Buon pomeriggio lettori! Oggi vi parlo di un romanzo a metà tra un romance e un paranormal di Dyvina Sollena! Mi sarà piaciuto?

Qui di seguito vi lascio il link dove potete trovare la trama del romanzo!

sangue nero

A volte ci si arrabbia quando si ha qualcosa da nascondere. E quando si ha qualcosa da nascondere significa che esistono dei segreti.”


Rebecca è una giornalista decisa a scovare quella notizia che le consentirà di scrivere un articolo sensazionale, con il quale arrivare al successo nel suo campo, permettendole così di allontanarsi da Hazycreek, ma di certo non si aspetta di incontrare l’oscuro e affascinante Sebastian, unico figlio maschio ed erede della temuta e riservata famiglia Winterbourne.

Perchè tutti temono la famiglia Winterbourne? Cosa nascondono?

Il romanzo viene descritto secondo il punto di vista di Rebecca in modo che il lettore riesca a percepire il suo carattere determinato, curioso e forte, grazie a cui, durante la lettura, ci farà spuntare il sorriso. Nonostante abbia queste caratteristiche la nostra protagonista ha pochi amici di cui si fida come Hanna, personaggio descritto e percepito con un carattere timido ma estroso.

Josh, amico e collega di lavoro al giornale Hazy Daily, è un ragazzo fifone e segretamente innamorato di Reb, che cercherà di ostacolarla in tutti i modi nelle sue indagini.

Sebastian è il figlio maschio della famiglia Winterbourne, bello e affascinate come pochi, ma viene evitato da tutti per paura, tranne per Rebecca che sembra esserne ammaliata.

L’autrice è stata talmente tanto brava da descrivere il suo personaggio, tanto da farmelo amare fin dall’inizio, perché intorno a se mantiene sempre un aura oscura che mi ha affascinato. Oltre ha ciò ho trovato rilevante e incoraggiante l’elemento per cui Sebastian pur conoscendo il mistero che avvolge la sua città sceglie comunque di aiutare Rebecca nelle sue indagini, nonostante potrebbe ledergli.

Cosa succederà tra Rebecca e Sebastian?

L’attrazione tra Sebastian e Rebecca è tanto potente e tanto irrefrenabile come un vortice, che ti trascina con sè e se non si sta attenti, si rischia di essere travolti del tutto, come capita alla nostra protagonista. Ma se l’amore sboccia fra i due, è palese la frustrazione che la ragazza prova nel non riuscire a trovare le risposte che cerca.

All’interno del romanzo ho amato l’alternanza di momenti di suspense, a quelli di passione, facendo risultare il fantasy avvincente e mantenendo un ritmo che non annoia mai il lettore, anzi lo porta a legarsi a Rebecca se riuscirà a risolvere il mistero legato alla sua città oppure no.

Personalmente i generi fantasy sono insieme ai romance i miei libri preferiti in assoluto e quando capita di averne uno sotto mano, è raro che riesca a non leggerlo, ma questo romanzo mi ha affasciato fin dalla trama e poi successivamente con la sua copertina.

Consiglio questo romanzo a qualsiasi persona interessata a questo genere di libri e con la voglia di scoprire un mistero passando in mezzo all’amore.

Voto: 📚📚📚📚📚/5

La vostra Alessia!

Ti piacciono i nostri contenuti? Sostieni il nostro blog donandoci un caffè sul sito di Ko-fi !

Informazioni sull'autore

Sono la più piccola del team. Amo leggere i romance e i fantasy ma allo stesso tempo mi piace gustare i popcorn davanti a un film.

Ti potrebbe piacere: