Autore,  Collaborazione,  Segnalazioni

Segnalazione: “Aiutami A Dirti Addio” di Maura Grignolo!

Buon pomeriggio readers! Oggi vi segnalo un romanzo toccante, doloroso, dove si respira dolore e si espira speranza. Una storia che parla di perdita ma soprattutto della forza dell’amore. Vi ho incuriosito?


Quanto dura per sempre? Come sopravvive un cuore quando il destino, implacabile, si abbatte contro, lasciando solo caos e lacrime?

“ Ci sono amori che durano per tutta la vita. E poi ci siamo noi, destinati a durare molto di più. “

Adalind e Damien si amano da sempre. Prima amici, poi giovani innamorati. Un amore graffiante il loro, appassionato, senza limiti. Pensavano di avere tutta la vita davanti per poter coronare i loro sogni e formare una famiglia. Ma a volte la vita non ti chiede il permesso prima di bussare alla porta e distruggere ogni cosa. 

Entrato in ospedale per una banale influenza, Damien ne esce con una sentenza inappellabile. Sei mesi di vita. Stordito e arrabbiato, ma per nulla deciso ad arrendersi. fa una promessa ad Adalind: non mi importa cosa dicono i medici, io sconfiggerò questo mostro. 

Ed è di coraggio e determinazione di cui si arma per affrontare le sedute di chemioterapia e le lacrime nascoste della sua fidanzata. 

Inseguendo un miracolo in cui crede con tutto se stesso, giorno dopo giorno, senza mai arrendersi a quello che sembra un destino inevitabile, Damien combatte con la gioia di vivere nel cuore.  

“Questo mostro non mi porterà via da te senza lottare. Forse non vincerò, ma vivrò fino all’ultimo con il sorriso. Per questo la malattia non vincerà mai.“

Incapace di accettare il destino che li ha improvvisamente traditi, Adalind si ritrova impreparata ad affrontare la battaglia più dura delle loro vite. Una battaglia fatta di pianti e liti furiose. Perché lei sa che se quell’addio dovesse arrivare, ucciderà entrambi, anche se in modo diverso. 

“Cosa ne sarà di me…. dopo? Cosa sarò io senza di lui? Qualcosa di rotto, un involucro a pezzi che però sarebbe sempre stato lì a ricordarmi cosa avevo avuto e cosa mi era stato strappato senza neanche una spiegazione. Non esiste futuro per me. Morirò insieme a lui, perché la mia vita smetterà di avere un senso non appena lui chiuderà gli occhi per sempre. “

Persi, smarriti, senza più niente se non un terribile conto alla rovescia che va sempre più veloce, possono solo vivere il loro tempo con passione e coraggio, senza limiti e senza rimpianti, alla ricerca di quel lieto fine che giorno dopo giorno sembra diventare sempre più labile. 

E se le cose non dovessero andare come ha previsto, per ogni giorno fino all’ultimo, per non lasciarla sola in quel dopo che fa così tanta paura, Damien si impegna nella cosa più difficile della sua vita: ricordare ad Adalind quanto la vita sia bella, facendo in modo che la sua malattia non uccida anche lei.

Fino al momento in cui dovranno guardarsi negli occhi e pronunciare quella parola. Addio. 

“ Lei è il mio mondo. Lo sarà sempre. Finché avrò vita. E anche dopo. “


Gioia, lacrime, dolore, amore ce la faranno Adalind e Damien a superare la battaglia con il mostro? Il mostro porterà Damien lontano per sempre dalla sua amata per fargli dire addio o no?

Non mi è mai capitato leggendo una trama di incominciare a piangere, quindi se l’effetto è questo non vedo leggere il libro e voi?

La vostra Alessia!

PS: non dimenticatevi di sostenerci sul sito di Ko-fi, offrendoci un caffè. Se volete aiutarci a pagare le spese del blog, vi basterà andare a cliccare sull’immagine nella colonna di destra. A chi ci sostiene nel silenzio vogliamo dire Grazie di cuore, state aiutando tre ragazze in una passione alle volte costosa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *