Collaborazione,  Queen Edizioni,  Recensioni,  Review party

Review Party:”Brucia” di Chiara Cavini Benedetti!

Buon pomeriggio lettori! Eccoci con il secondo romanzo della trilogia dei romanzi dispotici di Chiara Cavini Benedetti.

Il romanzo Brucia, seguito di Come una fenice, di Chiara Cavini Benedetti è il secondo della trilogia dalle sfumature distopiche.

Il libro inizia dal finale shoccante del romanzo antecedente, in cui ci aveva lasciato con un Alex pronta al sacrificio per la gente di Phoenix, oltre che per i suoi amici. Come una fenice il romanzo è stato raccontato dal punto di vista di Alex, qui invece troviamo anche il pensiero di Nicholas ad ampliare il quadro narrativo.

Non essendo un amante dei romanzi dispotici, devo ammettere che l’autrice è riuscita a conquistarmi ancora una volta, per come ha descritto i vari paesaggi e le emozioni dei protagonisti.

All’inizio del romanzo ero preoccupata per come si sarebbero messe le cose per Alex, ma una volta iniziato sono rimasta sorpresa dal cambio repentino della visione in un crescendo di emozioni.

La storia è ricca di colpi di scena come nel primo libro, con il cuore che ti martella forte nel petto per tutte le volte che accadeva qualcosa ai personaggi, ogni pagina, ogni capitolo era un battito perso per l’ansia che stavo provando.

Fin da subito ho ammirato molto Nicholas per la sua forza da combattente, ma il personaggio che ha attirato la mia attenzione è stata fin dal primo romanzo Alex, debole fisicamente e mentalmente per quello che ha subito da parte del sindaco psicopatico e allo stesso tempo coraggiosa, perchè si è sacrificata per i suoi amici andando incontro a morte certa con speranze di sopravvivere pari a 0 o almeno cosi pensava lei.

Consiglio questo romanzo a chi ha voglia di una ventata d’aria fresca leggendo qualcosa di diverso.

Non ci resta che aspettare l’ultimo romanzo della serie per vedere come andrà a finire.

Voto: 📚📚📚📚.5/5

La vostra Alessia!

+ posts

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *