Collaborazione,  Darcy Edizioni,  Review party

Review Tour:” Gli ingredienti per amare” di Alice Gerini!

Buongiorno readers! Volevo iniziare a scusarmi per l’enorme ritardo per l’uscita di questo recensione di Alice Gerini che ci trasporterà in mezzo ai fornelli, in cucina e anche in sala da pranzo. Siete curiosi di sapere cosa succederà?


Hellen King è una chef di fama mondiale. Cresciuta come lavapiatti in una piccola trattoria di Roma, ora chef stellata di uno dei locali più in voga di New York. Amici sinceri, una famiglia sempre presente nonostante la distanza, una stabilità economica da sempre sperata e un numeroso fanclub. Eppure nonostante tutto sente che le manca qualcosa, un qualcosa che condiziona anche il sapore dei suoi piatti migliori: L’amore. Sì perché Hellen non ha più fiducia né nel suo cuore né in quello degli uomini, eppure una flebile speranza dentro di sé cerca di spingerla a provarci e riprovarci, finché un giorno non la spinge letteralmente addosso a un ragazzo con due occhi scuri come cioccolato fondente in cui sarà molto difficile evitare di sciogliersi.

Riuscirà Hellen ad innamorarsi? Quali saranno gli ingredienti per amare? Il ragazzo dagli occhi cioccolato chi è? Come si incontrano i due?


L’inizio del romanzo risulta un po’ lento e la storia sembra piatta e senza troppi colpi di scena, dopo un paio di capitoli il romanzo entra nel vivo, facendoci scoprire il motivo di molti comportamenti di Hellen e delle sue insicurezze personali.

Assistiamo ad un avvenimento che capovolgerà completamente la situazione e tutto ciò che Hellen aveva dato per certo, ricordandoci a noi lettori di non dar per scontato nulla fino a quando non abbiamo girato l’ultima pagina.

La scrittrice descrive i personaggi e le ambientazioni in modo dettagliato, inoltre, alcuni personaggi maschili li avrei presi a sberle, anche se poi qualcuno si è fatto perdonare nel corso della lettura.

Il rapporto tra Hellen e i suoi colleghi e collaboratori l’ho trovato bellissimo ed è basato sulla fiducia il che è una cosa molto importante, il rispetto per ogni ruolo, dal cameriere al lavapiatti.

Inoltre il non voler essere il capo che non si abbassa a pulire i piatti se serve, il non essersi montata la testa, credendosi superiore agli altri solo perché famosa e ricca rende questo libro affascinante e in grado di insegnarti qualcosa.

Il tocco finale di questo romanzo, che me lo ha fatto amare ancora di più, è il regalo che la scrittrice fa ai lettori: le ricette dei piatti preparati dalla protagonista.

Il romanzo è ben scritto, e all’interno ci sono espressioni e modalità narrative piuttosto originali, il che l’ha reso molto piacevole e per nulla banale, inoltre risulta leggero, fresco e a tratti divertente.

Come andrà a finire tra i due? Riuscirà Samuel a far innamorare un’altra volta Hellen? Siete pronti a entrare nella loro storia? 

Voto: 📚 📚 📚 📚/5

Lo avete letto o ne avete sentito parlare? Cosa ne pensate? Vi ispira?

La vostra Alessia!

PS: non dimenticatevi di sostenerci sul sito di Ko-fi, offrendoci un caffè. Se volete aiutarci a pagare le spese del blog, vi basterà andare a cliccare sull’immagine nella colonna di destra. A chi ci sostiene nel silenzio vogliamo dire Grazie di cuore, state aiutando tre ragazze in una passione alle volte costosa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *