Buongiorno readers! L’age gap di cui vi parliamo oggi è di Chiara Verzulli in casa O.D.E. Edizioni: Le seconde possibilità ci farà rimanere con il fiato sospeso? Pronti ad addentrarvi un una storia da fiato sospeso incentrata sulla famiglia?

Sinossi

Ho cercato di resistere, ma non è stato possibile. Il cuore batte più veloce vicino a te.

Emma e Liam hanno dovuto ricostruire le proprie vite da adolescenti. Lei con l’arrivo di Stella, lui con la morte dei genitori.

Emma si fa in quattro per poter dare alla sua bambina tutto quello di cui ha bisogno e per farlo ha chiuso in un cassetto il suo sogno: diventare una scrittrice di libri per bambini.

Liam è diventato fisioterapista e, nonostante una brutta esperienza di tradimento, crede ancora profondamente nell’amore e vuole creare una famiglia, un futuro con una donna che lo ami profondamente.

Due persone diverse e due età molto diverse, perché lei ha vent’anni, lui ne ha quasi il doppio. Eppure, le loro anime si richiamano, il destino intreccia i loro fili e trama e ordito si legano. Liam ed Emma si meritano una seconda possibilità, ma dovranno superare ostacoli e pregiudizi.


AGE GAP CHE VI TERRÀ COL FIATO SOSPESO

Emma è una ragazza di vent’anni che, all’età di quindici anni, è rimasta incinta della piccola Stella; lavora in un diner e ha messo davanti a tutto il bene della figlia accantonando il suo sogno di diventare scrittrice di libri per bambini.

Liam è un uomo di trentotto anni, ha perso i genitori quando era un ragazzo ed è stato cresciuto dagli zii; fa il fisioterapista e nonostante il tradimento della fidanzata, in lui rimane vivo il desiderio di avere una famiglia. A causa di un mal di schiena, Emma incontrerà Liam e tra i due sarà un vero e proprio colpo di fulmine.

Il loro è un amore che nasce un po’ alla volta, con ostacoli da superare come il pregiudizio della gente e l’intrusione di qualcuno che cercherà di dividerli a tutti costi.

Tra sabotaggi, bugie e un rapimento, i due protagonisti avranno il loro lieto fine?

LE SECONDE POSSIBILITÀ E IL DOPPIO POV

Grazie al doppio punto di vista alternato sono riuscita a capire meglio i pensieri e le azioni dei due protagonisti. Emma, per avere solo vent’anni, è una ragazza matura, con la testa sulle spalle e sempre pronta a farsi in quattro per non far mancare nulla a Stella ed è circondata da persone che la amano e la supportano.

Liam, nonostante la vita gli abbia tolto l’amore dei genitori, vuole creare una famiglia, è dolce e premuroso nei confronti di Emma e Stella. Liam lotta con le unghie e con i denti per portare avanti la relazione con Emma anche a costo di incrinare i rapporti con gli zii che lo hanno cresciuto.

I personaggi secondari sono tutti ben caratterizzati e giocano un ruolo fondamentale all’interno della storia, soprattutto la zia di Liam, disposta a tutto pur di dividere i due protagonisti.

La scrittura di Chiara Verzulli è semplice e lineare, è stata brava a dare un tocco di suspance alla storia, tanto che non riuscivo a smettere di leggere. Ho percepito il timore di Emma a lasciarsi andare con Liam, perché nonostante l’amore che li lega, lei è restia a fidarsi di lui e il pregiudizio delle persone la influenzano molto nelle decisioni.

Ho sentito tutto l’amore che Liam prova nei confronti di Emma e soprattutto nei confronti di Stella, perché anche se non è sua figlia, lui si comporterà come un padre e questo suo lato dolce e premuroso mi ha fatto sciogliere.

LA FAMIGLIA COME TEMA PRINCIPALE

Il tema principale di questo romanzo targato Ode Edizioni è senza dubbio quello della famiglia.

Nonostante il fatto che Liam abbia perso i genitori in un tragico incidente stradale, in lui rimane vivo il bisogno e il desiderio di crearsi una famiglia. Emma vuole un uomo al suo fianco per dare un futuro più sereno e sicuro a Stella, cresciuta senza una figura paterna sulla quale fare riferimento.

Altro tema affrontato è quello dei pregiudizi della gente, perché non tutti vedono di buon occhio una relazione tra un uomo e una ragazza di vent’anni; Emma viene vista come una arrampicatrice sociale, una ragazza che vuole solo incastrare Liam per avere una stabilità economica.

Le seconde possibilità è un inno alle seconde possibilità perché, nonostante tutte le difficoltà che la vita ci mette davanti, dobbiamo ricordarci di non smettere mai di credere in noi stessi, non dobbiamo mettere da parte i nostri sogni e le nostre ambizioni e soprattutto non dobbiamo smettere di credere nell’ amore.

Vi consiglio la lettura di questo libro se amate gli age gap con un pizzico di mistero.

Classificazione: 4 su 5.

Valentina!

Ti potrebbe piacere:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: