Recensioni

Valutiamo: «La corte di fiamme e argento» di Sarah J. Maas

Buongiorno readers! Oggi parliamo di un libro che attendevo da un po’, finalmente chiuderemo il cerchio per il personaggio di Nesta della serie di ACOTAR. E tu volevi sapere come me, come sarebbe andata per lei?

Emozione, risentimento e forza.

La corte di fiamme e argento è il quarto volume della serie ACOTAR, che vede lo sviluppo dei personaggi di Nesta e Cassian in una maturazione appassionante.

Lo attendevo dal momento in cui ho finito il terzo libro della serie ACOTAR, ero già affascinata da questi due interessanti e unici personaggi. Curiosa e attratta mi ero buttata al tempo a leggere in inglese lo spin off che era uscito, poi ho saputo dell’uscita di quest’anno e il giorno stesso ero già in libreria a scoprirlo.

Quando ho trovato il libro in libreria sono rimasta decisamente colpita dalla quantità innumerevole di pagine, ben 720 pagine. Un bel mattone!

Iniziato fin dal rientro in bus verso casa, ho impiegato due notti e un giorno a leggere questo libro che per i miei standard di lettura è stato un periodo un po’ lungo.

La storia è ben delineata, ogni evento è posizionato in modo logico e riesce a fare dei buoni riferimenti cronologici ai primi tre volumi della storia, spiegando in contemporanea le sensazioni di Nesta che nella trilogia non si erano comprese del tutto.

Cosa ci farà provare il romanzo?

Questo libro è dedicato all’affronto dei demoni di Nesta, almeno è quello che ho potuto percepire mentre lo leggevo e devo ammettere che è stato intenso e mi ha lasciato molto. In Nesta è difficile immedesimarsi, forse il suo personaggio ci mostra solo caratteristiche negative come egoismo, freddezza o l’essere altezzosa, ma ogni aspetto del suo carattere verrà ampiamente spiegato nel libro.

Nesta è molto di più e solo Cassian sarà in grado di farla uscire dal suo guscio fatto di protezioni serrate e appesantite da un potere immenso quasi oscuro che sarà sempre più difficile da gestire.

In questo libro leggeremo anche di una nuova amicizia, unica e indomabile che nasce dall’unione del dolore e porta alla luce le celebri Valkyrie mitologiche. Infatti Nesta instaurerà un legame, quasi di sorellanza, con una Illyrian e una novizia sacerdotessa, mezza ninfa; è forse uno di quei momenti così intensi e belli che mi hanno fatto battere il mio cuore femminista a gran voce.

Cosa succederà tra Nesta e Cassian?

Al contrario di Nesta, Cassian è forse il suo opposto perchè si dimostrerà sempre divertente, arrogante, pazienta ma sempre molto dolce, soprattutto nei confronti di chi ne avrà davvero bisogno.

Il loro trasporto sessuale fatto di astinenza tangibile e attrazione crescente, si era già percepita nella trilogia, ma qui finalmente avrà delle scene dedicate. Sentirete parecchio caldo leggendole!

In conclusione mi sento di affermare che il romanzo è pienamente riuscito, l’unica pecca sarà la sottile mancanza di sentimenti forti e travolgenti di alcune scene che mi sarei aspettata trasposte in modo diverso.

Voto: 📚📚📚📚/5

Potrete leggere la recensione della trilogia:

La vostra Clara!

Se ti piacciono i nostri contenuti, puoi sostenerci offrendoci un caffè sul sito di Ko-fi!

Website | + posts

Sono la Boss di Dreamage Blog, ma sotto sotto sono la più ansiosa delle blogger e quella che legge di più. Viaggio e fotografo in giro per il mondo, ma insieme a me ho sempre qualcosa da leggere, non importa il genere!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *