacruz.

Soprannominato “El Matador”, Alejandro è arrogante, spregiudicato nelle curve quanto rigoroso nelle prove tecniche e, nonostante sia il peggior nemico su pista del padre, ha rubato il cuore di una ragazzina cresciuta a pane e motori. Il loro incontro nel paddock, però, è molto diverso dai sogni di Savannah e il ritorno alla realtà è sconvolgente. La tremenda cotta per Alejandro svanisce veloce quanto il giro di pista sulla sua monoposto, sostituita da un odio viscerale.

Sette anni dopo, Savannah sta per coronare il proprio sogno: esordirà come pilota nella Formula 3, l’unica donna del circuito, e contribuirà a sviluppare la monoposto di Formula 1 della scuderia dello zio. Cosa potrebbe macchiare la sua felicità? Scoprire che a guidare quell’auto sarà proprio la sua vecchia e odiata cotta.

Quando le telecamere iniziano a seguirli a ogni passo, e gli sponsor a spingere affinché i due piloti si fingano una coppia, Alejandro si ritrova a correre una gara che non può vincere, perché i contorni dell’odio e dell’attrazione si sfumano. Ma nei circuiti del cuore il talento non basta: bisogna imparare a conoscersi, a fidarsi e a perdonarsi. Così Savannah e Alejandro fonderanno il battito dei loro cuori col suono delle ruote sull’asfalto, scambiandosi piccole paure, grandi speranze e quel brivido speciale di una passione condivisa. Il brivido, intenso, dell’amore.

Quando le telecamere iniziano a seguirli a ogni passo, e gli sponsor a spingere affinché i due piloti si fingano una coppia, Alejandro si ritrova a correre una gara che non può vincere, perché i contorni dell’odio e dell’attrazione si sfumano. Ma nei circuiti del cuore il talento non basta: bisogna imparare a conoscersi, a fidarsi e a perdonarsi. Così Savannah e Alejandro fonderanno il battito dei loro cuori col suono delle ruote sull’asfalto, scambiandosi piccole paure, grandi speranze e quel brivido speciale di una passione condivisa. Il brivido, intenso, dell’amore.

Nota dell’autore: per la prima volta in libreria con Always Publishing l’autrice in vetta alle classifiche digitali italiane con una commedia romantica ambientata nel mondo della Formula Uno!


Daylight

di Victor Diamandis 

TRA LE STRADE DI LONDRA, DUE ANIME LEGATE DAL DESTINO SI INCONTRANO. IL VERO AMORE PUÒ SOPRAVVIVERE A TUTTO, ANCHE ALLA PERDITA? 

Alison è appena giunta a Londra in cerca di fortuna. In Scozia ha lasciato una famiglia distrutta dalla scomparsa dell’amatissima madre, con sé porta la speranza che il trasferimento nella capitale inglese possa segnare un nuovo inizio. Il suo sogno più grande è quello di diventare una scrittrice.

Nella sua vita non sembra avere spazio per l’amore, che troppe volte l’ha ferita, come confida alle lettere che lascia affisse su un muro di Cornelia Street tra mille altre storie di sconosciuti. Tutto cambia quando, fra gli scaffali della libreria in cui ha trovato lavoro, incontra Nate. Sulla carta è il ragazzo perfetto, dolce e romantico, capace di farle vibrare il cuore. Il sentimento che li lega è così perfetto, scritto nelle stelle. Eppure, lo stesso destino che li ha uniti ha in serbo uno scherzo crudele…


Cannibal Corpse

di Tim Curran

Dopo una violenta pandemia, il Paese è in rovina. A ovest del Mississippi c’è una zona infernale conosciuta come le Deadlands ed è qui che i vermi della resurrezione cadono dal cielo rossastro, rianimando i morti. E qui le armi atomiche hanno creato legioni di mutanti, mostri primordiali e bizzarri eventi atmosferici.

John Slaughter, fuorilegge e membro dei Devil’s Disciples, viene catturato. I federali vogliono che guidi la sua vecchia banda oltre il Mississippi, tra i rifiuti nucleari delle Deadlands, per recuperare una biologa che è tenuta prigioniera in una vecchia fortezza dell’esercito da un gruppo di terroristi: i Cannibal Corpse, acerrimi nemici dei Devil’s Disciples. Sarà un’incursione in un territorio pieno di morti viventi, mutanti, sette di sopravvissuti impazziti…


Bare intagliate a mano

di Truman Capote

Un raccapricciante delitto scuote la sonnolenta provincia americana. In una anonima cittadina di un piccolo stato dell’Ovest una coppia viene trovata morta, uccisa da nove serpenti a sonagli drogati con anfetamine. È l’inizio di una sequenza di efferati omicidi accomunati da un macabro copione: il killer prima di colpire spedisce un avvertimento alla vittima, una piccola bara di legno intagliata a mano che racchiude all’interno una fotografia.

Pubblicato nel 1980 in quella «smagliante autoantologia» che è “Musica per camaleonti”, “Bare intagliate a mano” è stato a lungo considerato, complice un sottotitolo che recita «cronaca vera di un delitto americano», solo un remake di “A sangue freddo”, il capolavoro con cui Capote ha inventato il genere del romanzo-verità.

Ma in questo racconto c’è più finzione che reportage. Prendendo spunto da vecchie conversazioni con Alvin Dewey, l’investigatore incaricato del caso Clutter in “A sangue freddo” che gli aveva parlato di strani omicidi avvenuti in Nebraska, Capote costruisce un raffinato congegno narrativo in cui echi di cronaca nera si intrecciano a ricordi angosciosi dell’infanzia trasfigurati da un’esuberante immaginazione creativa: è «un distillato di tutto quello che so sulla scrittura: scrittura di racconti, sceneggiatura cinematografica, giornalismo» dirà lo stesso autore.

Ricco di tensione come un thriller, incalzante come una detective story, “Bare intagliate a mano” è anche un desolato apologo sul Male e le sue epifanie, lo specchio di un mondo dove gli assassini si credono Dio e gli uomini sono feroci predatori.


All This Twisted Glory. Una rete di intrighi 

di Tahereh Mafi

Un fantasy romance ispiratoalla mitologia persiana, un triangolo amoroso che vi lascerà senza fiato, una storia sul destino, la vendetta e il desiderio.Il terzo romanzo della nuova serie This Woven Kingdom, traboccante di magia, romanticismo e tradimenti.

In qualità di erede al trono Jinn, Alizeh ha ritrovato il suo popolo e forse anche l’opportunità di liberarlo. Cyrus, il sovrano di Tulan, le ha offerto il suo regno a patto che lei prima lo sposi e poi lo uccida. L’oscura reputazione di Cyrus lo precede: il suo passato sanguinario è noto in ogni angolo del pianeta.

Ecco perché ucciderlo dovrebbe rivelarsi un compito facile, soprattutto quando accettare la sua offerta significherebbe avere la strada spianata per compiere il proprio destino. Ma più Alizeh impara a conoscerlo, più si chiede se le terribili storie su di lui siano vere. Intrappolato da una fitta rete di segreti, Cyrus l’ha desiderata da quando è apparsa per la prima volta nei suoi sogni, molti mesi prima.

Tuttavia, dopo aver appreso l’identità dell’artefice di quelle visioni – il diavolo –riesce a malapena a guardarla negli occhi, tantomeno a sopportarne la compagnia. Eppure, nonostante i loro sforzi per disprezzarsi a vicenda, i due sono preda di un’attrazione che li consuma e che minaccia di distruggerli entrambi. Nel frattempo, il principe Kamran approda a Tulan, pronto ad attuare la sua vendetta…


QUALE DI QUESTE USCITE DI MAGGIO TI HA ISPIRATO?

Ecco la prima parte delle uscite di maggio, quale ha catturato di più la vostra attenzione? Un thriller, un romanzo contemporaneo o un fantasy? Oppure puntate a un libro nel neo nato romantasy? Vi aspettiamo nei commenti o sui nostri social (Instagram o Tiktok) per commentare questi libri in uscita di Maggio!

Alessia!

Informazioni sull'autore

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x